Empoli: si ferma Barba mentre Mchedlidze lavora ancora a parte

Gli azzurri preparano il decisivo match con il Palermo e cercano di recuperare il bomber georgiano che è in dubbio per domenica. Intanto arrivano le prime convocazioni nelle Nazionali

Empoli: si ferma Barba mentre Mchedlidze lavora ancora a parte
mchedlidze cerca di recuperare per palermo-empoli

Nel silenzio e nella tranquillità di Torre del Grifo, l'Empoli prepara l'appuntamento più importante della stagione. Domenica contro il Palermo i toscani si giocano la permanenza in serie A che potrà essere sicura solo in caso di successo contro i rosanero. In caso di risultato diverso, l'Empoli deve sperare in un risultato favorevole da Crotone con la squadra calabrese che gioca contro la Lazio che non ha però obiettivi particolari, se non quello di confermare il quarto posto.

L'Empoli sa che quindi dovrà per forza di cose vincere contro un Palermo che ormai è proiettato al prossimo anno in serie B, ma che vuole chiudere dignitosamente la stagione al "Barbera". Ci saranno delle assenze pesanti come quelle di Buchel ed El Kaddouri per squalifica e di Skorupski per motivi familiari, per questo Martusciello spera di recuperare in tutti i modi Levan Mchedlidze. L'attaccante continua a lavorare a parte ma lo staff medico vuole permettere al georgiano di giocare l'ultima partita stagionale per dare una mano importante alla squadra che senza di lui ha avuto difficoltà in zona offensiva (Mchedlidze è infatti il capocannoniere dell'Empoli con 7 reti realizzate).

Per il resto non ci sono da segnalare novità significative se non l'infortunio occorso a Barba per un sovraccarico al tendine ma il difensore non dovrebbe avere problemi a tornare disponibile oggi e a giocarsi il posto con Costa per domenica. Non si hanno ovviamente indicazioni riguardo la formazione che scenderà in campo al "Barbera" visto che la squadra si allena a porte chiuse. Sicuramente Pelagotti prenderà il posto di Skorupski in porta, in difesa si andrà verso la conferma dei quattro che hanno giocato con l'Atalanta con il solo Barba che potrebbe insidiare Costa. A centrocampo Diousse dovrebbe rilevare Buchel con Krunic e Croce mezzali, sulla trequarti potrebbe spuntarla Zajc in ballottaggio con Jose Mauri. In attacco ci sono i maggiori dubbi per Martusciello soprattutto riguardo Mchedlidze. Se il georgiano sarà disponibile giocherà dall'inizio affiancato probabilmente da Maccarone che vuole trascinare l'Empoli alla salvezza.

Ieri, sono arrivate le convocazioni in Nazionale per Arnel Jakupovic con l'Austria under 19 e per Miha Zajc con la Nazionale maggiore slovena.


Share on Facebook