Il Genoa si regala Ocampos

Colpo ad effetto di Preziosi che si assicura le giocate del fantasista cresciuto nel River Plate. Era stato a lungo corteggiato dalla Fiorentina.

Il Genoa si regala Ocampos
Il Genoa si regala Ocampos

Ci sarà un pizzico di Marsiglia nel prossimo campionato di Serie A. Dopo "El Loco" Bielsa, finito alla Lazio, sbarca in Italia anche Lucas Ocampos il quale ha attraccato il suo bagaglio pieno di talento al porto di Genoa. "Estoy muy feliz" le prime parole del classe 94' intercettate dalle varie emittenti presenti in zona.

Una nuova esperienza all'orizzonte per Lucas che avrà la possibilità, in un ambiente caldo e con poche pressioni, di spazzare via le critiche e fare il definitivo salto di qualità. Genoa ed i suoi tifosi potrebbero innamorarsi del folletto argentino.

Tatticamente l'arrivo di Ocampos è una boccata d'aria fresca. Fenomenale nel 3-4-3 utilizzato a lungo da Gian Piero Gasperini ma perfetto anche per il 4-2-3-1 tanto amato dal nuovo tecnico, Ivan Juric. Utile, altresì, in fase di contenimento quando si maschera da esterno basso per rimpolpare il centrocampo.

Con lui, inoltre, potrebbe restare anche Leonardo Pavoletti. Cercato a lungo dal Milan, Leo sarebbe stuzzicato dall'idea di restare proprio grazie all'arrivo di Ocampos nel capoluogo Ligure. I due andrebbero a formare un asse offensivo di assolutà qualità che potrebbe far tremare non poche difese.

Genoa