Genoa - Palermo in Serie A 2016/17 (3-4): incredibile, la ribalta il Palermo con Rispoli e Trajkovski!

Genoa - Palermo in Serie A 2016/17 (3-4): incredibile, la ribalta il Palermo con Rispoli e Trajkovski!
Genoa
3 4
Palermo
Genoa : (3-4-2-1) Perin; Izzo (Pandev 92'), Burdisso, Munoz; Lazovic, Cofie, Miguel Veloso (Ntcham 28'), Laxalt (Edenilson 61'); Rigoni, Ninkovic; Simeone. All. Juric I.
Palermo: (3-4-2-1) Posevac; Cionek (Trajkovski 79'), Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Gazzi, Jajalo, Aleesami; Bruno Henrique (Diamanti 66'), Quaison; Nestorovski. All. Corini E.
SCORE: 1-0, 4', Simeone; 1-1, 41', Quaison; 2-1, 57', Simeone; 3-1, 65', Ninkovic; 3-2, 68', Goldaniga
ARBITRO: Luca Pairetto. Ammoniti: Andelkovic (28'), Cionek (45+1'), Ntcham (47'), Goldaniga (51'), Jajalo (60'), Edenilson (67'). Espulsi: Perin (92')
NOTE: Stadio Luigi Ferraris, Genova. Gara valida per la 17^ giornata di Serie A TIM.

Per Genoa - Palermo è tutto. A nome di Andrea Ciaramellano, la redazione calcio di Vavel Italia Vi ringrazia per aver seguito in nostra compagnia il match, e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti, sempre live qui su Vavel Italia

22.50 - Alcune immagini della gara.

Foto: @gazzetta_it
Foto: @gazzetta_it
Foto: @palermocalcio
Foto: @palermocalcio
Foto: @palermocalcio
Foto: @palermocalcio

Il film della gara è di stampo thriller con Simeone ad aprire le danze al 4', poi il pareggio bellissimo di Quaison a fine primo tempo a ristabilire la parità con un piazzato. Nella ripresa l'allungo rossoblu con i due colpi di testa di Simeone e Ninkovic. Sembra chiusa, ma Goldaniga accende le speranze per il forcing finale e tra l'88' e il 90' succede l'impensabile: prima Rispoli, poi Trajkovski fanno impazzire Corini e la panchina per il 3-4 finale. 

Una partita pazzesca in quel di Genova, cade il Genoa di Juric in casa dopo otto risultati utili. Vincono i rosanero in rimonta, recuperando un passivo di 3-1 e ribaltandolo con il 3-4 finale. Successo storico, il primo al Luigi Ferraris. Dopo nove sconfitte consecutive, il club di Zamparini porta a casa i tre punti (seconda vittoria in campionato dopo quella con l'Atalanta) e sale a quota 9, a pari punti con il Crotone. 

95' - TERMINA QUI, IL PALERMO PORTA A CASA I TRE PUNTI E MUOVE LA CLASSIFICA! 3-4 FINISCE IL MATCH DEL FERRARIS, UNA PARTITA PAZZESCA!

92' - ESPULSO PERIN! BRUTTO GESTO DEL PORTIERE CHE BUTTA GIU' NESTOROVSKI. EDENILSON IN PORTA PER CIRCA 3'.

90' - 5' di recupero

90' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DEL PALERMO! LA RIBALTANO I ROSANERO, IN CONTROPIEDE CON TRAJKOVSKI CHE MIRA E TROVA L'ANGOLINO! E' 3-4, UN RISULTATO PAZZESCO! SALTA DALLA GIOIA LA PANCHINA!

88' - INCREDIBILEEEEEEE! PAREGGIA IL PALERMO, PAREGGIA IL PALERMO CON ANDREA RISPOLI SUGLI SVILUPPI DI UN CALCIO D'ANGOLO. E' 3-3 AL FERRARIS, CHE PARTITA!

87' - DIAMANTIIII! SPONDA DI NESTOROVSKI PER ALINO CHE ESPLODE IL TIRO MA E' DEVIATO IN CORNER!

85' - SEGNA IZZO SUGLI SVILUPPI DI UNA PUNIZIONE LATERALE MA IL GUARDALINEE SEGNALA IL FUORIGIOCO ANNULLANDO IL TUTTO!

83' - NINKOVIC, ANCORA LUI! MANCINO AFFILATO CHE POSAVEC DEVIA IN ANGOLO!

