Empoli, Sarri: "Vogliamo arrivare nella parte sinistra della classifica"

A salvezza raggiunta, il tecnico fissa i nuovi obiettivi per il finale di stagione: la sua squadra può e vuole sorprendere ancora.

Empoli, Sarri: "Vogliamo arrivare nella parte sinistra della classifica"
Empoli, Sarri: "Vogliamo arrivare nella parte sinistra della classifica"

L'Empoli non vuole rallentare, parola di Maurizio Sarri. La squadra per distacco più sorprendente di questa stagione di Serie A ha raggiunto con largo anticipo la salvezza, ed ora vuole puntare alla parte sinistra della classifica, posizione che tra l'altro sarebbe più che meritata. In conferenza stampa il tecnico ha ribadito che i suoi non vogliono fermarsi.

"Andremo a Verona con spirito da battaglia - ha detto il tecnico - Vogliamo salire di qualche posizione, quindi andremo a fare una gara di grande intensità per fare ancora punti. Dove vogliamo arrivare? Se domani faremo risultato possiamo ambire alla parte sinistra della classifica". Fino al termine della stagione, quindi, l'attenzione sarà massima: "Da parte nostra non siamo affatto rilassati, la salvezza è acquisita e vogliamo cercare di fare meglio. In allenamento i ragazzi mi hanno dato questa sensazione, ma spero di vederla anche domani in partita. Guardando anche oltre la gara col Verona. sono convinto che questa squadra abbia ancora grandi margini di miglioramento, vista anche la presenza di alcuni '94. Quest'anno abbiamo fatto un campionato di grande livello, e ci siamo salvati con relativo anticipo. Lavorando e volendo crescere, però, si possono fare cose ancora più importanti".

Il prossimo impegno è quello in trasferta contro un Verona in crescita, soprattutto grazie al suo bomber Luca Toni: "Con gli scaligeri mi aspetto una gara aperta. Sia noi che loro giocheremo per migliorare la classifica. Dovremo cercare di non sporcare la gara, tenendo presente che davanti ci troveremo una squadra fisica e forte, con un attaccante come Toni per cui la stagione attuale, ma anche tutta la sua carriera, parlano da sole. Mi attendo una gara difficile e sofferta, anche pensando al caldo che ci sarà domani alle 15".