Fiorentina - Napoli terminata, Serie A 2016/17 (3-3): Nel finale rigore di Gabbiadini!

Fiorentina - Napoli terminata, Serie A 2016/17 (3-3): Nel finale rigore di Gabbiadini!
Fiorentina
3 3
Napoli
Fiorentina: (4-2-3-1): Tatarusanu; Salcedo, Tomovic, Astori, Olivera; Vecino, Badelj (min. 73 Carlos Sanchez); Chiesa (min. 87 Diks), Cristoforo (min. 73 Zarate), Bernardeschi; Kalinic.
Napoli: (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches (min. 43 Maksimovic), Ghoulam; Zielinski, Diawara (min. 86 Gabbiadini), Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
SCORE: 0-1, min. 25, Insigne. 1-1, min. 52, Bernardeschi. 1-2, min. 68, Mertens. 2-2, min. 69, Bernardeschi. 3-2, min. 82, Zarate. 3-3, min. 90 + 4, Gabbiadini (rig.).
ARBITRO: Paolo Tagliavento (ITA). Ammonito: Albiol (min. 1), Kalinic (min. 3), Reina (min. 45 + 1), Olivera (min. 45 + 2), Maksimovic (min. 50), Tomovic (min. 53), Bernardeschi (min. 69), Zarate (min. 83).
NOTE: 18esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017: in campo al Franchi ci sono Fiorentina e Napoli. Si comincia alle ore 20:45.

22.55 - Direi che è tutto. E allora grazie da parte di Gianluigi Sottile e alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Napoli e Fiorentina fanno 3-3 e si dividono la posta in una gara con un sacco di emozioni!

22.52 - Un pazzo Napoli, una Fiorentina in cerca di riscatto: è stata una partita incredibile, piena di colpi di scena, che ha segnato 6 gol e tantissime emozioni. Due vantaggi azzurri, la rimonta viola e il rigore all'ultimo per Gabbiadini che potrà anche andare via a gennaio ma lascerà un grande ricordo in questa serata. Per entrambe le squadre la stessa disamina: grande gioco offensivo, male, malissimo le difese con tanti errori singoli e di gruppo. Ne ha giovato, in ogni caso, lo spettacolo... un punto per parte, va bene così.

22.48 - Termina il secondo tempo.

90' + 4' - GABBIADINI FA 3-3! La mette nell'angolo, e chiude forse finalmente questo match!

90' + 3' - Tomovic butta via il pallone in rimessa laterale durante la sofferenza. CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI! Mertens steso in area!

90' - Callejon perde un pallone in corsia. Rimessa dal fondo. 4 di recupero.

89' - Assedio campano. Si gioca in 40 metri.

87' - Dentro Diks nei viola, fuori Chiesa. Cambio difensivo.

86' - Rilancio di 60 metri di Bernardeschi che rischia di mettere un altro assist, per Kalinic, ma il croato viene anticipato. Gabbiadini entra per Diawara.

84' - Insigne cerca di buttare una palla dentro ma trova una respinta. Giallo per Zarate.

82' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOL! ZARATE! 3-2 FIORENTINA! Ma che giocata di Bernardeschi: palla scodellata dai 40 metri da parte dell'italiano, Zarate al volo in corsa dalla lunetta apre il piatto e la piazza nell'angolo, capolavoro!

80' - Ripartenza napoletana dopo una breve fase di sofferenza, ma l'idea di Mertens verso Callejon è fermata dall'uscita di Tatarusanu, passaggio sporco.

78' - Astori legge l'inserimento di Callejon, ma il pressing azzurro continua a monopolizzare il possesso.

76' - Tatarusanu respinge un cross di Ghoulam e aiutato da Bernardeschi libra l'area.

75' - Chiesa trova ancora lo spunto dalla destra col suo uno-contro-uno: tiro da defilato dal limite, blocca Reina. Grande personalità.

73' - La viola mette dentro Sanchez e Zarate per Badelj e Cristoforo, buone prove per entrambi i sostituiti.

