Empoli, Martusciello: "A Bologna buon punto, ma potevamo osare di più".

È un Martusciello tutto sommato soddisfatto quello che analizza lo 0-0 ottenuto al "Dall'Ara".

Empoli, Martusciello: "A Bologna buon punto, ma potevamo osare di più".
Empoli, Martusciello: " A Bologna buon punto, ma potevamo osare di più".

Bologna ed Empoli impattano 0-0 allo Stadio "Dall'Ara" in una partita dove sono state poche le occasioni da rete. Ai punti meglio il Bologna, che però è stato impreciso in fase realizzativa soprattutto nella ripresa. L'Empoli continua a faticare e non trovare il gol. Solo sette reti realizzate in sedici partite, di cui quattro realizzate in un'unica partita, a Pescara.

Appare abbastanza soddisfatto il tecnico dell'Empoli nell'immediato dopogara. Uno 0-0 contro il Bologna considerato un risultato positivo. Queste le parole, a caldo, rilasciate da Martusciello:

"È un punto importante in ottica lotta salvezza. Avevamo preparato nei minimi dettagli la partita e devo dire che i ragazzi si sono ben comportati in campo. Spiace solo per il gol che continua a mancare. Siamo il peggior attacco della Serie A, solo lavorando duramente in allenamento possiamo risolvere questo problema. Devo inventarmi qualcosa nell'assetto offensivo della squadra per colmare questo gap che ci vede poco prolifici".

Ha commentato la partita, ai microfoni di Sky Sport, anche il fantasista ex Milan Saponara:

"Abbiamo conquistato un punto davvero importante, che ci permette di smuovere la classifica. Ci siamo sacrificati molto in campo, soffriamo solo in fase di realizzazione, quest'anno facciamo molta più fatica a trovare la via del gol rispetto all'anno scorso. Continuiamo così, arriveranno momenti migliori e con essi anche i gol, l'importante è rimanere consapevoli dei propri mezzi".


Share on Facebook