Juventus-Empoli: le ultime in casa toscana e le curiosità del match

Gli azzurri devono rinunciare a Mchedlidze per la trasferta piemontese, ma la nota positiva per Martusciello è il recupero di Croce ed El Kaddouri che dovrebbero partire dall'inizio

Juventus-Empoli: le ultime in casa toscana e le curiosità del match
maccarone contro barzagli empoli-juventus

Una serata di grande prestigio attende l'Empoli che alle ore 20:45 sarà ospite della Juventus. Un match che sembrerebbe essere a senso unico, ma i toscani vogliono comunque onorare l'impegno e dare il massimo come sottolineato dal tecnico Martusciello durante la conferenza pre gara.

Per quanto riguarda la formazione, non ce la fa Mchedlidze che così, dopo le partite con Inter e Lazio, salta anche quella contro i bianconeri. Ma le buone notizie per il tecnico napoletano sono i recuperi di Croce ed El Kaddouri che dovrebbero partire dall'inizio.

Così la formazione che dovrebbe scendere in campo allo "Juventus Stadium" è composta da Skorupski in porta, Laurini, Bellusci, Costa e Pasqual in difesa, Krunic, Diousse e Croce a centrocampo, con El Kaddouri sulla trequarti a supporto del tandem offensivo Maccarone-Pucciarelli.

 

Curiosità del match (fonte Football Data)


I PRECEDENTI: EMPOLI SOLO UNA VOLTA USCITO IMBATTUTO DA TORINO - Negli 11 precedenti ufficiali, Empoli mai vittorioso a Torino; il bilancio vede 10 successi bianconeri (ultimo 1-0, nella serie A 2015/16) ed 1 pareggio (0-0, nella serie A 1998/99).

AZZURRI A SECCO, A TORINO, DA 219´ - Empoli senza gol a casa-Juventus da 219´: ultima rete azzurra firmata da Pozzi al 51´di Juventus-Empoli 5-3, coppa Italia, il 15 gennaio 2008; da allora si contano i residui 39´di quella gara e le due intere finite 2-0 ed 1-0 per i padroni di casa, rispettivamente nella serie A 2014/15 e 2015/16.

LE SFIDE TECNICHE: SFIDA INEDITA - Secondo confronto in partite ufficiali tra Massimiliano Allegri e Giovanni Martusciello: l´unico precedente è relativo al match di andata di questo campionato, vinto per 3-0 in trasferta dalla Juventus di Allegri. 

JUVE IMBATTUTA IN CASA DA 42 MATCH UFFICIALI - La Juventus non perde in casa una gara ufficiale dal 23 agosto 2015, 0-1 dall´Udinese in serie A. Poi 36 vittorie e 6 pareggi nelle 42 esibizioni successive, con 29 vittorie consecutive nelle sole gare di serie A, dove l´ultima squadra a strappare punti allo Stadium è stato il Frosinone, 1-1 il 23 settembre 2015.

RIGORI ED ESPULSIONI SERIE A 2016/17: È UNA JUVE-RECORD - La Juventus è una delle due squadre della serie A 2016/17 che ha subito meno rigori nelle prime 25 giornate del torneo: 1, come l´Inter. Anche a livello di espulsioni subite Juve record: addirittura nessuna, come Udinese e Roma.

IL DECISIVO HIGUAIN - In valore assoluto Gonzalo Higuain è il calciatore più determinante della serie A 2016/17: 24 punti della Juventus (su 63 totali) sono arrivati grazie ai gol decisivi della punta argentina, pari al 38,1% del monte complessivo bianconero.

I DUE MOMENTI-GOL DELLA JUVE 2016/17 - Nei primi 15´ di gara e nella fase centrale della ripresa la Juventus è la formazione che segna di più nella serie A 2016/17, dopo 25 turni: 11 le reti bianconere nel primo quarto d´ora di gioco, 14 dal 61´ al 75´.

LA COOPERATIVA DEL GOL BIANCONERA - La Juventus ha mandato a segno 14 giocatori nelle prime 25 giornate della serie A 2016/17 ed è – assieme alla Lazio – una delle due cooperative del gol del torneo. In specifico, in ordine alfabetico, la Juve ha mandato finora in gol: Alex Sandro, Bonucci, Chiellini, Cuadrado, Dani Alves, Dybala, Hernanes, Higuain, Khedira, Lichtsteiner, Mandzukic, Marchisio, Pjanic e Rugani.

DI FRONTE DIFESA BUNKER DELLA A 2016/17 ED ATTACCO PIÙ ANEMICO - In Juventus-Empoli di questa sera saranno di fronte la difesa "di ferro" della serie A 2016/17 (Juventus, soli 17 gol subiti) e l´attacco più anemico (Empoli, 15 reti segnate).

0-0 AGLI OPPOSTI IN JUVENTUS-EMPOLI - 0-0 agli opposti in Juventus-Empoli di stasera, visti i rispettivi risultati delle due compagini nella serie A 2016/17: ben 6 quelli collezionati dai toscani, nessuno dai bianconeri (come Lazio, Inter, Palermo, Crotone e Cagliari).

LE AMMONIZIONI AZZURRE - L´Empoli è la formazione della serie A 2016/17 che, dopo 25 turni, ha subito il maggior numero di ammonizioni, 74. Giuseppe Bellusci è uno dei due giocatori più sanzionati del torneo, 10 "gialli" subiti, come il palermitano Goldaniga.
EMPOLI 2016/17: UN SOLO GOL DALLA PANCHINA - L´Empoli è una delle due squadre della serie A 2016/17 che segna meno reti con giocatori che subentrano a partita in corso, dopo 25 giornate: appena 1, come il Bologna; quella azzurra è stata firmata da Maccarone su rigore in Empoli-Palermo 1-0 del 7 gennaio scorso.

MACCARONE A CACCIA DEL 100° GOL IN AZZURRO - Massimo Maccarone, a digiuno dal 7 gennaio scorso, quando trasformò il rigore che decise Empoli-Palermo 1-0, è arrivato a quota 99 reti in 274 gare ufficiali con la maglia azzurra e "vede" cifra tonda. Il bomber di origini piemontesi ha finora segnato 26 gol in serie A (marcatore all-time della storia azzurra dal 1986 ai giorni nostri), 64 in serie B, 7 in coppa Italia, 1 nei playoff ed 1 nei playout cadetti.

DIRIGE MARIANI - La gara di Torino sarà diretta da Maurizio Mariani di Roma. La Juventus ha un bilancio di 2 vittorie nei 2 incroci ufficiali. Per l´Empoli 16 precedenti, con bilancio di 7 vittorie, 3 pareggio e 6 sconfitte. 
 

Empoli