Fiorentina verdeoro: Gilberto con Walace. Gomez sempre più lontano

Per la fascia destra la dirigenza viola ha scelto il terzino del Botafogo, che verrà pagato poco più di un milione di euro. Un affare che verrà ufficializzato a breve in attesa di chiudere l'operazione Walace. Nel frattempo, in uscita, sempre Mario Gomez, che potrebbe fare spazio a Mattia Destro.

Fiorentina verdeoro: Gilberto con Walace. Gomez sempre più lontano
Fiorentina verdeoro: Gilberto con Walace. Gomez sempre più lontano

E' una Fiorentina che ti tinge di verdeoro. Dopo la trattativa che dovrebbe portare in Toscana Walace, centrocampista del Gremio classe 1995, arriva sempre dal Brasile il terzino destro che andrà a completare il reparto dei laterali difensivi di Paulo Sousa: accordo raggiunto con il Botafogo per Gilberto. Anch'egli giovanissimo, classe 1993, avrebbe stregato il nuovo allenatore viola attraverso una video cassetta, che metteva in mostra le sue qualità. 

Come la maggior parte dei terzini brasiliani, Gilberto ha in dote una buona tecnica di base, oltre ad una spiccata propensione offensiva e nell'uno contro uno. Ancora da valutare le sue attitudini difensive, che nel campionato brasiliano vengono messe in secondo piano rispetto a doti fisiche, tecniche e di spinta. Tuttavia, per l'investimento effettuato dalla famiglia Della Valle, l'oramai ex Botafogo sembra poter essere uno di quei classici colpi a poco prezzo in grado di avere un futuro brillante. Sulle sue tracce si erano già mosse Torino, Verona e Udinese, con i primi che gli hanno preferito Zappacosta e Avelar, che conoscono meglio il campionato nostrano. 

Una trattativa portata avanti nella serata di ieri e conclusa in pochissime ore, facilitata dalla scadenza del contratto del terzino verdeoro, che firmerà, al ritorno dal campionato Panamericano nel quale attualmente è impegnato, un contratto di tre anni con l'opzione per il quarto. 

Era atteso per questo fine settimana, invece, l'altro brasiliano Walace. Invece i tifosi viola dovranno attendere qualche altro giorno per conoscere il nuovo volto del centrocampo della loro Fiorentina: sul mediano si sono inserite alcune squadre, italiane ed inglesi, che ne hanno fatto lievitare la valutazione da parte del Gremio. Da una richiesta iniziale di soli quattro milioni, la trattativa dovrebbe chiudersi attorno ai sei, con i viola che sono di fatto la squadra più interessata e che si è mossa in anticipo rispetto al lotto di pretendenti. 

La linea verde della viola prosegue e dopo il rinnovo di Babacar, classe 1993, in attesa di quello di Bernardeschi, classe 1995, sono in arrivo altri due giovani prospetti, che potrebbero garantire il futuro della società gigliata. Nel frattempo, in uscita, è sempre caldissimo il nome di Mario Gomez: in queste ore sembra sempre più insistente l'interesse di una squadra tedesca per l'ex Bayern Monaco, che potrebbe il Borussia Dortmund, alla ricerca di un sostituto di Immobile. Tuttavia, sono sempre vive le voci turche, con il Besiktas che potrebbe rispondere all'annuncio di Van Persie al Galatasaray con un'offerta irrinunciabile. 

Altre voci in uscita riguardano invece Stefan Savic, che sembrerebbe essere entrato nel mirino dell'Atletico Madrid e secondo As, potrebbe preparare un'offerta ai viola inserendo nella trattativa Mario Suarez, con i colchoneros che potrebbero pagare parte dell'ingaggio dello spagnolo. Voci che potrebbero essere anche confermate vista la presenza in rosa di soli due difensori: Gimenez e Godin. Nel frattempo, sembra oramai definito il passaggio di Roncaglia al Marsiglia, per una cifra prossima ai 3 milioni di euro. 


Share on Facebook