Crotone, è storia: tutto l'entusiasmo di Falcinelli e Nicola nel post-Chievo. E Maran...

Prima storica vittoria in A ai danni dei clivensi, nel nuovo Ezio Scida. I calabresi, adesso, vogliono la salvezza, come testimoniano le parole di Nicola e dell'attaccante Falcinelli (in gol oggi). Dall'altro lato, l'amarezza del Chievo. Fonte delle dichiarazioni Tuttomercatoweb.

Crotone, è storia: tutto l'entusiasmo di Falcinelli e Nicola nel post-Chievo. E Maran...
Trotta festeggia e viene festeggiato dai compagni dopo la rete del parziale 1-0. | Newsly.

Chiamatela favola, chiamatela realtà: oggi il Crotone, vincente sul Chievo, ha scritto un'altra meravigliosa pagina della storia della Serie A TIM. L'ha scritta col cuore, con la rabbia, con la voglia, ma soprattutto con i gol della coppia Trotta-Falcinelli e le idee di mister Nicola, tanto criticate in quest'avvio di campionato, finalmente rivelatesi vincenti in una delle gare più importanti.

Ripartiamo proprio dal marcatore della seconda rete, l'attaccante ex Perugia e Sassuolo, che non ha nascosto l'emozione dei 3 punti dopo tanta attesa ai microfoni di Sky Sport: "E' una vittoria importantissima, siamo riusciti a fare tutto quello che aveva preparato. Non dobbiamo guardare ai singoli, cerchiamo di creare un grande mix".

Un occhio al futuro, arriva l'Inter, niente è impossibile: "A Firenze eravamo spacciati e invece abbiamo portato via un punto, con questo atteggiamento possiamo prendere punti".

Il tecnico Nicola, a Rai Due, si è preso i complimenti per la partita odierna, ma ha da subito elogiato il gruppo: "Mi sembra esagerato definirla giornata di festeggiamenti, anche perché abbiamo fatto tre punti contro una squadra forte. Ma è stata costruita dalla trasferta in casa del Cagliari. Spesso ci siamo concessi errori tecnici, per via di poca convinzione. La linea difensiva sta giocando per quelle che sono le nostre armi. Andiamo avanti senza esaltarci".

Rimaniamo in Rai per ascoltare la controparte: di nome fa Rolando Maran "Non siamo stati i soliti. Abbiamo perso una gara dove potevamo fare risultato. Prestazione non positiva, questo Chievo è troppo distante da quello che sono abituato a vedere. Questo è un passo falso, dobbiamo girare pagina".

Il Chievo è in un momento di evidente calo, queste le impressioni di Maran in merito: "Nelle ultime gara siamo stati anche sfortunati, oggi dobbiamo sicuramente riguardare la prestazione che è venuta a mancare. Dovevamo mettere in campo una cattiveria diversa".


Share on Facebook