Fiorentina, Corvino non si annoierà: Ilicic, Vecino, Bartra, Zapata e la "grana Benalouane"

Al ritorno in viola, il rientrante direttore generale Pantaleo Corvino dovrà subito mettersi al lavoro per risolvere alcuni problemi. Primo tra tutti quello riguardante Benalouane e un'ipotetica penalizzazione.

Fiorentina, Corvino non si annoierà: Ilicic, Vecino, Bartra, Zapata e la "grana Benalouane"
Pantaleo Corvino

Tempo di ritorni, calcio mercato e possibili penalizzazioni in quel di Firenze.

“Se alla Fiorentina arriva una offerta superiore ai 15 milioni di euro la Fiorentina può farlo partire, se questa offerta non ci sarà allora Ilicic può rinnovare. Vecino? Il Napoli continua a pensarci in maniera forte, la clausola è molto alta. Conoscendo Corvino, il Napoli dovrà avvicinarsi molto alla clausola". Queste le dichiarazioni di Niccolò Ceccarini ai microfoni di Radio Blu interrogato sulle questioni più scottanti del mercato in uscita in casa viola. Rimanendo sui partenti Manuel Pasqual si è accordato con l'Empoli per i prossimi due anni: "Sono felice di essere qui, ho fatto la scelta giusta e ringrazio i dirigenti dell´Empoli che hanno fatto di tutto per avermi con loro". Queste le prime parole dell'ex difensore viola riportate sul canale ufficiale della società.

Guardando, invece, a chi potrebbe vestire la casacca viola nella prossima stagione il nome che circola (nuovamente) è quello di Gabigol, già accostato ai viola nella scorsa sessione di mercato. Secondo quanto riporta La Nazione il diciannovenne attaccante del Santos potrebbe arrivare a Firenze via Barcellona. Se i catalani riuscissero a prenderlo, infatti, potrebbero poi girarlo in prestito alla Fiorentina. Un'ipotesi complicata, a tratti surreale, ma se ne parlerà al momento in cui si concluderà l’affare Tello, con i due club che potrebbero incontrarsi anche per Bartra. Il difensore, infatti, dirà addio al Barçellona sfruttando la clausola di 8 milioni esistente sul suo contratto, ma secondo il quotidiano catalano L'Esportiu, i blaugrana vorrebbero mantenere il controllo su di lui inserendo nell'eventuale contratto di vendita la clausola di recompra. Vedremo quelli che saranno gli sviluppi nelle prossime settimane. Inoltre, come riferito da Sportitalia, la società viola avrebbe presentato un’offerta importante per l'acquisto a titolo definitivo di Duvan Zapata, attaccante del Napoli quest'anno in prestito all'Udinese. Giaccherini, Diawara e Ljajic gli altri nomi sulla bocca degli addetti ai lavori.

​Infine la "grana Benalouane". Il difensore, arrivato in prestito l'ultimo giorno del mercato invernale dal Leicester, non ha mai giocato (né si è mai allenato in gruppo) a Firenze. Colpa di una sciatalgia che lo ha costretto all'intervento chirurgico qualche giorno fa. Per questo la Fiorentina non ha pagato al franco-tunisino gli stipendi di febbraio, marzo e aprile, provocando la dura reazione del calciatore. Benalouane a seguito della messa in mora operata nei confronti del club viola, ha instaurato un procedimento al Collegio Arbitrale della Lega Nazionale Professionisti Serie A, affidandosi allo studio DCF Sport Legal, per vedersi riconosciuti gli stipendi. La Fiorentina rischierebbe in teoria una penalizzazione di 2 punti (NOIF art. 85 e art. 10 C.G.S.) che ricadrebbe con ogni probabilità sulla prossima stagione. Un buon modo per dare il bentornato a Pantaleo Corvino, sia mai a Firenze si corra il rischio di annoiarsi.

Fiorentina