Icardi: "Gol importante. Fischi? I tifosi sono quelli che cantano per 90 minuti"

Mauro Icardi, autore del gol partita e Juan Jesus, parlano al termine di Inter-Sampdoria che ha portato altri tre punti ai neroazzurri

Icardi: "Gol importante. Fischi? I tifosi sono quelli che cantano per 90 minuti"
Mauro Icardi

L'Inter, dopo Cesena, vince ancora battendo la Sampdoria 1-0 ancora grazie a Icardi, a segno al 90' su calcio di rigore. 

Proprio Icardi ha palrato, a fine partita ai microfoni di Sky Sport: "È un gol importante per tutto. Per la squadra e per dare continuità al nostro lavoro. Ora testa a Parma. Un gol alla Samp è un gol normale, anche se loro mi hanno lanciato. Le critiche noi non le sentiamo, le lasciamo fuori dallo spogliatoio. Dobbiamo continuare a vincere. I fischi? Chi fischia non vuole il bene dell'Inter, l'ho già detto. I veri tifosi sono quelli che cantano per 90 minuti”.

Al giovane attaccante si aggiungono poi le paorle di Juan Jesus, questa volta ai microfoni di Inter Channel: "Difficile perché gli attaccanti sono molto veloci, poi Okaka è un mostro. Nel primo tempo abbiamo creato e sprecato, ma l’importante era vincere e continuare il cammino verso il terzo posto. Giochiamo sempre con questa grinta. Io provo a giocare bene, a marcare e sono contento della prestazione, ma non ci possiamo accontentare. Credo che giocando in casa dovevamo giocare alti, abbiamo avuto carattere: è stata una grande gara. Ranocchia ci parla sempre nello spogliatoio, ci carica e oggi  ha detto che serviva la vittoria. Parma? Stiamo concentrati, lavoriamo bene perché sarà una partita difficile”.

Il terzo posto ora è più vicino ma guai a rilassarsi perchè sabato si va a Parma, il cammino è lungo ma la strada intrapresa è giusta.