Genoa, primo allenamento per Centurion. Juric resta in attesa di rinforzi dal mercato

L'argentino è apparso molto in ritardo di condizione, intanto il tecnico aspetta i movimenti della società

Genoa, primo allenamento per Centurion. Juric resta in attesa di rinforzi dal mercato
Ivan Juic, gianlucadimarzio.com

Il Genoa di Ivan Juric prosegue nel proprio lavoro in vista della prossima stagione, affrontando avversari di un certo spessore e portando a casa risultati che non danno punti in classifica, ma fanno bene al morale di tutto il gruppo. La vittoria con il Nantes di Claudio Ranieri in amichevole va interpretata in questo tipo di ottica, così come il precedente successo contro l'Hoffenheim che sarà impegnato nei preliminari per accedere ai gironi della prossima Champions League. Stasera, intanto, amichevole a Savona alle ore 20.

Sul campo, invece, Ricardo Centurion è sceso in campo questa mattina per la prima volta, pronto a cominciare la sua seconda esperienza al Genoa. La prima non ha lasciato ricordi entusiasmanti e anche questo secondo ciak non è partito sotto i migliori auspici. Centurion, infatti, si è reso protagonista di un balletto di mercato a tratti imbarazzante: sembrava avesse scelto il Genoa, poi è volato in Argentina per chiudere con il Boca Juniors, ma alla fine è ritornato in Italia per firmare il contratto con i rossoblu. Juric, sempre sincero e diretto con le sue parole, ha parlato così dell'argentino a margine dell'ultima amichevole giocata con il Nantes: "Effettivamente a me è rimasto un po' qua il fatto che Genoa non sia stata la sua prima scelta. Fisicamente è molto indietro. E' stato un mese intero in vacanza senza fare nulla. Dovrà lavorare parecchio per ritagliarsi il suo spazio. Però per me è un buon giocatore e se avrà la voglia giusta ha tutto per far bene".

Il tecnico, poi, ha dichiarato di aspettarsi ancora qualche movimento da parte della società, soprattutto in entrata. Difesa e centrocampo i reparti sotto osservazione. Lì dietro ha salutato un giocatore di esperienza e carisma come Burdisso e Juric ha già fatto capire in maniera chiara di attendersi un rinforzo dello spessore dell'argentino. I nomi che circolano sono quelli di Ranocchia dell'Inter e Zapata del Milan. Se entrambi sulla carta sembrano avere le caratteristiche indicate dal tecnico rossoblu, resta il problema di definire eventualmente una delle due trattative. Non tanto con i club, quanto con i giocatori per quanto riguarda un ingaggio che in questo momento è assolutamente al di fuori della portata della casse genoane. Serve qualcosa anche a centrocampo. Se la coppia Bertolacci-Veloso piace a Juric, è anche evidente come ci sia un deficit a livello di impatto fisico e di interdizione. Mandragora o Marrone sono i nomi che circolano in ambienti vicini al Genoa. Juric aspetta, con fiducia, ma anche un pizzico di apprensione.


Share on Facebook