Live Frosinone - Empoli, risultato Serie A 2015/2016 (2-0): doppietta di Dionisi

Live Frosinone - Empoli, risultato Serie A 2015/2016  (2-0): doppietta di Dionisi
Frosinone
1 0
Empoli
Frosinone: (4-4-2): Leali; Rosi, Blanchard, Diakitè, Pavlovic; Tonev, Gori (dal 82' Frara), Sammarco, Soddimo (dal 72' Chibsah); Ciofani, Dionisi. All.: Stellone
Empoli: (4-3-1-2): Skorupski; Laurini (dal 72' Bittante), Tonelli, Barba, Rui; Zielinski, Diousse, Croce (dal 70' Paredes); Saponara; Maccarone, Pucciarelli (dal 70' Livaja).
SCORE: 1-0, min 57, Dionisi; 2-0, min 70, Dionisi;
ARBITRO: Guida ammonisce Gori (F), Laurini (E), Soddimo (F), Zielinski (E), Tonelli (E), Blanchard (F). Espulsi: Saponara (E), Giampaolo (E)
NOTE: Posticipo della sesta giornata del campionato di calcio di Serie A. Dallo stadio Matusa di Frosinone, Lazio, la diretta di Frosinone-Empoli. Calcio d'inizio ore 19.

Per questa sera è davvero tutto amici lettori di VAvel Italia. Con il 2-0 del Frosinone ai danni dell'Empoli, Andrea Bugno e la redazione calcio di Vavel Italia vi ringraziano per la cortese attenzione e vi danno appuntamento alla sfida che si giocherà a breve a Bergamo tra Atalanta-Sampdoria sepre in nostra compagnia. 

Grazie a questo successo i ciociari salgono a quota 4 in classifica: dopo il pareggio di Torino è arrivato anche il successo contro i toscani. La squadra di Giampaolo, nervosa e poco brillante nella ripresa, ottiene la seconda sconfitta di seguito dopo la vittoria di Udine e viene raggiunta proprio dalla squadra di Stellone. 

Il Frosinone ottiene così la prima vittoria stagionale! Al Matusa, che diventa un fattore anche nella massima serie, la squadra di Stellone ha la meglio sull'Empoli, che si ferma per la seconda volta in quattro giorni. Decidono nella ripresa i gol di Dionisi: il primo di rapina dopo una bella parata di Skorupski su Ciofani, il secondo dopo un errore di Mario Rui. 

94' FISCHIA GUIDA! FINISCE QUI LA SFIDA DEL MATUSA! VINCE IL FROSINONE! PRIMA STORICA VITTORIA IN SERIE A! LA SQUADRA DI STELLONE BATTE 2-0 L'EMPOLI GRAZIE ALLA DOPPIETTA DI DIONISI!

93' Paredes! Ci prova dalla distanza, ma è ancora Leali ad allungarsi sulla sua destra e deviare in angolo. 

92' Ci prova Ciofani in girata dall'interno dell'area di rigore, ma la deviazione di Costa consente a Skorupski di parare a terra! 

4 minuti di recupero

90' Destro di Livaja dalla distanza, palla alta. 

87' PAREDES!!! ANCORA LEALI IN ANGOLO! BELLISSIMA PUNIZIONE DELL'EX ROMA, ALTRETTANTO BELLA LA RISPOSTA DEL PORTIERE!

86' Altra occasione per Paredes, che si libera al limite dell'area e viene atterrato da Chibsah. Punizione dal limite. 

84' Destro dalla distanza di PAredes su punizione. Palla altissima. 

Altro cambio per Stellone: dentro Frara per Gori. 

81' MARIO RUI COL MANCINO! LEALI DEVIA IN ANGOLO!

79' Fallo di Blanchard, che viene anticipato dall'inserimento di PAredes. Punizione dal limite per gli ospiti. 

ESPULSO SAPONARA PER PROTESTE! IL TREQUARTISTA VA FACCIA A FACCIA CON L'ARBITRO GUIDA, CHE DOPO AVER ESPULSO GIAMPAOLO POCHI SECONDO PRIMA ESPELLE ANCHE L'EX MILAN!

76' SAMMARCO! Si inserisce centralmente dopo aver recuperato palla e calcia con il sinistro: palla a lato. 

