ChievoVerona: Sergio Pellissier premiato come "sportivo dell'anno" dalla CdC

L'omaggio arriva addirittura Camera di Commercio di Verona, che premia così il capitano gialloblu per i suoi traguardi ottenuti in carriera.

ChievoVerona: Sergio Pellissier premiato come "sportivo dell'anno" dalla CdC
ChievoVerona: Sergio Pellissier premiato come "sportivo dell'anno" dalla CdC

All'età di 38 anni, Sergio Pellissier ottiene un altro prestigioso riconoscimento. Lo storico capitano del ChievoVerona, meritevole di aver recentemente sfondato la barriera dei 100 gol in Serie A, ha ricevuto un premio piuttosto singolare. Stavolta è la Camera di Commercio di Verona ad omaggiare il valdostano, in una cerimonia all'interno della quale vengono premiati cinquanta imprenditori veronesi in base alla longevità aziendale, all'innovazione, ai successi riportati sui mercati internazionali e ad una moltitudine di altri parametri.

Nello specifico, il premio assegnato è il premio per lo sport. È un premio che viene concesso a sportivi che, grazie alla loro attività ed alle loro azioni, divengono determinanti o comunque contribuiscono alla valorizzazione dell'immagine della città di Verona.

Le giustificazioni sono evidenti: oltre ai traguardi raggiunti in questi anni di carriera, oltre ai 105 gol in Serie A con la maglia del Chievo (è il più grande realizzatore della storia clivense) si sono voluti evidenziare la correttezza e la genuinità del personaggio, perfetto modello per qualunque sportivo.

“Ricevo questo premio con particolare orgoglio, perché significa che in tutti questi anni ho svolto al meglio il mio lavoro”. Con queste parole Sergio Pellissier ha ritirato il “Premio per lo Sport”. Premio consegnatogli in prima persona dal Presidente della Camera di Commercio di Verona Giuseppe Riello, che a sua volta ha ricevuto in omaggio dal capitano gialloblu la sua maglia da gioco, con lo storico numero 31.