Carli: "Una sfida alla volta. Crotone ci serva di lezione"

Il Ds dell'Empoli ha parlato dopo la sconfitta contro l'Inter, in vista della partita contro la Lazio e su il nuovo acquisto El Kaddouri

Carli: "Una sfida alla volta. Crotone ci serva di lezione"
Carli: "Una sfida alla volta. Crotone ci serva di lezione"

Il direttore sportivo azzurro Marcello Carli ha parlato all’indomani della sconfitta con l’Inter. Queste le sue dichiarazioni riportate da Il Tirreno.

Sulla partita contro l'Inter: “A Milano l’Empoli ha fatto quello che poteva fare, certo abbiamo incassato due gol un po’ stupidi ma è anche vero che il nostro portiere ha compiuto almeno due prodezze. Con così tante assenze in difesa era normale concedere qualcosa, magari potevamo e dovevamo sfruttare meglio le grosse occasioni che ci siamo creati ma c’è comunque da essere soddisfatti di quello che la squadra ha fatto. Le partite si possono anche perdere, ma non puoi sbagliare come abbiamo fatto a Crotone, quella lezione deve servirci oggi, domani e anche nei prossimi anni".

Sul prossimo avversario, la Lazio: "Pensiamo ad una sfida alla volta e quella che ci aspetta contro la Lazio è un’altra partita praticamente impossibile, però dobbiamo avere la voglia e la pazienza di giocarcela. Per provare a fare questo servirà una settimana di lavoro straordinaria, un’impresa non si costruisce in un giorno, dobbiamo dare tutto, dare ancora di più. Se ci riusciremo poi saremo anche pronti ad accettare qualsiasi verdetto del campo".

Su El Kaddouri: "Non sono sorpreso da El Kaddouri,  lo abbiamo voluto a tutti i costi proprio perché lo stimiamo molto, però è sicuramente la nota più positiva di questo ultimo periodo, ha grandi personalità e vede il gioco".


Share on Facebook