Gasperini: "Mi manca vincere un derby, vogliamo chiudere davanti alla Sampdoria"

Gasperini chiede al suo Genoa una vittoria nel derby contro la Sampdoria di Vincenzo Montella.

Gasperini: "Mi manca vincere un derby, vogliamo chiudere davanti alla Sampdoria"
Giampiero Gasperini, telegenova.net

C'è sempre un motivo per voler vincere un derby, anche se la classifica tanto della Sampdoria quanto del Genoa non preoccupa più in questo finale di stagione. In casa rossoblu, per esempio, c'è la voglia di ribaltare la sconfitta nella gara d'andata per tornare a vincere nella stracittadina e provare a chiudere davanti ai blucerchiati in classifica.

Lo spiega bene Gasperini in conferenza stampa: "Il derby ha un valore particolare. Per come siamo riusciti a rimettere in piedi una stagione, il derby è la partita giusta per migliorare la classifica e ce la giocheremo bene per chiudere al meglio questa stagione. A me manca perchè nella prima parte della mia avventura è andata molto bene. Per me sarebbe importante vincere il derby per questo aspetto. Ma per noi è importante finire la stagione davanti alla Samp, traguardo non consueto per il Genoa." Secondo l'allenatore del Genoa le due squadre non sono più le stesse di un girone fa: "Per me sono due squadre diverse. All'andata non siamo partiti così male, poi loro hanno sfruttato al meglio ogni nostro errore e la gara è diventata molto difficile. Credo che quella squadra abbia avuto una reazione di grande merito. Aver rimesso in piedi quella gara e provare a pareggiarla è comunque un merito anche se in partite del genere non si devono commettere errori."

Sulla formazione ancora non ci sono certezze: "I dubbi me li porterò fino a domani. Il derby è preparato però mai come adesso abbiamo avuto la rosa a disposizione. Posso scegliere prima della partita e durante la partita. Questo è un vantaggio che abbiamo avuto pochissime volte. Credo che questo sia l'aspetto migliore per questa stagione. La mano migliore me l'ha data la squadra reagendo nei momenti difficili." Idee chiare, invece, sulla Sampdoria come squadra: "E' un'ottima squadra con ottime individualità. Questo è stato un campionato difficile per tutti. Se si esclude le prime sei, sette e le ultime tre, quattro siamo in compagnia di squadra importanti come Udinese, Samp, Torino, Empoli, ne salto altre di sicuro. E' un campionato equilibrato."

Genoa