Diretta partita Sassuolo - Empoli, risultati live di Serie A

Sassuolo
3 1
Empoli
Sassuolo: (4-3-3): Consigli; Gazzola, Terranova, Acerbi, Peluso; Taider, Magnanelli, Missiroli; Berardi (81' Biondini), Floccari (79' Pavoletti), Sansone (89' Brighi). A disp: Polito, Pomini, Bianco, Antei, Longhi, Chibsah, Brighi, Gliozzi, Floro Flores. All. Eusebio Di Francesco
Empoli : Empoli (4-3-1-2): Bassi; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce (79' Tavano); Zielinski (69' Signorelli); Pucciarelli, Maccarone (66' Mchedlidze). A disp: Pugliesi, Biggeri, Laurini, Barba, Bianchetti, Moro, Laxalt, Aguirre, Rovini All. Maurizio Sarri
SCORE: 0-1, min 18, Croce; 1-1, min 55, Missiroli; 2-1, min. 60, Floccari; 3-1, min. 74, Berardi.
ARBITRO: D. Orsato di Schio. Schio. Assistenti di lina: De Pinto-Gava; add1: Calvarese – add2: Abisso Ammoniti : Vecino (E), Maccarone (E), Taider (S), Tonelli (E), Acerbi (S).
NOTE: 28 ottobre 2014, ore 20.45. Dallo Stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia, 9^ Giornata di Serie A.

22.41  Per questa sera è tutto. Andrea Bugno e Vavel vi ringraziano per l'attenzione e vi augurano un buon proseguimento di serata.

22.40 - Ecco la classifica di Serie A:

22.38 - Secondo successo consecutiv per un bel Sassuolo, caparbio e che ha creduto fino in fondo nei tre punti, rimontando da 1-0 e sbagliando anche un rigore con Berardi, migliore in campo lo stesso, che anzi dopo il rigore sbagliato si è messo a giocare ancora meglio. Empoli che cala troppo nel finale dopo un bellissimo primo tempo, concluso meritatamente in vantaggio. 

22.35 - FINISCE QUI!!!!! SASSUOLO BATTE EMPOLI 3-1.

45+2' - TAVANO prova a incrociare, palla larga di poco.

45+1' - TONELLI ANTICIPA TUTTI! Non trova la porta per poco, era partito da dietro per il colpo di testa. Tre minuti di recupero.

45' - Acerbi stende Mchedlidze e si prende un giallo.

44' - Dentro Brighi per Sansone, esausto anche lui.

42' - Valdifiori batte male una punizione che poteva essere un'ottima occasione. 

38' - Tutta dietro ora la squadra di Di Francesco, che difende e prova a ripartire. Tentativi abbastanza disperati e disordinati quelli dell'Empoli.

36' - Dentro anche Biondini, ovazione dei pochi presenti al Mapei Stadium per Berardi.

35' - L'Empoli prova a riversarsi in avanti per la rimonta disperata: dentro Tavano per Croce. Dall'altra parte dentro Pavoletti per Floccari, pronto anche Biondini.

30' Sassuolo sulle ali dell'entusiasmo: Sansone va via in contropiede ma viene steso da Tonelli, ammonito.

29' - DOMENICOOOOOOOO BEEEERAAAAARDIIIII!!!!! SI FA PERDONARE IL RIGORE SEGNANDO IL TERZO GOL!!!! Taglio sul secondo palo perfetto, lo perde Mario Rui e Sansone lo pesca, il classe '94 di testa la appoggia in rete il 3-1 che forse la chiude!!!

28' PELUSO recupera una gran palla e può andare in contropiede, ma regala poi la palla a un tifoso in curva nel tentativo di crossare.

Doppio cambio nell'Empoli intanto, con Signorelli e Mchedlidze che hanno preso il posto di Zielinski e Maccarone.

25' - CHE PALLA DI BERARDI PER SANSONE, E CHE CHIUSURA DI TONELLI!!! Il 25 ispiratissimo lancia in profondità il taglio di Sansone, che però trova il recupero del centrale Empolese che chiude.

15' - SERGIO FLOCCARIIII!!!!! SASSUOLO IN VANTAGGIOOOOOOO!!!!!! Sinistro deviato da fuori che si impenna e scavalca Bassi!!!

BERARDI SUL DISCHETTO! ALTISSIMOOOOOOOOOOO! SCHEGGIA LA TRAVERSA! 

RIGORE PER IL SASSUOLO! FALLO DI HYSAJ SU SANSONE! 

