Fiorentina - Gil Dias k.o, Pioli lo perde per almeno un mese e mezzo

Infortunio con la sua Nazionale, il portoghese è ritornato a Firenze con il mignolo del piede sinistro fratturato.

Fiorentina - Gil Dias k.o, Pioli lo perde per almeno un mese e mezzo
Fiorentina - Gil Dias k.o, Pioli lo perde per almeno un mese e mezzo

Brutte notizie per la Fiorentina, che rischia di perdere per alcuni mesi il giovane esterno portoghese Gil Dias. Galeotta, la pausa per le Nazionali. Il giocatore, nel corso di Bosnia-Portogallo valida per le qualificazioni agli Europei Under 21, ha riportato in uno scontro di gioco fortuito una frattura composta del mignolo del piede sinistro. E' già tornato a Firenze, e nel capoluogo toscano si sottoporrà a tutti gli esami clinici del caso per valutare l'entità del danno ed i tempi di recupero.

Questo il comunicato della società toscana apparso sul proprio sito ufficiale: "ACF Fiorentina comunica che il calciatore Gil Dias, nel corso della partita Bosnia-Portogallo, valida per le qualificazioni agli Europei Under 21, a seguito di uno scontro di gioco ha riportato una frattura composta della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro. Il calciatore farà rientro oggi a Firenze e inizierà le terapie del caso. Le sue condizioni verranno rivalutate nei prossimi giorni".

Un'infortunio abbastanza grave, che priva l'allenatore Stefano Pioli di una pedina importante per la sua Fiorentina in zona offensiva. Impiegato sin qui 7 volte in campionato, spesso anche a gara in corso, ha sempre ricambiato la fiducia del mister giocando un calcio semplice ma efficace. Il classe 1996, prelevato in estate in prestito dal Monaco, e sul quale la Fiorentina ha puntato tanto, rischia quindi di dover affrontare forzatamente uno stop piuttosto lungo, e le possibilità di rivederlo in campo nel 2017 sono ridotte al lumicino.

Mister Pioli, in ogni caso, avendo una certa abbondanza in quel ruolo, riuscirà a colmare l'assenza del portoghese in quanto può disporre di altre pedine di assoluto valore nel reparto. Si prevedono straordinari per Chiesa, Eysseric, Benassi e Thereau, anche perchè Saponara, da quando è sbarcato a Firenze via Empoli, continua a deludere, non riuscendo a sbocciare nella città gigliata.

Fiorentina