74' Torna in avanti l'Empoli: Livaja si destreggia tra le linee e viene atterrato da Diakité. Punizione dalla trequarti per l'Empoli. 

72' Gara che sembra oramai ipotecata dagli uomini di Stellone, con l'Empoli che non riesce a trovare varchi nella difesa avversaria: dentro anche Chibsah, che prende il posto di Soddimo. Nell'Empoli entra Bittante al posto di Laurini, infortunatosi. 

Clamoroso errore di Mario Rui che controlla malissimo la sfera, servendo inopinatamente Dionisi che di sinistro piazza all'incrocio dei pali. 

71' DIONISIIII!!!! ANCORA DIONISIIII!!!! RADDOPPIO DEL FROSINONE!!!!! 2-0 FROSINONE!!!

69' Ancora Frosinone in avanti: Rosi va via sulla destra servito da Tonev, ma il suo cross viene respinto da Mario Rui. 

67' Sono pronti Paredes e Livaja per gli ospiti. Usciranno Pucciarelli e Croce. Questi i primi due cambi decisi da Giampaolo per il suo Empoli per impattare la gara. 

65' Ci prova l'Empoli, ma il Frosinone si chiude a riccio piazzando otto in venti metri di campo. Difficile per gli uomini di Giampaolo trovare gli spazi giusti. 

62' Ci prova Pucciarelli a mettersi in partita allargandosi sulla sinistra, ma Diakitè è bravo e lo chiude. 

60' ZIELINSKI! Destro dalla distanza, palla di poco a lato!

Cross di Pavlovic per Ciofani che controlla di testa e calcia di sinistro; miracolo di Skorupski che si tuffa sulla destra, ma il più lesto è Dionisi che da pochi passi insacca!

57' DIONISIIIII!!!!! VANTAGGIO DEL FROSINONE!!!! IMPROVVISA ZAMPATA!!!! FROSINONE AVANTI!!!1-0! 

54' Soddimo cerca di scambiare sulla corsia mancina con Pavlovic, ma nell'occasione è bravissimo Laurini che aggancia la sfera e fa ripartire l'Empoli. 

51' Soddimo recupera un'ottima palla sulla corsia laterale a Laurini, mette al centro per Ciofani, che viene anticipato da Mario Rui in angolo. 

50' Brutto fallo di Zielinski che stoppa male la sfera in mediana e commette fallo su Gori a gamba tesa: giallo per l'ex Udinese. 

47' La prima sortita offensiva della ripresa è degli ospiti: Croce arriva sul fondo e mette al centro, Rosi devia in angolo. 

FISCHIA GUIDA! SI RIPARTE! INIZA IL SECONDO TEMPO! L'EMPOLI DA IL CALCIO D'INIZIO ALLA RIPRESA!

Empoli già in campo per l'inizio della ripresa. A breve arriva anche il Frosinone con la terna arbitrale. 

Queste le statistiche della prima frazione di gioco

Partita non esaltante al Matusa tra Frosinone ed Empoli. Gara bloccata nei primi venti minuti di gioco, con il Frosinone che si fa preferire nella fase di impostazione della manovra, anche se spesso è impreciso. Saponara si accende a metà gara, andando vicino al vantaggio. L'Empoli sale di ritmo ed intensità negli ultimi minuti, e sfiora il gol con Pucciarelli da pochi passi (decisivo Blanchard). Nel finale sono Ciofani e Blanchard ad avere la palla buona per il gol ciociaro, ma la mira è imprecisa. 

Le parole di Croce all'intervallo: "Posta in palio alta? Si anche per quello per adesso è stata una partita brutta. C'è stato molto agonismo, abbiamo sofferto la loro aggressività, ma siamo riusciti ad uscire alla distanza. Speriamo di continuare così". 

FISCHIA GUIDA! FINISCE 0-0 IL PRIMO TEMPO AL MATUSA! POCHE EMOZIONI, HANNO LA MEGLIO LE DIFESE!

45' Saponara dentro per Maccarone che cerca il passaggio di ritorno di tacco: sfera preda anche in quest'occasione di Leali. 

Non ci sarà recupero in questo primo tempo. Soddimo commette fallo su Saponara a metà campo. Si giocherà per altri 60 secondi. 

