Genoa, per lasciare Rincon alla Roma Preziosi chiede Iturbe

La Roma insiste per avere il centrocampista rossoblu da subito, ma frena sull'approdo dell'argentino a Marassi.

Genoa, per lasciare Rincon alla Roma Preziosi chiede Iturbe
Juan Manuel Iturbe, agentianonimi.com

Il Genoa di Juric è piaciuto in questa prima parte di stagione, soprattutto per alcune super prestazioni a livello di intensità che hanno fatto cadere a Marassi squadre come Milan e Juventus. L'ultima dell'anno contro il Torino non ha lasciato dei sorrisi in casa rossoblu vista la sconfitta, anche se di misura. Adesso è tempo di pensare al mercato e come al solito il presidente Enrico Preziosi sembra pronto a non far annoiare i tifosi del Genoa.

Fosse per Juric questo Genoa dovrebbe rimanere così come è e al massimo migliorato, ma le leggi del mercato impongono scelte anche dolorose. Come quella che potrebbe portare Rincon da Luciano Spalletti nei prossimi giorni. La Roma è a caccia di un centrocampista su precisa indicazione del proprio allenatore e avrebbe individuato in Rincon il profilo giusto da aggiungere alla propria rosa. Preziosi non ha chiuso a priori, ma ha chiesto Iturbe a titolo definitivo per lasciare partire il proprio centrocampista. Problema: anche il Torino pare sia abbastanza interessato al cartellino del classe '93 ex Verona, con la Roma presa in mezzo a questa situazione. I primi a chiedere Iturbe sono stati i granata, con cui i rapporti sono molto buoni anche grazie agli affare Iago Falque e Iturbe, ma Preziosi starebbe spingendo parecchio con i giallorossi per riuscire a spuntarla.

Non solo questo fronte perchè c'è anche la necessità di trovare il sostituto di Leonardo Pavoletti, ormai un nuovo giocatore del Napoli di Maurizio Sarri. Il Cholito Simeone è in crescita, ma serve un giocatore di maggiore esperienza per permettere all'argentino di continuare nel proprio percorso e allo stesso tempo fornire un'alternativa anche a livello tattico a Juric. Il primo nome individuato è quello di Djordjevic, ma la Lazio e il giocatore sono orientati ad accettare la proposta del Lione, vicina ai 10 milioni di euro richiesti dal presidente Lotito. Ecco che allora le attenzioni del Genoa si sono orientate su un giocatore che a Marassi hanno già visto con la maglia rossoblu addosso. Mauricio Pinilla saluterà l'Atalanta e in questi giorni è in contatto con i messicani del Veracruz, pronti a coprirlo di milioni, ma con un appeal relativo e sicuramente inferiore rispetto al Genoa. I rossoblu partono indietro nella corsa al cileno, ma la sensazione è che almeno un tentativo per riportaro a Pegli verrà fatto.

Genoa