Fiorentina: la società multa Kalinic, vicino Pezzella

Il centrale del Betis Siviglia è vicinissimo a vestire la malia viola, la società intanto multa Kalinic per la sua assenza agli allenamenti.

Fiorentina: la società multa Kalinic, vicino Pezzella
Fiorentina: la società multa Kalinic, vicino Pezzella - source photo: calciomercato.com

Rottura totale tra Nikola Kalinic e la Fiorentina. Con il calciatore ad oggi ancora lontano dal Milan, non si registrano rischiaramenti tra società ed atleta, che ha scelto di non partecipare agli allenamenti, venendo multato dalla società. Una scelta inaspettata e forse esagerata, considerando anche il mancato accordo tra rossoneri e giocatore. Per cautelarsi, la società ha dunque deciso di multare il calciatore, come riportato dal comunicato ufficiale apparso sul sito ufficiale della società di Firenze.

"La Fiorentina - si legge - informa che il calciatore Nikola Kalinic non si è presentato all’odierna sessione di allenamento senza fornire alcuna motivazione al Club. Il calciatore, avendo violato le norme che disciplinano l’attività della squadra, sarà sanzionato secondo regolamento". Parole dure, che sanciscono di fatto la fine di un rapporto iniziato sotto i migliori auspici ma incrinatosi lentamente, alle prime sirene ammaliatrici. Per un giocatore partente, c'è da registrarne un altro che potrebbe rimanere. A settembre, infatti, la Fiorentina si incontrerà con l'entourage di Federico Chiesa, definendo così un rinnovo che dovrebbe essere privo di clausola rescissoria. Al ragazzo, verrà infatti allungato il contratto ed aumentato lo stipendio, come giusto premio per quanto visto nella sua prima esperienza in A.

Manca davvero poco, inoltre, per l'ingaggio di German Pezzella, possente centrale attualmente in forza al Betis Siviglia. Dotato di un fisico importante, Pezzella è reduce da un ottima stagione con i biancoverdi, i cui tifosi non stanno accettando troppo facilmente il trasferimento del loro leader difensivo. Se dovesse confermare quanto di buono visto in Liga, l'argentino potrebbe diventare un potenziale titolare, affiancando Astori e duellano con Vitor Hugo e Tomovic, senza dimenticare il giovane Milenkovic. Valutato circa dieci milioni, Pezzella potrebbe essere un rinforzo davvero importante, che potrebbe dare alla retroguardia viola una stabilità spesso mancata nella scorsa stagione.