81' - Ninkovic controlla il corner prolungato, poi spara con il sinistro ma svirgola 

79' - Entra Trajkovski nel Palermo, fuori il difensore Cionek.

77' - Meno di un quarto d'ora al termine della gara, diversi cross dentro da parte dei rosaneri ma la retroguardia rossoblu riesci ad allontanare la minaccia 

75' - Pressing alto del Palermo ora. che ha capito che non c'è più nulla da perdere e si riversa in avanti 

71' - Genoa di nuovo in avanti, partita bella e aperta ad ogni risultato. 

68' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DI GOLDANIGA! RIENTRA IN PARTITA IL PALERMO! CROSS A GIRARE DEL NEO ENTRATO DIAMANTI, STACCO DI TESTA DEL DIFENSORE CHE ANTICIPA TUTTI E BATTE PERIN PER IL 3-2! 

66' - Cambio anche per Corini: dentro Diamanti, fuori Bruno Henrique

65' - SI RIFA' NINKOVIC! GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DEL GENOA, TRIS SERVITO! ASSIST DI UNO STRAORDINARIO SIMEONE E COLPO DI TESTA DELL'ALTRO ATTACCANTE: 3-1. 

64' - GENOA VICINISSIMO AL TRIS! NINKOVIC LANCIATO DAVANTI A POSAVES SI FA IPNOTIZZARE E IL PORTIERE DICE NO, DEVIANDO LATERALMENTE!

61' - Sostituzione numero due per Juric: fuori Laxalt, dentro Edenilson.

60' - Attacca ora il Palermo, ci prova Bruno Henrique dalla distanza ma senza successo. 

57' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL!! ANCORA LUI, HA SEGNATO GIOVANNI SIMEONE! RETE FANTASTICA DELL'ARGENTINO CON UNA GIRATA DI TESTA DA CENTRAVANTI PURO! DOPPIETTA COME CONTRO LA JUVE, 2-1 E GENOA DI NUOVO AVANTI!

53' - LAZOVIC! Punizione dai 25 metri stilisticamente precisa, troppo centrale e debole per impensierire Posavec: blocca addirittura in presa il portiere. 

51' - Goldaniga fa fallo tattico su Simeone che provava ad involarsi verso lo specchio di porta: inevitabile il giallo per lui. 

50'OCCASIONE CLAMOROSA PER IL PALERMO! NESTOROVSKI RICEVE DA BRUNO HENRIQUE E, TUTTO SOLO, IN AREA SPARA SOPRA LA TRAVERSA. CHE CHANCE!

47' - Primo cartellino giallo per i rossoblu: ammonito Ntcham. 

47' - Subito avanti il Grifone alla ricerca del goal del 2-1. 

46' - E' ricominciato il secondo tempo al Ferraris. 

21.44 - Qui di seguito, il goal del vantaggio siglato da Giovanni Simeone. 

Animated GIF - Find & Share on GIPHY
Discover & Share this Animated GIF with everyone you know. GIPHY is how you search, share, discover, and create GIFs.

Termina un primo tempo che si è concluso sul risultato di parità, un punteggio abbastanza bugiardo dato che a produrre le occasioni più nitide sono stati i padroni di casa con Simeone e Laxalt su tutti. Il Palermo ha faticato molto a salire con il baricentro, bravo Nestorovski a fare a sportellate e imbeccare Quaison per il goal del pareggio. Tutto aperto, comunque, con Juric costretto già a rinunciare ad un cambio a causa del problema fisico di Miguel Veloso. 

47' - Finisce qui il primo tempo: 1-1 il parziale tra Genoa e Palermo. 

45' - 2' minuti di recupero segnalati 

41' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL! HA PAREGGIATO IL PALERMO, HA PAREGGIATO ROBIN QUAISON! CONTROPIEDE DI NESTOROVSKI CHE SERVE AL LIMITE QUAISON, LO SVEDESE SALTA COME BIRILLI DUE GIOCATORI ROSSOBLU E PIAZZA L'1-1. 

40' - Simone viene lanciato ancora una volta in profondità, bravo questa volta Andelkovic a chiudergli la strada aiutando Posavec ad uscire in presa.

38' - ANDELKOVIC! Torsione e colpo di testa abbastanza lento ma preciso: Perin c'è ma non deve intervenire poichè la palla esce sopra la traversa.