42' Svista clamorosa di Guida! Dionisi abbatte da dietro Laurini che si inserisce sulla destra al limite dell'area, ma per l'arbitro non c'è fallo. 

41' BLANCHARD! CERCA IL BIS DOPO IL GOL A TORINO! CROSSA TONEV DALLA DESTRA, IL CENTRALE SI FA TROVARE PRONTO E SMARCATO AL CENTRO DELL'AREA, MA NON TROVA LO SPECCHIO!

39' Ottima pressione di Tonev e Ciofani, soprattutto del secondo su Costa, che sbaglia il rinvio e concede l'angolo al Frosinone. 

37' Si vede anche il Frosinone! Gran cross di Soddimo dalla destra, Ciofani attacca bene il primo palo ma non trova la deviazione. 

34' Insiste l'Empoli: Saponara trova Zielinski che gli torna la sfera; il trequartista crossa dall'interno dell'area ma trova solo Blanchard a liberare di testa. Adesso l'azione degli ospiti si fa insistente. 

32' ANCORA EMPOLI! STAVOLTA PERICOLOSISSIMO! CROCE SI INSERISCE PERFETTAMENTE A SINISTRA, CROSSA PER MACCARONE CHE NON CONTROLLA, ARRIVA PUCCIARELLI A BOTTA SICURA, MA ANCORA BLNCHARD SI IMMOLA E SALVA IL FROSINONE! 

31' Avanza l'Empoli, Mario Rui viene imbeccato sulla corsia mancina da Croce, mette al centro per Saponara che calcia col mancino, mura Blanchard. 

29' Conclusione velleitaria di Mario Rui che tira al volo da 40 metri, con la sfera che termina a lato della porta difesa da Leali. 

27' Primo giallo anche per l'Empoli. Palla tagliata al centro da Tonev, che Dionisi non aggancia: Ciofani anticipa Laurini che lo atterra. Punizione e giallo. 

26' Molto impreciso il Frosinone in questa fase di gioco: sbaglia anche Leali in rinvio, con Saponara che di prima cerca di servire Maccarone, ma l'attaccante era terminato in offside. 

24' SAPONARA! PRIMA OCCASIONE PER L'EMPOLI! OTTIMA LA CHIUSURA DI LEALI IN USCITA BASSA! BELLISSIMO SCAMBIO STRETTO TRA SAPONARA E MACCARONE! 

22' Buono scambio centrale per l'Empoli, con Dioussè che apre sulla destra per Laurini, ma il suo cross è preda di Blanchard che sventa la minaccia. 

20' Brutto errore di Blanchard, che in fase di impostazione sbaglia completamente il passaggio, consegnando la sfera agli ospiti. Zielinski trova in verticale Maccarone, che a volo gira per Pucciarelli, ma Leali è abilissimo nell'anticipare il veloce attaccante in uscita. 

17' Primo cartellino del match: terzo fallo in pochi minuti di Gori, che interviene con troppa irruenza su Saponara. 

16' Ancora in proiezione offensiva i padroni di casa. Dionisi apre per Soddimo che crossa di prima intenzione in area, Tonelli spazza in fallo laterale. 

14' Ottima azione del Frosinone! Tonev si libera centralmente e serve Dionisi che verticalizza di prima per Ciofani: il centravanti si allunga la sfera e crossa basso al centro, ma Soddimo, sul secondo palo, non ha seguito l'azione. 

13' Gori si libera sugli sviluppi di una rimessa laterale sulla destra, conquistata da Rosi, e crossa di mancino al centro per Ciofani, con la sfera che però risulta lunga per l'attaccante. 

10' Ciofani viene anticipato di testa, Dioussè controlla e verticalizza immediatamente per il taglio di Maccarone alle spalle di Diakitè, ma il suggerimento è troppo lungo, preda di Leali in uscita. 

8' Partita vivissima! Saponara trova spazio centralmente tra le linee difensive ciociare, ma nel tentativo di superare Blanchard perde palla, con Diakitè che alleggerisce di testa per Leali. 

7' Dal corner per gli ospiti parte il contropiede dei padroni di casa: Dionisi va via sulla propria trequarti a due avversari, apre per Soddimo che si accentra e cerca Ciofani, anticipato di testa da Tonelli. 

