Chievo Verona: chiesto Zukanovic alla Roma, piace anche Moustapha Seck

Il Chievo Verona punta a svecchiare la rosa, sondando la disponibilità di Zukanovic e Seck, un mix di esperienza e talento.

Chievo Verona: chiesto Zukanovic alla Roma, piace anche Moustapha Seck
Source photo: www.90min.com

Il Chievo Verona sonda il mercato, a caccia di profili adatti per rinforzare il reparto difensivo del campo, che nella scorsa stagione ha mostrato inevitabili scricchiolii. Tra i tanti nomi, il primo sulla lista clivense è quello di Ervin Zukanovic, che ha vestito la maglia gialla del Chievo nella stagione 2014-15. Reduce dalla buona stagione con l'Atalanta di Gasperini, il bosniaco classe '87 è tornato alla Roma, squadra detentrice del suo cartellino che difficilmente lo tratterrà, dirottandolo di nuovo in prestito. 

Interprete difensivo polivalente, può giocare sia come terzino sinistro che come centrale, il bosniaco potrebbe anche scendere in campo in una linea a tre, come confermato anche dalle diciannove presenze con la maglia dell'Atalanta passate a lottare assieme a Caldara e Masiello nella retroguardia a tre. Esperto del nostro calcio, Zukanovic alterna un fisico imponente ad una discreta proiezione offensiva, che lo rendono pericoloso nell'area avversaria. Ora, per il centrale potrebbe profilarsi un ritorno nella squadra che lo prelevò dal Gent per farlo conoscere al nostro calcio.

Nell'operazione, il Chievo Verona vorrebbe comunque inserire anche Seck, terzino mancino messosi in luce con la Roma Primavera. Un mix di gioventù ed esperienza, dunque, per Rolando Maran, che in questa prima sessione di calciomercato ha chiaramente sottolineato la necessità di imbastire un nuovo ciclo, sostituendo lentamente i capisaldi della difesa, non più inossidabili. A breve l'ufficialità, ma le due parti sono vicinissime. 

Chievo Verona