Genoa, c'è Diogo Figueiras dal Siviglia

Prestito con diritto di riscatto per uno dei terzini più promettenti del panorama internazionale.

Genoa, c'è Diogo Figueiras dal Siviglia
Genoa, c'è Diogo Figueiras dal Siviglia

La ricostruzione del Genoa continua: persi elementi chiave come Iago, Edenilson e Bertolacci (e tra poco anche Perotti), è tempo di cercare sostituti all'altezza per rimanere competitivi. Dopo gli arrivi di Lazovic, Pandev e Gakpé per rinforzare l'attacco, ora tocca alla difesa e alle fasce. Di poche ore fa è la notizia che i rossoblu avrebbero raggiunto un accordo con il Siviglia per accaparrarsi Diogo Figueiras, terzino destro portoghese classe 1991, sulla base di un prestito con possibile diritto di riscatto la cui entità non è ancora stata resa nota.

Un acquisto importante, un giocatore di spessore che gli Andalusi hanno deciso di cedere in prestito (con un riscatto probabilmente alto) per continuare a puntare su di lui in futuro, oppure per fare cassa, visto che con la stessa formula stanno provando a prendere Isla dalla Juventus. Il Genoa intanto gongola, perchè si ritrova tra le mani un terzino già con esperienza internazionale e dall'indubbio talento, soprattutto se si considera che ha già vinto due Europa League nel giro di due anni e ha messo insieme 38 presenze nell'ultima stagione, segnando anche due gol, di cui uno pazzesco in campionato con l'Espanyol: una bordata da 30 metri e oltre.

Piedi buoni, velocità di base e attenzione in fase difensiva per Figueiras, che il Siviglia aveva acquistato dal Pacos de Ferreira due estati fa sborsando solamente un milione. In quel ruolo però c'è il vice capitano Coke, e c'era anche Aleix Vidal, passato però al Barcellona in estate: poco spazio nonostante le tante presenze accumulate. Emery ha dato il benestare alla cessione. Al Genoa dovrà colmare il vuoto lasciato da Edenilson, tornato all'Udinese dopo il prestito, ovvero quello di giocare sulla fascia destra nell'offensivo 3-4-3 di Giampiero Gasperini: il brasiliano ha giocato una stagione ad alti livelli, il giovane portoghese sarà in grado di non farlo rimpiangere?

Genoa