Inter, Lavezzi è tuo subito?

Dopo mesi di voci e indiscrezioni, ecco il bivio: Lavezzi all'Inter adesso o a partire da giugno? Col passare delle ore si fa più concreta la prima ipotesi.

Lavezzi non si presenta al ritiro del Psg, questa la notizia, riportata da Sky Sport, che scuote la mattinata milanese, rischiarando il "quartiere" nerazzurro.

Il mercato dell'Inter deve fare di necessità virtù, con un occhio a quei giocatori scontenti e soprattutto in linea con i paletti imposti dall'Uefa e dal FFP. Lavezzi vuole lasciare Parigi, flirta con l'Inter da mesi e ha una pazza idea: partire subito alla volta di Milano.

L'amichevole di domani sera a Marrakech, proprio tra i campioni di Francia e l'Inter di Mancini, appare come un'occasione più unica che rara per trovare un accordo tra le parti. La situazione contrattuale del Pocho, in scadenza tra un anno, facilita i piani dei nerazzurri che avrebbero bisogno delle sue prestazioni fin da subito.

La proposta dovrebbe essere la solita, ovvero prestito e riscatto fissato a giugno. Attenzione ai colpi di scena però, con Erick Thohir che potrebbe fare un ultimo sforzo (come successo un anno fa con Hernanes) e regalare il top player tanto cercato a Roberto Mancini.

Esigenze tecniche e conti, per una volta, insieme. L'Inter farà di tutto per portarsi a casa due esterni forti, tecnici e di caratura internazionale. Podolski più Lavezzi? Mica male.