6' Azione da una parte, azione dall'altra: Maccarone detta il passaggio e, una volta entrato in area di rigore, prova a scagliare il sinistro verso la porta di Leali; Diakitè chiude in angolo. 

Partita iniziata su buoni ritmi, con le squadre che si affrontano a viso aperto. 

5' Buona trama offensiva della squadra ciociara: Dionisi sponda sulla sinistra per Soddimo, che prova a saltare Laurini, che però chiude in fallo laterale. 

2' Riparte bene l'Empoli. Un rimpallo tra Gori e Croce favorisce Maccarone che apre subito per Saponara sulla destra: il passaggio è leggermente arretrato, ed il trequartista ospite è costretto a fermare la sua avanzata, prima di subire fallo. 

1' Frosinone subito in attacco: Tonev va via sulla destra, ma il suo cross non è alla portata di Ciofani e Dionisi al centro. 

SI PARTE! CIOFANI TOCCA PER DIONISI ED INIZIA FROSINONE-EMPOLI CON I CIOCIARI IN POSSESSO PALLA!

Tutto pronto per l'inizio del match! Le compagini sono scherate sul terreno di gioco e l'arbitro Guida è pronto a dare il via alla gara. Si parte!

18.57 Squadre che entrano in questo momento in campo tra gli applausi ed il calore del pubblico di casa. Squadre schierate e pronte per il rito del sorteggio. 

18.52 Squadre pronte ad entrare sul terreno di gioco del Matusa. Questi, nel frattempo, gli schieramenti tattici delle due compagini.

 

18.50 Squadre tornate negli spogliatoi per l'ultimo briefing in vista del match. A dieci minuti dall'inizio della gara, diamo uno sguardo a quelli che potrebbero essere i temi del match. Come visto anche contro Roma e Torino, i ciociari proveranno a cavalcare le sortite offensive di Rosi e Tonev sulla corsia destra, provando a sfruttare sovrapposizioni e cross dell'ex Roma e Parma. Dalla parte opposta, invece, l'Empoli si affiderà all'estro di Saponara, capace di trovare ampi spazi tra le linee di centrocampo e difesa avversarie e creare superiorità ed occasioni da rete a ripetizione. Chi la spunterà? 

18.45 Questo, mentre siamo arrivati ad un quarto d'ora dal fischio d'inizio, lo spogliatoio della squadra ospite. 

18.35 Mentre le squadre sono sul terreno di gioco per il classico riscaldamento pre partita, andiamo a spulciare qualche precedente tra le due squadre. Sono sei, fin qui, i precedenti tra le due squadre, tutti in Serie B: una sola la vittoria dei padroni di casa di stasera, mentre l'Empoli si è imposto ben quattro volte. 

18.25 Stellone come detto in conferenza stampa si affida al 4-4-2 ed alla vecchia guardia. Ecco l'undici scelto dall'ex attaccante del Napoli: Leali; Pavlovic, Blanchard, Diakite, Rosi; Soddimo, Gori, Sammarco, Tonev; Ciofani, Dionisi.

18.15 Formazioni ufficiali: si parte da quella degli ospiti. Giampaolo ha scelto l'undici con il quale scenderà in campo al Matusa. Scopriamolo assieme. 

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Barba, Rui; Zielinski, Diousse, Croce; Saponara; Maccarone, Pucciarelli.

18.05 Inizia la nostra diretta che ci porterà al calcio d'inizio della sfida del Matusa. Frosinone ed Empoli sono arrivate allo stadio ed a breve entreranno in campo per il riscaldamento pre gara. Nel frattempo, in attesa dell'annuncio delle formazioni ufficiali, ecco le prime istantanee dagli spogliatoi: ecco quello di casa. 

18.00 Buon pomeriggio amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale del primo dei due posticipi della sesta giornata del campionato di calcio di Serie A. Allo stadio Matusa di Frosinone scendono in campo la squadra di Stellone, reduce dalla conquista del primo punto della storia nella massima serie, allo Juventus Stadium, e l'Empoli di Marco Giampaolo, che arriva in ciociaria dopo la sconfitta di giovedì contro l'Atalanta. Da Andrea Bugno e dalla redazione calcio di Vavel l'augurio di una piacevole serata in nostra compagnia. 