13' Riparte l'Empoli; Hysaj al centro, chiude Acerbi. 

Grande azione di Taider sulla destra, servito da Sansone. Il cross dell'ex Bologna ed Inter trova puntuale l'inserimento di Missiroli che mette in rete da ottima posizione. 

10' MISSIROLIIIIIIIIII!!!! PAREGGIO DEL SASSUOLO!!!!!! 1-1 A REGGIO EMILIA! 

Nonostante le tante occasioni avute dal Sassuolo, buona la prestazione di Tonelli e Rugani che stanno riscattando l'opaca gara contro il Cagliari. 

8' Berardi cerca il tunnel su Rugani, ma il difensore ferma il suo compagno di squadra in nazionale. 

Empoli che continua a mantenere altissimo il ritmoe la sua pressione sui costruttori di gioco dei padroni di casa. 

7' Riparte il Sassuolo, Missiroli gestisce bene il pallone nel cerchio di centrocampo e cerca di servire nello spazio Sansone, palla lunga e Bassi esce in tranquillità. 

5' Empoli che è partito decisamente meglio! Pucciarelli dalla sinistra mette al centro, libera Acerbi in spaccata. Angolo. 

3' Ci riprova il polacco ispiratissimo, il suo destro finisce alto sulla traversa. 

2' SUBITO EMPOLI! TRAVERSA ZIELINSKI! MA CHE SINISTRO! CONSIGLI DEVIA IN ANGOLO! 

SI RIPARTE! Orsato da il via al secondo tempo. 

Un bel primo tempo, equilibrato. Squadre che come ci si aspettava si sono affrontate a viso aperto dall'inizio, provando in tutti i modi a segnare. 11 i tiri dei padroni di casa, che con Acerbi e con Floccari sono andati vicinissimi al vantaggio nel primo quarto d'ora. Alla prima, vera, occasione da gol, gli ospiti hanno punito con Croce. L'Empoli ha preso fiducia a metà frazione, pressando benissimo sui centrocampisti di casa che non riuscivano a fare gioco. La squadra di Di Francesco si riversava in attacco provando a sfruttare la vena dei suoi esterni d'attacco Sansone e Berardi, ma non è bastato. Toscani che sono andati anche vicini al raddoppio con Maccarone e con un palo di Vecino. Partita aperta, ma servirà ben altro nel secondo tempo per ribaltare il match alla squadra di casa! Nonostante lo svantaggio Di Francesco sembra soddisfatto, ma non sarà affatto contento per il risultato. 

Croce, autore del gol, ai microfoni di Sky: "Dedico il gol a mia moglie e mio figlio che mi chiede sempre perchè non segno; ecco, ci sono riuscito e sono felicissimo di dedicarglielo. Ora dobbiamo continuare così!"

ORSATO FISCHIA LA FINE DELLA PRIMA FRAZIONE DI GIOCO! BEL PRIMO TEMPO RICCO DI OCCASIONI DA UNA PARTE E DALL'ALTRA! EMPOLI IN VANTAGGIO GRAZIE AL GOL DI CROCE AL 18'! 

46' BERARDI! Ancora chiude Rugani immolandosi deviando il tiro di Berardi dal limite dell'area di rigore. 

1 minuto di recupero. 

44' Berardi prova lo spunto ma viene chiuso e costringe al fallo Taider che viene ammonito. 

42' INCREDIBILE PALO DI VECINO! MA CHE AZIONE DELLA SQUADRA DI SARRI! Zielinski imbecca perfettamente Maccarone sulla sinsitra, cross immediato per Vecino che di destro al volo coglie l'incrocio dei pali! 

41' PELUSO! Sassuolo ancora vicino al pareggio! Sansone mette al centro dalla destra, la difesa empolese si schiaccia troppo in area e permette all'ex Juve di colpire di testa indisturbato; palla di poco a lato. Padroni di casa che meriterebbero il gol. 

40' Break Sassuolo! Sansone recupera palla e punta l'area, chiude Hysaj in angolo. 

40' Gazzola ancora dalla destra per la testa di Sansone, palla alta. 

38' MACCARONE VICINO AL RADDOPPIO! Ottima occasione per l'Empoli dopo una palla recuperata da Pucciarelli e servita per Zielinski; il polacco ha servito l'accorrente Vecino, Consigli non perfetto sul suo tiro e Maccarone per poco non ne ha approfittato. 

