L'Inter stringe per Shaqiri

Il poliedrico esterno d'attacco per completare un reparto offensivo di primo livello, con un occhio al bilancio e al futuro prossimo. L'Inter è al lavoro per scongiurare l'ultima outsider, il Liverpool, poi sarà tempo di campionato. Con un'arma in più.

Se bastasse la volontà del calciatore, Piero Ausilio e soci dormirebbero sonni tranquilli. Xherdan Shaqiri vuole la Serie A e vuole l'Inter. Il summit tra agente del giocatore e dirigenza interista ha avvicinato le parti, con il clan di Erick Thohir convinto dell'operazione e pronto a valorizzare il jolly offensivo ex Basilea.

L'Inter e Shaqiri si piacciono, il progetto interista vedrebbe al centro di ogni discorso tattico il giocatore, finalmente libero di esprimersi con continuità in un palcoscenico importante.

Quando le cose non vanno, a volte serve cambiare, pensare ad alternative o a piani b. Podolski ha già fatto la sua scelta e si è preso la corsia di sinistra, chi arriverà a destra? Il tempo degli indizi è finito, questa Inter ha le prove e le parole giuste per completare il secondo colpo di questo 2015.

Se tutti i dettagli economici andranno nella stessa direzione, la squadra diretta da Mancini potrà ripartire con maggiore forza e convinzione. Caratteristiche tipiche soltanto dei campioni. Due colpi da maestro, due ali per spiccare il volo.

FC Internazionale Milano