Genoa, trattativa iniziata con il Milan per il ritorno di Bertolacci

Bertolacci potrebbe tornare al Genoa dopo stagioni difficili con la maglia rossonera

Genoa, trattativa iniziata con il Milan per il ritorno di Bertolacci
Andrea Bertolacci, pianetamilan.it

L'asse tra Milan e Genoa non sembra essere stata più di tanto indebolita dal cambio di proprietà che ha riguardato i rossoneri. I rapporti tra Adriano Galliani ed Enrico Preziosi erano strettissimi, non si contano i giocatori passati dall'una all'altra squadra, con risultati ed esiti alterni. Uno di quelli che ha deluso di più è stato senza dubbio Andrea Bertolacci. Il centrocampista, preso dal Milan ormai due stagioni fa, in rossonero non ha mai convinto.

Adesso il Genoa sarebbe pronto a riportarlo a Marassi per davvero e nelle ultime ore i contatti con Fassone e Mirabelli sarebbero diventati più intensi. Non un sogno di mercato, quindi, ma una possibilità concreta da esplorare e valutare con attenzione. Il Milan, infatti, ha già comprato diversi giocatori sul mercato, ma è pronto a farne partire altrettanti e fra questi ci potrebbe essere anche Bertolacci. Troppi gli infortuni che ne hanno segnato l'esperienza a Milanello, troppa la pressione che il centrocampista si ritrova a subire ogni volta che mette piede in campo a San Siro. Ogni errore una cascata di fischi, per una situazione che non giova a nessuno. Il Genoa è quindi al lavoro per regalare a Juric un rinforzo di qualità a centrocampo, con Bertolacci che sarebbe pronto a ritornare lì dove ha fatto tanto bene fino ad un paio di stagioni fa.

Mattia Perin, primocanale.it
Mattia Perin, primocanale.it

Chissà che i discorsi su Bertolacci non siano entrati anche all'interno di quelli relativi a Perin. Il Milan non molla la presa sul portiere di Juric, come testimoniato dall'incontro delle scorse ore a Casa Milan fra l'agente di Perin e la dirigenza milanista. La distanza fra domanda e offerta si sta assottigliando, ma ora sembra essere lo stesso portiere a chiedere un pochino di calma prima di decidere. Il motivo è presto detto: la situazione legata a Donnarumma non sembra ancora essere del tutto chiara e se il portiere della Nazionale dovesse clamorosamente restare a Milanello le valutazioni di Perin potrebbero anche cambiare. Possibile che fra la prospettiva di fare la riserva in rossonero e la titolarità garantita al Genoa, il portiere scelga di restare con Juric, anche per puntare con maggiore convinzione ad una chiamata da parte del CT Ventura.