Serie A, il Genoa manda in B il Cesena. Toni fa volare il Verona

Pomeriggio ricco di gol in Serie A. Il Genoa batte il Cesena con un rotondo 3-1, spedendo di fatto i romagnoli in B. Il Verona di Mandorlini si impone invece 3-2 sul Sassuolo, con uno strepitoso Luca Toni, che diventa il miglior marcatore in Serie A degli scaligeri

Serie A, il Genoa manda in B il Cesena. Toni fa volare il Verona
Serie A, il Genoa manda in B il Cesena. Toni fa volare il Verona

Pomeriggio divertente e ricco di reti in Serie A. Il Genoa mette al tappeto il Cesena con un netto 3-1 e continua a sognare l'Europa League. Il Verona, guidato da uno strepitoso Luca Toni, autore di una doppietta, batte il Sassuolo 3-2, portando a casa la seconda vittoria consecutiva.

Genoa - Cesena 3-1, Bertolacci, Perotti, Pavoletti, Carbonero (C)

Partita senza storia allo Stadio Marassi di Genova, con i padroni di casa che rispettano il pronostico e portano a casa 3 punti perziosissimi. La squadra di Gasperini mette sotto il Cesena di Mimmo Di Carlo, che prova  a reggere l'urto del grifone, ma capitola verso la fine della prima frazione. E' Bertolacci ad aprire le marcature, sfruttando al meglio un cross di Perotti e battendo poi Agliardi con un preciso colpo di testa da distanza ravvicinata. E' poi Perotti a mettere in ghiaccio la partita, trasformando con magistrale freddezza un calcio di rigore. Ad inizio ripresa la musica non cambia e Pavoletti chiude di fatto il match: cross di Rincon dalla sinistra sul quale si fionda l'ex attaccante del Sassuolo, bravo a mettere la sfera in rete in spaccata. La gara subisce in vistoso calo dopo il 3-0 ed al 70° minuto di gioco Carbonero realizza la rete del definitivo 3-1. Mercoledi sera entrambe le squadra torneranno in campo: il Genoa andrà a Milano per giocarsi il tutto per tutto contro il Milan, mentre il Cesena ospiterà l'Atalanta.

Verona - Sassuolo 3-2, Gomez, Autogol Moras, Toni, Toni, Floro Flores

Grande prestazione del Verona, che supera il Sassuolo con merito, soprattutto grazie ad una maggiore voglia di conquistare i 3 punti. La partita inizia malissimo per i padroni di casa, con Rafael costretto a prendere la palla di mano all'esterno della sua area di rigore, prendendo anzitempo la via degli spogliatoi e lasciando i suoi in 10. Ma nonostante ciò gli scaligeri non si perdono d'animo e passano in vantaggio con uno splendido gol di Juanito Gomez, che di pallonetto supera Consigli. Passano appena 5 minuti e Moras decide di rimettere le cose in pari, mettendo a segno l'ennesimo autogol stagionale. Nella ripresa si scatena poi Luca Toni. In 7 minuti l'attaccante del Verona realizza una splendida doppietta che lo porta a 17 gol in stagione, diventando così il miglior marcatore in Serie A della squadra scaligera. Il Sassuolo non cambia marcia, e trova il gol del 3-2 solo ne finale con Floro Flores. Termina quindi 3-2 una partita ricca di emozioni. Il Verona scenderà in campo nuovamente mercoledì a Genova contro la Sampdoria, mentre il Sassuolo ospiterà la Roma.

Genoa