36' Pressing dei padroni di casa alla ricerca del pari, Empoli che sembra leggermente in debito d'ossigeno. 

35' Croce devia su Sansone, ancora angolo. 

34' MAGNANELLI DALLA DISTANZA! Il destro del capitano viene deviato in angolo. 

33' Gioca bene l'Empoli: Valdifiori dirige al meglio l'orchestra toscana, questa volta la sua apertura per Mario Rui è chiusa dal ripiegamento difensivo di Berardi. 

31' Ancora Sansone dalla sinistra, il copione è il solito: si accentra e calcia alla "Del Piero", palla alta. 

29' Sansone cerca l'inserimento di Taider, Mario Rui questa volta fa la diagonale e mette in angolo. 

27' SANSONE VICINO AL PAREGGIO! Grande discesa di Berardi che offre a Gazzola il cross dalla destra; l'esterno arriva puntuale e pennella per la testa del piccolo attaccante neroverde che centra in pieno Bassi. Sulla respinta Berardi prova la rovesciata ma non trova la palla. 

26' Maccarone dai 20 metri, para Consigli. 

Empoli che pressa benissimo sui centrocampisti del Sassuolo e si chiude bene nei propri 25 metri quando la squadra di Di Francesco sfrutta le ali. 

Tiro - cross impreciso per Berardi, ancora fuori dal match. 

23' Atterrato Berardi da Valdifiori. Punizione Sassuolo dalla destra. 

22' Empoli che continua a premere ma si espone al contropiede dei padroni di casa. Missiroli cerca Berardi, chiude perfettamente Mario Rui. 

20' Gol annullato a Taider per fuorigioco. Giusta la segnalazione. 

Primo gol in Serie A per Croce che trova l'angolo giusto al primo tiro in porta degli ospiti. Zielinski viene trovato al limite dell'area con un cross dalla destra di Pucciarelli, il suo tiro diventa un assist per il centrocampista che di destro batte Consigli. 

18' GOL MANGIATO GOL SUBITO!!!! EMPOLI IN VANTAGGIO CON CROCEEEEEEEEEEE!!!! 

16' TAIDER! Il Sassuolo ancora vicino al gol con l'ex interista che approfitta di una mancata diagonale di Mario Rui sul cross dalla sinistra di un ottimo Peluso, ma il suo colpo di testa finisce alto. Sassuolo che sembra vicino al vantaggio. 

16' ACERBI! Sugli sviluppi del corner l'ex difensore milanista stava per ribattere a rete una spizzata di testa di Floccari, ma Bassi è attento e para a terra. 

15' Ancora ottima trama offensiva dei neroverdi: Sansone scambia con Floccari ed apre sulla sinistra per Peluso, il suo cross però viene respinto. 

13' Ancora Sassuolo dalla destra: Taider mette al centro di sinistro ma la difesa toscana è attenta e libera. 

Partita che si gioca su ritmi discretamente alti, con il Sassuolo che si fa preferire in questo inizio, ma l'Empoli sembra in palla. 

12' Stessa cosa la fa Sansone dalla parte opposta: si accentra e calcia col destro; para Bassi. Tiro troppo schiacciato. 

12' Berardi si apre sulla destra per accentrarsi e crossare per Floccari. Respinge Rugani di testa. 

10' Fallo su Zielinski a centrocampo. L'ex Udinese da subito in partita. 

9' Maccarone prova ad andare via sulla destra, ma lo chiude Acerbi che subisce fallo. 

8' Esce bene l'Empoli dal pressing dei padroni di casa, ma l'assist di Croce per Mario Rui non è preciso, interviene Gazzola.

6' TRAVERSA DI FLOCCARI! Subito squillo dell'ex centravanti della Lazio! Destro a giro tra l'altro deviato da Tonelli; Bassi non sarebbe potuto intervenire. 

5' Sansone prova a superare un avversario nello stretto, ma viene chiuso in fallo laterale 

3' Subito ripartenza del Sassuolo, Taider va via sulla destra, ma il suo cross è leggermente alto per la testa di Floccari. 

2' Empoli in avanti, Pucciarelli prova la conclusione ma viene prontamente chiuso dalla difesa neroverde. Ottimo Zielinski nell'occasione nel chiudere Magnanelli e far ripartire l'azione. 

20.45 PARTITI! Sassuolo in avanti. 

20.43 "Sweet child o mine" dei Gun's and Roses accompagna l'ingresso in campo delle due squadre. Orsato l'arbitro della serata, che sta per dare il via al match! 

