Podolski - Inter, Mancini ci aveva avvertiti

L'Inter cerca l'accordo con l'Arsenal per Podolski, da convincere Wenger.

"Giocatore forte, veloce, tecnicamente straordinario e che fa anche dei gol," con queste parole Mancini descriveva le caratteristiche che doveva avere il nuovo esterno dell'Inter e dopo pochi giorni ecco materializzarsi il nome di Lukas Podolski:attaccante dell'Arsenal e della Nazionale tedesca ,classe 85.

Il Prinz Poldi, così viene soprannominato in patria, inizia la sua attività calcistica nel Colonia, dove in tre anni riesce a mettere a segno ben 46 goal nel campionato tedesco. Nel 2006 il suo passaggio al Bayer Monaco per 8 milioni di euro. Nel 2009, dopo tre anni, torna a casa, al Colonia, fino al 2012, quando viene ingaggiato dell'Arsenal per ben 12 milioni di euro. In terra in inglese non trova la gloria sperata, ora il possibile addio.

L'Inter ci prova, nelle ultime ore Ausilio è volato in Inghilterra, l'accordo con il giocatore c'è già, si sta trattando con l'Arsenal. Trattativa non semplice, la scorsa estate Wenger ha rispedito al mittente tutte le offerte provenienti da grandi club europei. Intanto la Milano Nerazzurra sta aspettando l'arrivo del suo Prinz Poldi...


Share on Facebook