37' - IZZO, IZZO, IZZO! CHE CHIUSURA DEL DIFENSORE SU QUAISON! Lo svedese si stava involanda solo in area ma il campano ha salvato tutto in scivolata!

32' - Sempre pericoloso il Genoa quando attacca, doppio cross dentro ribattuto ottimamente dalla difesa rosanero. 

28' - Intanto, primo cambio della gara con l'uscita di Miguel Veloso per problemi fisici e l'ingresso di Oliver Ntcham.

27' - LAXALT! Ribaltamento di fronte del Genoa che manda in area l'uruguayano, spreca tutto l'esterno calciando alle stelle la sfera. Furioso Corini per il contatto in area rossoblu tra Cofie e Bruno Henrique ma, rivedendo le immagini, la scelta di Pairetto sembra sia stata giusta. 

24' - QUAISON! Primissimo squillo del calciatore svedese: sponda di Nestorovski e tiro di prima intenzione sul primo palo che esce di un paio di metri, 

22' - I reparti rosaneri vengono tagliati come il burro dai palloni in verticale che i giocatori di Juric regalano. Fatica ad uscire dalla propria metà campo la squadra di Corini, che si affida alle punizioni conquistate da Nestorovoski per alzare il baricentro.  

16' - PALO DEL GENOA, POI SALVATAGGIO SULLA LINEA DI POSAVEC MA E' TUTTO FERMO PER FUORIGIOCO! Ninkovic crossa in mezzo, il suggerimento attraversa l'area di rigore e s'infrange sul palo, poi confusione generale con la sfera che viene ricacciata dalla linea di porta. L'offside del Cholito ferma tutto. 

13' - MONOLOGO DEL GRIFONE! Cross di Laxalt per la corrente opposta Lazovic, il tiro non preciso dell'esterno trova ancora Simeone che si coordina come può ma la girata è larga. 

9' - AD UN PASSO DAL RADDOPPIO IL GENOA! Ancora in profondità, lanciato Laxalt in area mette subito un pallone dentro per Simeone. La sfera, leggermente lunga, è calciata in caduta dall'argentino che non inquadra la porta di poco. 

8' - Palermo che stenta a reagire, i rossoblu giganteggiano a centrocampo e fanno ciò che vogliono. Il pressing avversario non esiste. 

7' - E' il quinto goal in campionato per l'attaccante argentino, tutti segnati davanti al proprio pubblico: Pescara, Bologna, Juventus (2) ed ora Palermo. 

4' - GOALLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL DEL GENOA! HA SEGNATO LUI, IL CHOLITO SIMEONE. DIFESA IMBARAZZANTE DEL PALERMO, BUCATA DAL TOCCO IN PROFONDITA' DI RIGONI. L'ARGENTINO TRAFIGGE POSAVEC IN USCITA PORTANDO IN VANTAGGIO I SUOI!

2' - Primo tentativo per i padroni di casa con un cross buttato dentro dalla sinistra sul quale Rigoni si avventa rapidamente: se la cava, in qualche modo, la difesa palermitana 

1' - Genoa che attacca da sinistra verso destra, ospiti con l'usuale completo da trasferta 

1' - Pairetto fischia, è cominciata Genoa-Palermo!

20.45 - Un minuto di silenzio per la scomparsa di una vecchia gloria genoana.

20.44 - Suona l'inno della Serie A, O'Generosa, nello Stadio Luigi Ferraris

20.43 - Squadre in campo

20.39 - Giocatori rientrati negli spogliatoi, ultimi preparativi e poi sarà Genoa-Palermo!

20.38 - Nel frattempo, pronto alla premiazione Giovanni Simeone, votato giocatore del mese. Il Cholito si è reso protagonista a Novembre della doppietta che ha schiantato la Juve. 

20.35 - Solo dieci minuti di separano dal fischio d'inizio del direttore di gara Pairetto. 

20.25 - Uno spicchio dell'impianto riserva uno striscione per Marco Rossi, bandiera e simbolo del tifo genoano. 

Foto: @7settembre1893
Foto: @7settembre1893

20.21 - Anche Eugenio Lamanna ha speso qualche parola, sempre in esclusiva ai microfoni di Premium Sport: "Lo stadio ci regala sempre una grande spinta, ma dobbiamo imparare a giocare bene anche fuori casa". 