Frosinone-Empoli chiude, assieme ad Atalanta-Sampdoria il quadro della sesta giornata di campionato. Un punto allo Stadium, Davide che ferma Golia. Il Frosinone riparte da Torino, dal gol in chiusura di Blanchard. Stellone cancella lo 0 in classifica e insegue la prima vittoria al Matusa, al cospetto dell'Empoli di Giampaolo. Due squadre destinate a lottare per la permanenza in A, costrette a fronteggiare non pochi problemi in questo scorcio di stagione. La gara di questa sera, fischio d'inizio alle 19, val più dei semplici punti in palio, è in realtà uno spartiacque significativo.

Il momento delle due squadre

Per il Frosinone è difficile trovare un momento migliore di questo. Dopo la promozione in A e le 4 sconfitte nelle prime 4 (un paio immeritate), è arrivato il primo punto stagionale che ha scritto anche l'ennesima pagina di storia della squadra ciociara: un pareggio di prestigio incalcolabile sul campo della Juventus. Lo sanno i tifosi ciociari, lo sanno i giocatori e lo sa anche Roberto Stellone, tecnico che sta sorprendendo tutti per l'organizzazione di gioco che ha dato ai suoi e la competenza tattica. La squadra laziale si presenta quindi con rinnovata fiducia al secondo scontro salvezza contro l'Empoli, per vendicare sportivamente parlando la sconfitta di Bologna. 

Una stagione con più bassi che alti, da girare il prima possibile. I quattro punti raccolti dall'Empoli nelle prime cinque partita soddisfano molto poco l'ambiente toscano, e Marco Giampaolo lo sa. Il tecnico ha raccolto la pesante eredità di Maurizio Sarri e sta cercando di capitalizzare al meglio quanto lasciatogli, ma con varie difficoltà. La vittoria di Udine sembrava essere arrivata proprio a rivitalizzare i toscani, ma la sconfitta contro l'Atalanta ha rimesso tutto in discussione, anche se frutto in parte delle scarse rotazioni a disposizione dell'ex mister del Cagliari. 

Le ultime dai campi

Frosinone - I padroni di casa si presentano alla partita con il classico 4-4-2. Stellone è alle prese con alcuni dubbi di formazione: Blanchard insidia Russo, opportunità anche per Crivello e Gucher. Leali in porta, retroguardia composta da Rosi a destra, Russo e Diakitè al centro, Pavlovic a sinistra. Gli esterni di centrocampo sono Tonev e Soddimo, nel mezzo Gori e Sammarco. Davanti si va con l'usato sicuro, D.Ciofani e Dionisi. 

Empoli - Giampaolo si affida invece all'estro di Saponara, dolce sorpresa d'inizio stagione. Il fantasista, rifiorito a Empoli, guida l'undici azzurro, chiamato a riscattare il K.O interno con l'Atalanta. Saponara si pone alle spalle del ribelle Livaja e dell'esperto Maccarone. In mediana, il dinamismo di Croce e Paredes, con Diousse al centro. I terzini sono Laurini e Mario Rui, coppia di difesa Barba e Tonelli. Skorupski in porta. Ballottaggio Livaja - Pucciarelli in attacco. Fuori Mchedlidze, Cosic e Dermaku.

Probabili formazioni 

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Russo, Diakitè, Pavlovic; Tonev, Gori, Sammarco, Soddimo; Ciofani, Dionisi. All.: Stellone

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Barba, Mario Rui; Paredes, Diousse, Croce; Saponara; Livaja, Maccarone. All.: Giampaolo. 

