Genoa, ridotta la squalifica a Izzo: da 18 a 6 mesi

Il centrale era stato punito nell'ambito del processo del calcioscommesse. Rientrerà a ottobre.

Genoa, ridotta la squalifica a Izzo: da 18 a 6 mesi
Fonte immagine: Panorama

Armando Izzo potrà tornare in campo ad ottobre del 2017, con un anno d'anticipo rispetto a quanto era stato deciso dalla prima sentenza. Il difensore attualmente in forza al Genoa era stato squalificato nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse: oggi la Corte Federale d'Appello ha ridotto la sanzione da 18 a 6 mesi. Le partite incriminate e per le quali il Tribunale Nazionale Federale aveva squalificato Izzo sono Modena-Avellino del 17 maggio 2014 e Avellino-Reggina del 25 maggio 2014.

Per il centrale del Genoa è un sospiro di sollievo enorme, perché di fatto sarà costretto sì a guardare dalla tribuna i suoi compagni lottare per la salvezza in queste ultime giornate - e allo stesso modo dovrà saltare i primi impegni della prossima stagione sportiva - ma non perderà di fatto una stagione intera, come sarebbe accaduto senza lo sconto della pena arrivato questa mattina. In questo senso, lo sconto rende nuovamente Izzo un pezzo pregiato del prossimo mercato estivo: tante squadre si erano già mosse.

Nel frattempo il diretto interessato si è affidato ai social per dire la sua sulla vicenda. Di seguito il suo post sul profilo ufficiale Facebook.


Share on Facebook