20.18 - Tutta la carica dei giocatori rossoblu durante il warm-up.

Foto: Premium Sport
Foto: Premium Sport

20.07 - Clima gelido a Genova, squadre ora in campo per il consueto riscaldamento pre-partita. 

19.58 - Prime sensazioni dallo stadio, Diego Laxalt parla così ai microfoni di Premium Sport: "Abbiamo fatto ottime prestazioni, dobbiamo dimostrare la nostra superiorità". 

Confermato il modulo visto nel match interno contro il Chievo Verona, il Palermo si affida al ritrovato Bruno Henrique sulla trequarti, in coppia con Quaison alle spalle di Nestorovski. Panchina per Diamanti, Gazzi si posiziona in mezzo con Jajalo. 

PALERMO (3-4-2-1) Posavec; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Jajalo, Gazzi, Aleesami; Quaison, B. Henrique; Nestorovski. All. Corini E. 

Juric apporta qualche modifica alla formazione ipotizzata alla vigilia del match, puntando ancora su Ninkovic in avanti a discapito di Ocampos e scegliendo Cofie in mediana per l'acciaccato Rincon. Confermato in difesa Izzo, panchina per Orban. 

GENOA (3-4-2-1) Perin; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic, Cofie, Veloso, Laxalt; Rigoni, Ninkovic; Simeone. All. Juric I.

19.50 - Senza perdere troppo tempo come spesso accade in questi casi, le due società hanno già ufficializzato le formazioni di partenza. 

19.45 - Cari Amici lettori di VAVEL Italia, buonasera e benvenuti alla diretta scritta live e dell'incontro Genoa - Palermo, match valido per il posticipo della 17^ giornata del campionato di Serie A TIM. Al Ferraris di Genova, una sfida che mette di fronte i ragazzi di Juric, rinvigoriti dal successo con la Fiorentina, contro i rosanero del nuovo corso Corini. Genoa che vuole ulteriormente arrimpicarsi in classifica, Palermo che deve fare punti e mettere la parola fine alle nove sconfitte consecutive. 

Il Luigi Ferraris di Genova si accende nuovamente di sera, a distanza di tre giorni dal recupero della 3^ giornata di A contro la Fiorentina. Il successo di misura del Grifone ha dato nuova linfa e punti preziosi per scalare la classifica, ennesima prova di forza da parte dei ragazzi di Juric che tra le mura amiche sono risultati ancora una volta insuperabili. "Sotto a chi tocca", direbbe qualcuno. Ci proverà il Palermo ad espugnare il fortino, un'impresa che sembra ben lontana dalle possibilità rosanero, al momento disorientati con l'ultima posizione e appena sei punti racimolati. 

Goal ed esultanza per Lazovic contro la Fiorentina | Foto: sportal.it
Goal ed esultanza per Lazovic contro la Fiorentina | Foto: sportal.it

Un goal di Lazovic basta e avanza al Grifone per riprendere a correre in campionato, cancellare il risultato bugiardo di San Siro contro l'Inter e risalire la classifica. Il tabellone vede i rossoblu occupare la decima piazza a quota 23, soltanto un punto in meno proprio dei nerazzurri di Pioli. Dicevamo in precedenza della forza del Genoa quando si cimenta nello stadio d'appartenenza: 8 partite disputate, 4 vittorie e 4 pareggi, soltanto quattro reti incassate (miglior rendimento difensivo assieme alla Fiorentina). In particolare, Juric cerca il tris di successi consecutivi: vuole un'altra vittima, dopo gli scalpi di notevole valore come la Juventus e la Viola. 

Impossibile non citare il Genoa come sorpresa in positivo di questo scorcio di stagione, senza Leonardo Pavoletti praticamente sempre ai box- che saluterà i compagni a Gennaio per volare a Napoli - ma con un'organizzazione tattica certamente da far invidia a molte big del campionato. La scoperta del Cholito Simeone, le conferme di Laxalt e Rincon e la solidità di uno strepitoso Izzo - tra i migliori difensori per rendimento - sono soltanto alcuni tasselli di un mosaico che investe più elementi e rendono ostico e roccioso il club di Preziosi. 