72' - Olivera sgomita un po' troppo, ma secondo l'arbitro è tutto ok. E' già ammonito, eh.

70' - Dentro Allan al posto di Zielinski negli azzurri.

69' - GOOOOOOOOOOOOOOOOL! FIORENTINA! BERNARDESCHI FOLLE! FOLLE! Giocata di puro talento del numero 10 che da casa sua si inventa il pari immediato ed esulta senza maglietta (ammonito), ma che gol!

68' - GOOOOOOOOOOOOOL! NAPOLI! MERTENS! Tomovic perde palla sul pressing di Mertens, cerca il fallo ma il belga è infermabile e abbastanza defilato sulla sinistra tira nell'angolo ed è freddissimo! 1-2!

67' - Chiesa tutto solo sulla lunetta dopo un contropiede nato da un'altra ingenuità di Zielinski, il suo tiro trova l'immolazione di Maksimovic a dire di no!

65' - Tiro-cross di Callejon su una ripartenza, con lo spagnolo defilato sulla destra al limite.

63' - SALVATAGGIO SULLA LINEA DI OLIVERA! 1-2 fra Mertens e Ghoulam, con l'algerino che crossa sul primo palo e trova il belga che tutto solo fa il centravanti e l'avrebbe messa dentro con il salvataggio del terzino all'ultimo!

62' - Ghoulam salva un errore di Albiol che, col tacco, stava per lanciare Kalinic. Rimessa laterale.

60' - Bernardeschi guadagna un altro calcio d'angolo. Primo traversone respinto, poi Vecino stacca ma non dà forza al pallone.

59' - Insigne ragiona poco nell'uno-contro-uno con Salcedo, perdendo un pallone. Il terzino poi, di mestiere, guadagna rimessa dal fondo di carambola.

57' - Cross troppo profondo da parte di Chiesa, sfera azzurra.

55' - Cambio di gioco di Bernardeschi verso Chiesa, l'italiano entra dentro l'area e defilatissimo cerca la conclusione di potenza sul primo palo, palla alta, ma bella giocata.

53' - Giallo per Tomovic che stende Mertens nella sua metà campo volontariamente, sfera sprecata nel tentativo di un lancio rapido però dagli ospiti.

52' - GOOOOOOOOOOOOOL! BERNARDESCHI! Tiro sul secondo palo ad aggirare la barriera deviato, Reina tratto in inganno dalla deviazione di Callejon che la manda inesorabilmente dentro!

50' - Callejon in accelerazione cerca il cross basso verso Insigne, l'italiano fa fatica a prenderlo, la tiene in campo ma viene fermato. Più avanti un fallo di Maksimovic sull'ennesima fuga in profondità di Kalinic, ammonito. Punizione dai 25 metri dei viola.

48' - Siamo in una serie di corner azzurri: il prossimo sarà il secondo, che viene ancora respinto.

46' - Reina controlla il tiro di Chiesa dopo un grande dribbling. Nessun cambio nei 22.

21.58 - Si riparte! Secondo tempo iniziato dal Napoli!

21.45 - Prima frazione ritmata, godibile ed episodica, piena di proteste, da un lato e dall'altro. Il contatto nel finale tra Reina e Kalinic, con l'attaccante lanciato a rete, ha solamente dato nuovo alito alle polemiche già presenti anche a causa di un arbitraggio sinora controverso. Tutto ciò non cancella le giocate che hanno deciso la partita, in particolare quelle azzurre, in particolare il tiro a giro di Insigne che per adesso è la perla che vale un vantaggio che scopriremo a breve se sarà definitivo. Più precisamente? Basta che aspettiate, una piccola pausa! Ci vediamo dopo...

21.39 - Termina il primo tempo. Parziale di 0-1.

45' + 5' - Chiesa recupera un pallone su Diawara e avvia il giropalla dei padroni di casa nella propria metà campo. Si chiude il tutto con un fallo dello stesso iniziatore nell'area avversaria.