20.40 Serata fredda a Reggio Emilia che però non allontana il pubblico dal sostenere i propri beniamini. Circa 15000 le presenze sugli spalti del Mapei Stadium. Discreta partecipazione anche dei tifosi ospiti che hanno raggiunto Reggio Emilia dalla non lontanissima Empoli: 500 le unità toscane presenti. Squadre pronte ad entrare in campo! 

20.35 Tutto è pronto per le emozioni di Sassuolo - Empoli. Le squadre tornano negli spogliatoi per ripresentarsi in campo tra qualche minuto per l'inizio della gara! 

20.30 Tutto è pronto nello spogliatoio ospite ad accogliere i protagonisti toscani. Ecco un'istantanea dall'interno del Mapei stadium! 

20.25 Squadre che sono in campo per il consueto riscaldamento prepartita: gli uomini neroverdi sono in cerchio per lo stretching, mentre Di Francesco è al centro del cerchio e passa vicino uno ad uno per caricare i suoi ragazzi. 

20.15 Una sola sorpresa tra i 22 che scenderanno in campo rispetto a quelle che erano state le nostre anticipazioni. Gioca Gazzola nel 4-3-3 di Eusebio Di Francesco al posto di Vrsaljko, che in mattinata ha risentito di un piccolo risentimento muscolare. Accantonato il 3-4-3 per avere probabilmente più equilibrio tra difesa e centrocampo. Nell'Empoli invece, come previsto, ci sono sia Zielinski, dietro le punte, che Pucciarelli al posto di uno spento Tavano. 

20.07 Ecco le formazioni ufficiali: 

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Terranova, Acerbi, Peluso; Taider, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Floccari, Sansone. A disp: Polito, Pomini, Bianco, Antei, Longhi, Chibsah, Brighi, Biondini, Gliozzi, Pavoletti, Floro Flores. All. Eusebio Di Francesco

Empoli (4-3-1-2): Bassi; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Zielinski; Pucciarelli, Maccarone. A disp: Pugliesi, Biggeri, Laurini, Barba, Bianchetti, Signorelli, Moro, Laxalt, Mchedlidze, Aguirre, Tavano, Rovini All. Maurizio Sarri

20.05 In attesa dell'arrivo delle formazioni ufficiali, ecco le prime immagini dallo stadio, dove i giocatori dell'Empoli hanno fatto un piccolo giro di ricognizione del terreno di gioco qualche minuto fa.

19.55 Nell'Empoli che deve riscattare il brutto ko contro il Cagliari di Zeman, tutte le attenzioni sono per la coppia difensiva Rugani - Tonelli. Oltre ad essere il duo arretrato che ha segnato di più in serie A, i due sono stati presi di mira dalla critica per i troppi errori di sabato. L'under 21 sta crescendo molto bene, ed al suo primo anno di A sicuramente è stato protagonista di un grande inizio di campionato. Quest'oggi il compito di fermare le offensive dei neroverdi sarà molto più complicato: di fronte si ritroverà un suo compagno di squadra in nazionale come Domenico Berardi, alla ricerca del gol dopo la doppietta di Roma contro la Lazio. 

19.45 Benvenuti alla diretta testuale di Sassuolo - Empoli, anticipo del martedì del turno infrasettimanale della Serie A, valido per la nona giornata del massimo campionato italiano. Si gioca al Mapei Stadium alle 20:45. Animi contrastanti tra le squadre che si ritrovano da avversarie dopo la promozione degli emiliani in A: il Sassuolo viene dalla bellissima vittoria di Parma per 3-1, con i gol di Floccari, Acerbi e Taider, mentre l'Empoli ha dovuto lasciare il passo al Cagliari di Zeman, impostosi per 4-0 al Castellani. Da Andrea Bugno e dalla redazione di Vavel Italia, la più cordiale buona sera in nostra compagnia.

Diretta Partita Sassuolo - Empoli

19.35 Entrambe le squadre sono a 7 punti in classifica, con un minimo vantaggio sulla terz'ultima della classe. Come dicevamo, però, animi decisamente agli antipodi per le due squadre. Infatti nelle ultime tre gare di campionato le squadre di Di Francesco e Sarri hanno collezionato risultati diametralmente opposti: il Sassuolo, dopo la sconfitta di Roma contro la Lazio per 3-2, ha pareggiato contro la Juventus per poi vincere a Parma ed ha tutta l'inerzia dalla sua; l'Empoli invece ha visto crollare le sue prestazioni: dopo la scintillante vittoria contro il Palermo per 3-0, un pareggio a Marassi negli ultimi minuti e la sconfitta pesante di sabato contro il Cagliari e morale sotto i tacchi. Riuscirà il Sassuolo a confermare la buona vena o la voglia di rivalsa dei toscani prevarrà?

