Genoa: ufficiale Rodriguez, vicino Migliore

Porte girevoli al Grifone. Restano ancora da definire le posizioni di Laxalt e Simeone.

Genoa: ufficiale Rodriguez, vicino Migliore
Genoa, ufficiale Rodriguez, vicino Migliore

Continua a muoversi sul mercato il Genoa. Manca ormai sempre meno al via del nuovo campionato di Serie A e la società ligure è a caccia degli ultimi tasselli per completare la rosa da mettere a disposizione del tecnico croato Ivan Juric. I rossoblù hanno ufficializzato, depositando il relativo contratto in Lega Calcio, l'acquisto del centrocampista cileno classe 1996 Thomas Rodriguez. Si tratta di un trasferimento a titolo definitivo. Proveniente dal Banfield, nella stagione 2016-2017 Rodriguez ha collezionato 10 presenze nella Primera Division argentina. 183 cm di altezza, Rodriguez è un elemento duttile, capace di giocare sia come centrocampista centrale che come centrocampista di destra. Utilizza il piede destro. Non sono state rese ancora note le cifre del trasferimento.

Thomas Rodriguez, nuovo acquisto del Genoa
Thomas Rodriguez, nuovo acquisto del Genoa

In dirittura d'arrivo invece è dato il trasferimento al Genoa di Francesco Migliore, terzino sinistro in forza allo Spezia. Il suo nome è uscito fuori poichè sono sopraggiunte problematiche circa l'affare Silvio Anocic, che è stato lasciato per il momento in standby. Per il laterale basso dunque si potrebbero schiudere a breve le porte del massimo campionato italiano, dopo aver fatto tanta gavetta in cadetteria in giro per i campi di provincia. Andrebbe a sposarsi bene nel 3-4-3 praticato da Juric, nel ruolo di esterno sinistro nel centrocampo a quattro.

Sono sempre al centro di mille discussioni i nomi di Diego Laxalt e di Giovanni Simeone. L’uruguaiano è passato immediatamente da essere concretamente vicino alla Fiorentina all’essere vicino all’Atalanta per 15 milioni di euro. A confermare ciò è stato il suo stesso agente, D'Ippolito. Per quanto riguarda invece il Cholito, è sempre in atto il pressing della Fiorentina, che ha offerto 18 milioni di euro. La trattativa però è bloccata, e lo sarà fino a quando la Viola non riuscirà a disfarsi di Nikola Kalinic, ormai da settimane separato in casa e desideroso di accasarsi altrove. Il Milan è in pole position. 

Genoa