Martusciello: "C'è la possibilità che diventi il nuovo allenatore dell'Empoli"

"Se la società deciderà di puntare su di me farò le valutazioni necessarie"

Martusciello: "C'è la possibilità che diventi il nuovo allenatore dell'Empoli"
Martusciello: "C'è la possibilità che diventi il nuovo allenatore dell'Empoli"

Protagonista delle ultimi voci di mercato che lo vogliono come prossimo allenatore dell'Empoli, Giovanni Martusciello ha parlato ai microfoni di PianetaEmpoli di questa possibilità e ha espresso la sua idea a riguardo.

"Ho letto l’intervista del Presidente Corsi e lo ringrazio per le parole, pero’ ci terrei a sottolineare che non c’è assolutamente niente di concreto, non vorrei che passasse un messaggio che ad oggi non è corretto. Con il Presidente ci siamo visti un paio di volte ed in queste occasioni si è parlato dell’opportunità che ci potrebbe essere e che si potrebbe concretizzare ma ad oggi ci sono ancora alcuni step che devono essere superati prima di arrivare ad un sì o ad un no ed uno di questi è anche il parlare con il direttore sportivo. Ovviamente ringrazio anche mister Giampaolo per le parole e per lo straordinario anno vissuto assieme.

Se mi sento pronto? E’ da anni che ho intrapreso un percorso atto ad un determinato sbocco, ma in questo momento non mi sto ponendo il problema di essere pronto o no. Non fraintendetemi, il mio pensiero è che quando la società avrà deciso eventualmente di puntare su di me, faro’ le valutazioni che si rendono necessarie e lì daro’ le risposte che devo a chi di dovere.

Il mio eventuale secondo? Un nome ancora non ce l’ho ma ho due o tre figure che potrebbero essere giuste per affiancarmi. Anche questa è una di quelle cose che mi voglio pero’ lasciare a dopo, all’eventuale momento in cui una decisione dovrà essere presa.

Quanto tempo bisognerà aspettare? Credo poco, forse anche un paio di giorni e comunque non oltre i prossimi dieci giorni. Ripeto, ci sono ancora diverse cose che si devono incastrare anche se sarei bugiardo con le persone se non dicessi che la possibilità c’è."


Share on Facebook