19.25 Qui Sassuolo -  In casa neroverde non ci saranno grandi rivoluzioni rispetto al match vinto lo scorso sabato a Parma. In difesa si giocano una maglia Peluso ed Antei, con il primo che dovrebbe essere in vantaggio, anche se il secondo che però potrebbe andare in mezzo. A centrocampo  si potrebbe dare respiro a Taider (autore di un gran gol nell’ultimo turno) e Missiroli con gli inserimenti di Biondini e Magnanelli. Il tridente sarà lo stesso che ha affrontato il Parma con l’assenza di Zaza alle prese con un problema muscolare. Oltre alla stella nascente del calcio italiano, gli emiliani dovranno rinunciare a Pegolo, Ariaudo, Mandrefidi e Paolo Cannavaro. Mentre è tornato in gruppo Floro Flores. Il modulo del Sassuolo sarà il 3-4-3.

Probabile formazione: Consigli; Antei, Terranova, Acerbi; Vrsaljko, Magnanelli, Biondini, Peluso; Berardi, Floccari, Sansone. All.: Di Francesco. A disp: Pomini, Polito, Gazzola, Bianco, Missiroli, Longhi, Cisbah, Brighi, Taider, Floro Flores, Pavoletti. 
Ecco lo schieramento tattico nero-verde.

Live Sassuolo - Empoli Serie A in diretta

19.15 Un raggiante Eusebio di Francesco è intervenuto ieri sera in conferenza stampa, sottolineando la volontà della squadra a proseguire la striscia positiva di risultati: "Al di là del passato, ho grandi ricordi del mio passato calcistico ad Empoli, per noi è una partita importantissima dopo quella di Parma. E' fondamentale in quanto è uno scontro diretto, abbiamo gli stessi punti in classifica, ma nn è determinante ai fini della classifica, siamo solo alla nona giornata. L'Empoli è squadra difficile da affrontare, e fino a questo momento hanno mostrato davvero un ottimo calcio. Ci sono tanti giocatori che giocano insieme da molti anni, e ciò facilita il loro gioco, poi hanno un grande allenatore che è riuscito a dare una sua identità alla squadra: devo fare davvero i complimenti a Sarri. Scenderemo in campo per vincere, con tutti il rispetto che merita l'Empoli, per ciò che ha fatto fino a questo momento. Dobbiamo rimanere concentrati, soprattutto dopo l'ottima gara di Parma, perchè appena si abbassa di un minimo l'attenzione, e Milano ne è una prova, si rischiano le brutte figure. A Parma potevamo fare molto meglio in fase offensiva, al di là della vittoria, io cerco sempre il massimo dai miei ragazzi. E domani sera vogliamo vincere la prima gara in casa, assolutamente".

19.05 Qui Empoli Inutile stare a dire che nel vocabolario di mister Sarri la parola “turn over” non esiste e cosi anche l'ultima seduta di ieri ha confermato che il blocco che andrà in campo potrebbe essere il medesimo delle ultime uscite. Da annotare però l'eventualità di alcuni cambi qualora alcuni reduci dalla sconfitta di sabato non dovessero recuperare. Sicuramente la situazione più in divenire la potremmo trovare sulla trequarti dove potrebbe esserci l’esordio dal primo minuto del polacco Zielinski, anche perchè Verdi non pare aver recuperato (quanto detto dal mister) a pieno dalla gara di sabato, ma il nodo verrà sciolto prima della gara. Con molta probabilità dovremmo rivedere Pucciarelli dal primo minuto accanto a Maccarone, con Tavano pronto alla staffetta a gara in corso. Mediana e difesa dovrebbero invece essere speculari a quanto visto con il Cagliari con quindi ancora Laurini in panchina ed Hysaj a destra al suo posto con Mario Rui a sinistra. Ancora out Sepe ed anche in porta rivedremo Davide Bassi. Modulo di partenza il solito 4-3-1-2.

