L'Empoli ospita il Genoa: per i toscani tre punti per riprendere la marcia salvezza. Assente Saponara

Gli azzurri cercano il riscatto dopo la sconfitta dell’Olimpico ma sfideranno un Genoa in ripresa

L'Empoli ospita il Genoa: per i toscani tre punti per riprendere la marcia salvezza. Assente Saponara
Pre partita Empoli-Genoa

E’ già giornata di campionato per l’Empoli che giocherà oggi nell’insolito orario delle 15 nel primo anticipo della nona giornata di serie A. Per gli azzurri non sarà un impegno facile contro un Genoa in grande spolvero che viene da 3 risultati utili consecutivi e dal rocambolesco successo di domenica scorsa contro il Chievo. Invece i ragazzi di Giampaolo vengono dalla sconfitta immeritata dell’Olimpico che ha evidenziato alcuni limiti come le amnesie difensive, le difficoltà sulle palle inattive e la poca incisività nel reparto avanzato.

L’Empoli ha giocato alla pari contro la più quotata Roma e questo è un fattore certamente positivo per la squadra toscana che fa del gioco collettivo la sua arma principale e che proverà con questo e con una maggiore rabbia a vincere il match odierno.

Rispetto alla gara di Roma dovrebbero esserci novità importanti nell’undici che scenderà in campo al “Castellani”. In porta confermato Skorupski, in difesa dovrebbero rientrare dal primo minuto Laurini e Costa al posto di Zambelli e Barba con Tonelli e Mario Rui che completano il reparto; il centrocampo potrebbe essere abbastanza inedito con Zielinski e Buchel mezz’ali che affiancheranno Maiello (o Diousse) e con Krunic trequartista alle spalle del solito duo Maccarone - Pucciarelli.

Mancheranno Croce e Mchedlidze per infortunio e Saponara che sconterà l’ultima giornata della lunga squalifica e che scalpita per rientrare settimana prossima nel turno infrasettimanale con la Sampdoria. In attesa del rientro del suo fuoriclasse l’Empoli dovrà regalare ai tifosi una prestazione importante per reagire all’ultima sconfitta e per cercare di conquistare la seconda vittoria consecutiva in casa.


Share on Facebook