45' + 3' - Nuova ammonizione per Olivera per fallo inutile sulla corsia di competenza su Callejon.

45' + 1' - 5 di recupero (!) . Contatto Reina-Kalinic in area sul lancio per il croato, proteste! Ammonito il portiere spagnolo che chiedeva il giallo per l'avversario! Ma non è penalty, rimessa dal fondo!

45' - Chiesa a terra, adesso si rialza e sembra in grado di proseguire.

44' - Calcio d'angolo toscano, nulla di fatto.

43' - Prova a recuperare il rumeno, ma non ce la fa: dentro Maksimovic.

42' - Fastidio ai flessori per Chiriches, lascerà il campo per un problema muscolare.

40' - Duro un già ammonito Kalinic su Chiriches: l'arbitro non lo richiama nemmeno. Un bel rischio, in mezzo al campo...

39' - OCCASIONE PER KALINIC! Zielinski sulla propria trequarti si prende un rischio e perde il pallone, Cristoforo in percussione arriva al limite e scarica per il croato che viene spostato sull'esterno da Albiol, ma arriva comunque al tiro: palla larga non di molto oltre il primo palo!

37' - Albiol cerca un lancio verso la destra ma regala una rimessa laterale ai suoi avversari.

35' - GOL NAPOLI! MA ANNULLATO! Hamsik trova un gran corridoio, poi palla a Callejon che manda dentro Zielinski che calcia col sinistro da posizione leggermente defilata dal limite, Tatarusanu non trattiene e Mertens mette dentro, ma è fuorigioco!

34' - Callejon fermato a due passi dalla porta su un assist meraviglioso di Insigne, grande salvataggio dei difensori toscani!

32' - Fuorigioco a centrocampo di Olivera.

30' - Rientra in campo il belga. Altro fuorigioco per un evanescente Kalinic.

28' - A terra Mertens, che sembra in condizione di proseguire in ogni caso. Medicato adesso.

25' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! NAPOLI! INSIGNE! STUPENDO! Rischia di perderla, poi dai quasi 25 metri ritorna indietro e la piazza a giro all'incrocio, alla Del Piero! Gol fantastico col destro!

22' - Chiesa con un gran numero, però è fumoso: viene bloccato.

20' - CALLEJON! PALLA LARGA! Lo spagnolo riceve al limite e cerca il sinistro, palla fuori di un soffio!

17' - Kalinic viene fermato per un fallo in attacco.

15' - Bernardeschi cerca la reazione con un bel tiro da fuori, respinta.

12' - Callejon cerca il dialogo verso il centro, ma viene fermato da Salcedo.

10' - Fuorigioco segnalato a Kalinic lanciato a rete.

7' - Tatarusanu! Risponde ad Insigne! Tiro dal limite dell'esterno italiano, c'è il rumeno che blocca! Brivido.

5' - Hamsik prova l'assist, palla che non filtra.

3' - Stessa sanzione per Kalinic, l'arbitro molto severo in questo avvio.

1' - Ammonito subito Albiol, fallo duro.

20.48 - Si parte! Primo pallone mosso dalla Fiorentina.

20.45 - Squadre in campo!

20.35 - Mancano soltanto 10 minuti al calcio d'inizio: non mancate! A breve inizierà Fiorentina-Napoli.

20.25 - Avviciniamoci alla gara con le parole di Olivera, terzino sinistro oggi in campo nei padroni di casa: "Siamo pronti per questa partita, conosciamo le qualità del Napoli. Hanno grandi giocatori. Ma anche noi li abbiamo". (ACF Fiorentina, Twitter).

20.15 - Ilicic non ce la fa nei viola, nemmeno in panchina per una sindrome influenzale; gioca Cristoforo. In difesa a disposizione ma inutilizzato un acciaccato Rodriguez. Chiesa vince infine il ballottaggio con Tello. Nessuna sorpresa negli ospiti, confermato il 4-3-3.

