Genoa: Juric con i dubbi Izzo e Rincon contro il Palermo, Ocampos più di Ninkovic

Dopo la vittoria con la Fiorentina nel recupero infrasettimanale, il Genoa torna in campo contro il Palermo con più di un dubbio di formazione, dovuto anche agli incontri ravvicinati.

Genoa: Juric con i dubbi Izzo e Rincon contro il Palermo, Ocampos più di Ninkovic
Izzo con la maglia dell'Italia | giornalettismo.com

Dopo l'ottima vittoria conquistata nel recupero contro la Fiorentina, grazie al gol di Lazovic, il Genoa di Ivan Juric si appresta ad affrontare il Palermo tra le mura amiche. Tre punti fondamentali quelli ottenuti giovedì sera, che permettono al grifone di tenere il passo con le altre inseguitrici per un posto in Europa League. 

Varie vicende però stanno scuotendo l'ambiente rossoblu, in particolare quella riguardante Armando Izzo, deferito dal procutare federale della FIGC per illecito sportivo riguardante alcune partite dell'Avellino che potrebbero essere state truccate (in particolare le gare contro il Modena del 17 Maggio 2014 e contro la Reggina del 25 Maggio 2014). Il difensore di Scampia rischia una pesantissima squalifica e chiaramente la cosa non fa bene in primis a lui e di riflesso anche alla squadra, che perderebbe una sua pedina fondamentale in difesa, lui che con Burdisso forma una coppia di sicuro affidamento al centro della difesa genoana. In più le voci di un imminente partenza di Rincon, ma soprattutto di Pavoletti, sono dei fastidi non da poco per Juric e i suoi.

Pavoletti sembra aver già un accordo con il Napoli, stessa cosa dicasi per il Genoa, che porterà a casa una cifra vicina ai 15 milioni per avere il "Pavoloso" già a Gennaio. Rincon è inseguito da mezza Italia: Inter, Milan, Juve, Roma. Sarà difficile trattenerlo con tutte queste offerte e Preziosi non è sicuramente uno che si fa scrupoli quando si tratta di incassare il massimo possibile dai gioielli della sua squadra. Per quanto riguarda Pavoletti, il ricambio è già in casa, e che ricambio: El Cholito Simeone, autore già di 4 gol, uno in più rispetto a Pavoletti. Più difficile trovare un sostituto per Rincon, giocatore tuttofare del centrocampo del Grifone e che ha già trovato un'ottima intesa col compagno di reparto Miguel Veloso. Proprio Rincon inoltre ha accusato un dolore alla schiena e quindi potrebbe non essere presente nella gara contro il Palermo.

Qui le parole di Juric sulle voci riguardo i suoi giocatori.

Rincon con la maglia del Genoa | primocanale.it
Rincon con la maglia del Genoa | primocanale.it

PROBABILE FORMAZIONE - In porta a difendere i pali ci sarà il solito Mattia Perin (anche per lui voci di corridoio che lo legherebbero all'Inter come successore di Handanovic). Difesa a tre con Burdisso, Munoz e uno fra Izzo ed Orban: come precedentemente detto, il difensore italiano non è serenissimo e questo potrebbe precludere la sua presenza dal primo minuto. Sulle fasce di centrocampo confermatissimi Lazovic e Laxalt, con il primo che si sta dimostrando fondamentale per la disposizione tattica del Genoa, anche se potrebbe beneficiare di un turno di riposo a favore di Edenilson. Al centro Veloso dovrebbe essere affiancato dal solito Rincon, ma i problemi fisici del venezuelano mettono in preallarma Cofie. Attacco guidato da Simeone, che verrà affiancato da uno fra Ocampos e Ninkovic, con l'argentino in vantaggio. Dietro di loro il solito Luca Rigoni.

Genoa