Chievo, Maran nel post partita: "Chiuso la stagione con l'atteggiamento giusto"

Tutti gli elogi di Maran alla sua squadra, che sebbene abbia perso per 5-3 contro la Roma, può dire di uscire a testa alta.

Chievo, Maran nel post partita: "Chiuso la stagione con l'atteggiamento giusto"
fonte immagine: Gazzetta.it

Il Chievo esce a testa alta dopo l’ultima sfida casalinga di campionato contro la Roma. In vantaggio addirittura per due volte, la squadra di Maran si fa rimontare, per poi cadere sotto i colpi del tridente romanista nel finale di gara. È comunque soddisfatto il tecnico clivense, che ai microfoni della stampa sostiene: “E' stata una grande partita, io credo che i miei ragazzi abbiano chiuso la stagione casalinga nel miglior modo possibile. L’atteggiamento era quello giusto”. “L’abbiamo preparata bene”, continua il mister trentino, “siamo riusciti a mettere in difficoltà la Roma, che è la seconda squadra del nostro campionato. Dispiace per il primo gol che è arrivato in maniera leggermente balorda, poi a cavallo tra le due frazioni abbiamo perso due uomini. Nel riassestarci probabilmente abbiamo perso equilibrio e la Roma ne ha approfittato”.

I giovani sono stati ancora protagonisti, e stavolta in un match di caratura altissima. Maran ha recentemente fatto esordire Franco Depaoli e Bastien (che già da 2 gare partono titolari), ed oggi nel finale ha trovato spazio il classe 2000 Vignato: “I giovani mi hanno aiutato molto, soprattutto per gli infortuni che hanno infestato il nostro spogliatoio. Con loro la mia squadra ha guadagnato in atletismo, dinamicità, corsa e slancio. Mi sorprende Depaoli, in partita sembra avere quella personalità che in allenamento non esterna particolarmente”.