ACF Fiorentina: le ultime in vista del big match contro la Roma

Confermato il 3-4-2-1, Sousa dovrebbe rilanciare ancora Sportiello, con Tatarusanu non al meglio. Nessuna sorpresa nella zona offensiva del campo, c'è il dubbio difesa, con Rodriguez che tenta il recupero.

ACF Fiorentina: le ultime in vista del big match contro la Roma
I giocatori della Fiorentina esultano dopo il 2-1 al Pescara | Source: www.corrieredellosport.it

Considerando il potenziale offensivo delle due sfidanti, unito ad un gioco squisitamente scintillante, si prospetta un bellissimo Roma-Fiorentina, match importante e vero proprio crocevia sia per i padroni di casa che per gli ospiti. I giallorossi infatti, dovranno vincere, per riprendersi un secondo posto messo seriamente a rischio dopo la debacle contro la Sampdoria. Ragionamento analogo per i ragazzi di Firenze, al centro di un buon momento e a soli tre punti dalla zona Europa League.

Stando alle ultime di formazione, la Fiorentina dovrebbe scendere in campo con il 3-4-2-1, divenuto marchio di fabbrica da quando è approdato a Firenze. Davanti a Sportiello, che molto probabilmente sostituirà un Tatarusanu ancora acciaccato, la difesa dovrebbe essere composta da Sanchez, De Maio ed Astori. Assente, causa infortunio, Rodriguez, non è da escludere l'inserimento di Tomovic al posto di uno dei tre titolari. Vecino e Badelj in mediana, supportati ai lati dagli esterni Olivera, che sembra ormai aver soffiato la maglia a Milic, e Bernardeschi. Dietro a Kalinic, infine, dovrebbero agire Borja Valero e la sorpresa di questa Serie A, Chiesa.

Escludendo i ruoli del campo, con gli interpreti titolari più o meno certi, sarà sicuramente interessante constatare dove porterà il binomio Tatarusanu-Sportiello, portieri di valore che presumibilmente si giocheranno ogni domenica un posto da titolare. Il rumeno, favorito, ha spesso deluso per i suoi inspiegabili black-out. Più solido, invece, Sportiello, che non dovrebbe però scalzare così facilmente il collega di reparto.

ECCO DUNQUE LA PROBABILE FORMAZIONE DELLA FIORENTINA:
Sportiello; Sanchez, De Maio, Astori; Bernardeschi, Badelj, Vecino, Olivera; Chiesa, Borja Valero; Kalinic.