20.05 - La risposta del Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

19.55 - La formazione ufficiale della Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Salcedo, Tomovic, Astori, Olivera; Vecino, Badelj; Chiesa, Cristoforo, Bernardeschi; Kalinic.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Un buon pomeriggio a tutti gli amici di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed di Fiorentina-Napoli, match valido per la 18esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016/17, il cui calcio d'inizio è previsto alle ore 20:45 allo stadio "Franchi".

I viola sembravano lanciati dopo aver raggiunto i tre punti nella gara contro il Sassuolo, ma hanno subito l'ennesimo stop di una stagione altalenante sul campo della Lazio nello scorso turno, perdendo per 3-1. Ottavo posto ed Europa che si allontana man mano, e l'ambiente non aiuta.

La Champions, al netto di dichiarazioni diplomatiche varie, era il sogno per questa stagione ed è diventata praticamente impossibile; l'Europa League al momento sembra più fattibile, ma prima di tutto bisognerà che si ritrovi la pace con dei tifosi mai calmi da inizio stagione.

A queste problematiche di base aggiungiamo una situazione a livello di indisponibili non idilliaca: oltre a Toledo, arrivato in estate ma quasi mai visto, oggi mancherà il metronomo del centrocampo Borja Valero, ed in una gara in cui l'equilibrio sarà fondamentale si tratterà di un'assenza pesante.

Sousa dovrebbe comunque mantenere il suo 4-2-3-1. Fra i pali c'è Tatarusanu. In difesa larghi Salcedo e Milic, in mezzo Tomovic e Gonzalo Rodriguez. Chiavi del centrocampo a Badelj e Vecino. Dietro all'unica punta Kalinic, che ha giurato fedeltà alla viola proprio in sfavore degli odierni avversari, al fianco di Bernardeschi ballottaggi per Ilicic-Zarate e Chiesa-Tello, con i primi menzionati favoriti.

Zielinski, Insigne, Ghoulam e Jorginho: ci sono proprio tutti a festeggiare Mertens. | sportal.it

10 gol segnati nelle ultime due per la banda azzurra: 0-5 al Cagliari seguito da un 5-3 sul Torino. Il mattatore si chiama Dries Mertens, autore di 7 gol nei due match menzionati. Le zone calde della classifica si avvicinano e i campani credono ancora al sogno scudetto, nonostante tutto.

Il passaggio del turno in Champions League è stato sicuramente fondamentale, in questo senso, come iniezione di fiducia e di nuova carica vista la sfida in arrivo contro il Real Madrid. Tuttavia, i galacticos saranno un problema da affrontare fra due mesi.

Due assenti, pesantissimi ma a quanto pare molto ben sostituiti: il primo è Arkadiusz Milik, che continua a parlare di Madrid, sperando di esserci per la doppia sfida; il secondo è Koulibaly, del quale al momento si soffre poco la mancanza, visto che Chiriches, anche marcatore nella goleada dello scorso turno, si sta comportando bene.

Sorprese a parte, Sarri risponderà col suo 4-3-3, come da anticipazioni. Reina fra i pali, difeso da Hysaj, Albiol, Chiriches e Ghoulam. Zielinski favorito su Allan per affiancare Diawara e Hamsik sulla linea mediana. In avanti confermato il tridente leggero (Callejon-Mertens-Insigne), vista l'influenza di Gabbiadini.

Kalinic ed Albiol a contrasto nella gara dello scorso anno (1-1). | google.it

Menzioniamo subito entrambe le sfide dell'anno scorso: all'andata al San Paolo prevalsero gli azzurri 2-1, al ritorno successe tutto in 6 minuti, coi gol firmati da due calciatori poi accasatisi altrove: prima Marcos Alonso (oggi al Chelsea), poi il solito Gonzalo Higuain (che ora sta alla Juventus). In due occasioni su due, hanno segnato tutte le squadre in campo.

Fiorentina