Genoa - Palermo in diretta, Serie A 2016/17 LIVE

Pellissier punisce il Palermo, 100° goal in A per lui | Foto: ANSA.it
Pellissier punisce il Palermo, 100° goal in A per lui | Foto: ANSA.it

Se la passa decisamente male il Palermo. L'ultima posizione è probabilmente l'ultimo dei problemi per la società di Zamparini, che vive una confusione generale da rendere praticamente impossibile lavorare con la mentalità giusta e con serenità. Tanto per cambiare e pre non smentirsi, il presidente rosanero ha fatto fuori un altro allenatore recentemente: out De Zerbi, dentro Eugenio Corini. Poco felice la prima uscita del tecnico, sconfitto proprio dal Chievo Verona al Barbera per 0-2 con tanto di 100esimo goal di Pellissier. Ultima piazza per salda per la squadra, appena sei punti conquistati ma la salvezza è ancora possibile grazie alla mediocrità delle altre tre in lotta: Pescara, Crotone ed Empoli. 

Proprio i toscani stanno cercando di staccarsi dal gruppetto, la vittoria di ieri sul Cagliari (2-0) ha allargato la forbice a 5 punti sulla terz'ultima Crotone, ben 8 dal Palermo. I rosanero sono reduci da ben nove sconfitte consecutive (10, contando anche l'eliminazione in Coppa Italia contro lo Spezia) e l'ultimo punto riuscito ad acquisire risale proprio alla trasferta di Genova contro la Sampdoria, datata 2 Ottobre. Il risultato finale fu di 1-1, con la beffa in extremis di Bruno Fernandes a negare i tre punti ai siciliani e pareggiare il vantaggio di Nestorovski. 

Genoa - Palermo in diretta, Serie A 2016/17 LIVE

Le probabili formazioni

Il Genoa, oramai, ha trovato la propria quadratura con la difesa a tre e la variabile Rigoni ad agire sulla trequarti e garantire pressing ed inserimenti alla squadra. E' arruolabile Orban, che richiede spazio nel terzetto difensivo: potrebbe rifiatare Izzo. Sulle fasce toccherà ancora una volta alla coppia Lazovic-Laxalt, nonostante Edenilson sia una carta da poter giocare quando l'ossigeno comincia a scarseggiare. In attacco, assieme all'atipico trequartista Rigoni ci sarà con ogni probabilità Ocampos, rimasto inizialmente in panchina contro la Fiorentina  per far posto a Ninkovic. Unico puntero, ovviamente, Simeone. 

GENOA (3-4-2-1) Perin; Izzo, Burdisso, Munoz; Lazovic, Rincon, Miguel Veloso, Laxalt; Rigoni, Ocampos; Simeone. 

Clicca qui per la conferenza stampa di Ivan Juric. 

Eugenio Corini dovrebbe confermare l'assetto base visto contro il Chievo con qualche variazione negli uomini. Chocev non è al meglio, possibile il rilancio dal 1' per Bruno Henrique. A sostegno dell'unico centravanti Nestorovski, Diamanti è stato provato insieme a Quaison nell'allenamento. Ballottaggio in mediana tra Jajalo (in vantaggio) e Gazzi. Difesa che non può contare su Gonzalez, terzetto formato da Cionek, Goldaniga e Andelkovic. Confermate sugli esterni le presenze di Rispoli ed Aleesami. 

PALERMO (3-4-2-1) Posevac; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Bruno Henrique, Jajalo, Aleesami; Diamanti, Quaison; Nestorovski. 

Clicca qui per la conferenza stampa di Eugenio Corini. 

I precedenti

L'esultanza dei rossoblu nel 4-0 al Palermo | Foto: eurosport.it
L'esultanza dei rossoblu nel 4-0 al Palermo | Foto: eurosport.it

Nel palcoscenico di Serie A, le due compagini si sono affrontate per ben 36 volte totali: 11 successi rossoblu, 11 successi rosanero e 14 pareggi. Ben nove delle undici vittorie acquisite dal Genoa sono arrivate davanti al proprio pubblico, un'iniezione di fiducia statistica che fa ben sperare per la gara odierna. L'ultima sfida disputata nel capoluogo Ligure risale al 17 Gennaio 2016, quando una doppietta di Pavoletti e le reti di Suso e Rincon spazzano gli avversari nel lunch match. Nessuna vittoria per il Palermo al Ferraris, il pareggio più recente è datato 2014, con il botta e risposta tra Dybala e Antonelli

Genoa - Palermo in diretta, Serie A 2016/17 LIVE

Genoa