Le parole degli allenatori 

In conferenza satmpa, Roberto Stellone ha parlato del turnover e della squadra che scenderà in campo: "Partiamo 4-4-2. Ci saranno parecchi cambi ma non per bocciature. Chi è stato impiegato a Torino ha fatto sempre una grande partita. In sette giorni giocando tre gare serve cambiare secondo me. Si corre il rischio altrimenti che qualche giocatore ne possa risentire ai primi minuti del secondo tempo. Vado a cercare di mettere in campo la formazione più fresca a livello fisico. Gucher e Longo dalla panchina? Può essere. Entrambi comunque hanno recuperato al cento per cento e sono a disposizione. Qualsiasi formazione scenda in campo farai bene per delle cose e farai male per delle altre. Dico questo perché comunque avevo detto che bisognava far ruotare più giocatori possibile in queste tre gare ravvicinate e dunque qualche cosa ricambio nonostante la buona prestazione di Torino con la Juve. Due purtroppo devono andare in tribuna". In ottica salvezza: "I risultati, tranne il Genoa, non ci sono andati malissimo per via delle sconfitte delle altre. In caso di vittoria ci darebbe una grande spinta anche perché non ci ritroveremo più ultimi. In qualsiasi caso non è la gara dell'ultima spiaggia e abbiamo la possibilità comunque di giocarcela. Fino ad oggi in casa abbiamo affrontato due squadre, Torino e Roma, che stanno sopra a livello qualitativo rispetto a noi". Il presidente ha chiesto dieci punti al termine di ottobre, il tecnico parla anche di questo: "Il presidente ha fatto semplicemente una scaletta. E' normale che essere continui ed avere una continuità di risultati non ti porta a giocare con la paura e a giocare con l'acqua alla gola. Siamo stati bravi a riprenderci subito con il pareggio di Torino. Stiamo bene adesso mentalmente e stiamo lavorando bene. Non è semplice avere la forza di reagire e andare a conquistare campo come abbiamo fatto contro la Juventus. Quel pareggio ci ha dato un pizzico di entusiasmo. Con l'Empoli sarà importantissimo". Anche perchè tutto sommato un pareggio su un campo così difficile non può non portare entusiamo all'ambiente: "Secondo me questo punticino ottenuto contro la Juventus equivale ad una vittoria tre a zero contro una formazione di altro livello. Un punto che per come è venuto ci carica molto e che ci da una grande spinta. Poi vedendo le altre non mi sembra che stiano facendo tutto questo grande campionato e che siano non raggiungibili per noi". Infine, un'analisi rapida sull'avversario che non fa perdere di vista l'obiettivo principale, cioè vincere: "L'Empoli è una squadra che gioca bene. Ha vinto bene a Udine e perso male contro il Milan. E' una squadra che gioca a memoria e che ha davanti tre attaccanti forti. Difesa poi collaudata. Squadra secondo me molto ben organizzata e sta facendo bene. Detto questo noi dobbiamo provare in tutti i modi ad ottenere i tre punti".

Questo invece il parere di Marco Giampaolo: "Sarà una gara complicata, ho visto il Frosinone nelle ultime tre partite e per quanto fatto l'attuale classifica è bugiarda. Affrontiamo una squadra che viene da un risultato storico ottenuto anche facendo un buon calcio. Il Frosinone sta interpretando bene il campionato di serie A, ha determinazione ed entusiasmo. In questi giorni abbiamo avuto modo di lavorare soprattutto in video, poi completeremo il tutto domani.  Loro vengono dal risultato storico di Torino, ottenuto giocando un bel calcio". Sulla sconfitta di giovedì: "La prestazione con l'Atalanta è stata al di sotto delle nostre possibilità; poteva starci il pari, ma noi dobbiamo far meglio alcune cose. Ma adesso dobbiamo azzerare eliminare le scorie e ripartire. Sappiamo che tipo di partita ci aspetta, con tanta intensità fisica e mentale; una gara aggressiva con pochi tempi morti. Ma noi dobbiamo rispondere in maniera adeguata, giocando a calcio mettendo tanta intensità mentale dentro la partita e prestando attenzione massima a tutto. Ci vorranno testa ed attributi, consapevoli che domani i puntivalgono doppio. Come detto il nostro compito deve essere quello di rendere la partita pulita, andando a colmare le lacune in maniera collettiva. Più in meno ho in testa quale sarà, con gli ultimi dubbi che scioglierò domani. La formazione? Cambieremo ancora, è indispensabile per la gestione delle risorse. Uno dei dubbi che ho riguarda la disponibilità di Pucciarelli, che non è stato bene negli ultimi giorni, non so se ci sarà o meno. Livaja? Ci può dare molto, non so se giocherà dall’inizio ma sicuramente dovrà giocare e quello di Frosinone è un campo adatto alle sue caratteristiche, abbiamo bisogno di lui”.

Share on Facebook