Fiorentina - Bologna: le probabili formazioni

Questa sera al "Franchi" torna il "Derby dell'Appenino", diamo un'occhiata ai possibili titolari.

Fiorentina - Bologna: le probabili formazioni
Fiorentina - Bologna: probabili formazioni

Torna stasera, ad un anno di distanza, il “Derby dell’Appennino” tra Fiorentina e Bologna. Partita che, numeri alla mano, ha quasi sempre visto sorridere la Fiorentina. Infatti negli ultimi 20 anni, vale a dire dalla stagione 96-97, il Bologna ha vinto al Franchi una sola volta (gennaio 2010). Nelle restanti 13 sfide i felsinei hanno rimediato la bellezza di 7 pareggi e 6 sconfitte. La Fiorentina viene da un’importante ma sudata vittoria sul campo del Carpi, mentre il Bologna viene da una vittoria in casa contro il Frosinone.

FIORENTINA                                                                                                                                                              

La squadra di Sousa dovrebbe scendere in campo con un 3-4-2-1 con Tatarusanu in porta, Tomovic, Rodriguez e Astori in difesa, a centrocampo Badelj dovrebbe iniziare dal primo minuto affiancato da Mario Suarez, che in questo modo farebbe rifiatare Borja Valero, con Alonso a sinistra e Gilberto a destra. Lì davanti Ilicic dovrebbe essere recuperato, dopo il fastidio alla caviglia ravvisato in Europa League mentre Babacar (dolore ad un piede) verrà sostituito da Kalinic, il quale molto probabilmente sarà affiancato dal talentuoso Bernardeschi.

BOLOGNA

Come già detto, il Bologna la scorsa giornata è riuscito a conquistare i primi tre punti di questa stagione e, cosa più importante, li ha strappati a una diretta concorrente per la salvezza, il Frosinone. Ecco perché i felsinei non possono e non devono sfigurare questa sera al Franchi, devono iniziare a raccogliere punti oltre lo stadio di casa e quella di stasera potrebbe essere la volta buona, nonostante le statistiche e i numeri vadano contro i bolognesi. Mister Delio Rossi dovrebbe disporre i suoi con un 4-3-3, con Mirante tra i pali e Ferrari Gastaldello Oikonomou e Masina a formare la linea difensiva. In mezzo al campo, viste le assenze di Giaccherini e Donsah, dovrebbero partire titolari Taider, Crisetig e Pulgar. Lì davanti l’unico sicuro del posto da titolare è Mounier mentre Destro e Brienza sono in ballottaggio rispettivamente con Mancosu e Falco

Fiorentina