Probabile formazione: Bassi; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Zielinski; Maccarone, Pucciarelli. All.: Sarri. A disp: Pugliesi, Barba, Perticone, Bianchetti, Laurini, Signorelli, Moro, Laxalt, Tavano, Mchedlidze, Aguirre, Verdi.
Ecco il probabile schieramento dell'Empoli:

18.55 Sarri, nella conferenza stampa di ieri pomeriggio ha sottolineato l'importanza di reagire nel migliore dei modi dopo la debacle di sabato: "Dopo la brutta prestazione di sabato la squadre deve cercare assolutamente di dare una risposta, mi aspetto soprattutto una risposta sul piano caratteriale, poi il risultato può dipendere da troppi fattori, ma una risposta di metalità me l'aspetto, lo dobbiamo soprattutto ai tifosi. Sapevamo dall'inizio che sarebbe stata un'annata difficile per noi, con qualche partita storota, ma è arrivata in un momento che non ci aspettavamo, stavamo giocando bene e stavano arrivando i risultati, ma adesso bisogna subito voltare pagina. Con il Cagliari sono stati 15 minuti di blackout, non siamo riusciti a far girare la palla come sappiamo, e abbiamo pagato a caro costo le disattenzioni difensive. Per quanto riguarda il Sassuolo, è sicuramente una squadra temibile. Una squadra che può permettersi un parco attaccanti di quella portata, e che ha un proprio modo di affrontare le partite, con un gruppo che si è consolidato negli anni, è sicuramente una squadra che non va sottovalutata. Dobbiamo essere concentrati e fare del nostro meglio, solo così possiamo rialzarci dopo la brutta sconfitta di sabato".

Live Serie A

18.45 - Acerbi, tornato titolare con la maglia del Sassuolo, ha assaporato anche la gioia del goal nell'ultima vittoria contro il Parma. Il difensore ex Milan ha rilasciato un'intervista alla "Gazzetta dello Sport", dove ha parlato del momento buio dovuto alla malattia, e della gioia provata nel ritornare in campo: "Ora per fortuna è tutto lontano. Il campo mi ha dato la forza per superare dolori fisici e paure. E grazie all’aiuto di chi mi è stato vicino. A gennaio le cure mi hanno devastato, non volevo nessuno vicino, neppure mia madre. E meno male che mio fratello Federico ha smesso di giocare a calcio per stare con me a Formigine". La prima operazione nel luglio 2013, la positività al doping a novembre, i lunghi cicli di chemioterapia: "A Marzo ho ripreso a correre. Non era previsto ma così mi rilassavo, ne avevo bisogno. La storia dell’antidoping è esemplare. Grazie a quel controllo abbiamo scoperto in anticipo di almeno due mesi la recidiva. All’inizio la presi male, poi ho capito che è stato meglio così. Negli ultimi due anni troppe cose erano andate storte. Ma anche un po’ per colpa mia. Con la testa che ho adesso al Milan non avrei fallito. A Sassuolo – conclude il dinfensore neroverde - il clima è ideale e il club è molto organizzato. Di Francesco mi è stato molto vicino e ne seguo i consigli. Ora non so fin dove posso arrivare. Non mi pongo limiti e vivo tutto con serenità. Mi piacerebbe tornare in Nazionale. So solo che quando smetterò farò l’allenatore".

Diretta partita Sassuolo - Empoli, risultati live di Serie A

18.35 Tradizione favorevole al Sassuolo nei pochi confronti giocati in casa dei neroverdi. Le due squadre si sono affrontate cinque volte in campionato, sempre in Serie B e il bilancio parla di 3 vittorie emiliane, un pareggio e un successo azzurro. Partendo però dai confronti ufficiali il primo risale alla stagione 2008/09: stiamo parlando del 4-0 con cui la squadra di Silvio Baldini si impose al Braglia. Questa è anche l’unica vittoria empolese in casa del Sassuolo. Nella stagione successiva, vale a dire il 2009/10, quando i neroverdi si imposero col punteggio di 3-2. Nel 2010/11, con Aglietti in panchina, ancora un ko azzurro, stavolta per 1-0. Empoli sconfitto anche nel 2011/12, sempre per 1-0, mentre nel 2012/13 arrivò l’unico pareggio tra le due squadre sul campo del Sassuolo: finì 1-1.

Diamo qui uno sguardo all'andamento in campionato di Sassuolo ed Empoli: ottimo il cammino fino alla sconfitta dell'Empoli, che arriva alla partita di questa sera con un ottimo ruolino di marcia, ben 6 punti conquistati nelle ultime 4 partite (esclusa la sconfitta con il Cagliari); il Sassuolo invece si è riprese nelle ultime due giornate, conquistando ben 4 punti con Juventus e Parma.