Il Chievo Verona riprende gli allenamenti, Gobbi è carico pensando al Milan

Il giocatore clivense parla di Montolivo e della sfida contro il Milan, mentre a Veronello si riprende a pieno ritmo la preparazione in vista del prossimo delicato match casalingo.

Il Chievo Verona riprende gli allenamenti, Gobbi è carico pensando al Milan
www.itasportpress.it

Trascorsa, quasi completamente, la salutare pausa per le Nazionali, è tempo di grande sfida per il Chievo di Rolando Maran, prossimamente impegnato nel delicato match contro il Milan. Da due giorni, ripresi gli allenamenti a Veronello, i calciatori clivensi hanno svolto sedute atletiche, tattiche e di possesso palla, senza dimenticare il lavoro aerobico che permette al Chievo di essere la squadra di serie A con il maggior numero di chilometri macinati durante le sue prime sette gare. Sono ben 109,165, infatti, le impressionanti misure veronesi.

"Nonostante gli stessi punti in classifica, guai a sottovalutare il Milan. - ha dichiarato Massimo Gobbi a larena.it - Sono una grande squadra, con giocatori che possono sbloccare l'incontro da un momento all'altro. Servirà un grande Chievo". Parlando, invece, di Montolivo, il clivense esprime tutto il suo dispiacere: "Siamo amici io e Riccardo, l'ho sentito anche in questi giorni. Mi dispiace tanto per quel che è successo, ma lui è un grande professionista ed un grande uomo. Ha le spalle larghe, ne verrà fuori alla grande e ancora più forte".

Chievo Verona