Inter: Imbula a un passo dal Porto, cambia il mercato nerazzurro

Il centrocampista dell'OM accetta la destinazione portoghese, l'Inter riallaccia i contatti con Felipe Melo.

Inter: Imbula a un passo dal Porto, cambia il mercato nerazzurro
Inter: Imbula a un passo dal Porto, cambia il mercato nerazzurro

Il Porto non scherza: 25 milioni sul piatto, 5 in più di quanto proposto al Marsiglia dall'Inter - prestito oneroso di 1 milione, riscatto fissato a 19 - un ingaggio da top per Imbula. La spallata del club lusitano è forte, fortissima e i nerazzurri arretrano.

Il club milanese, forte dell'assenso del calciatore, ha confermato l'iniziale offerta, in attesa della reazione transalpina. A mutare le carte, la decisione del ragazzo di accettare la chiamata del Porto. 

Con questo scenario, difficile ipotizzare un rientro in corsa dell'Inter. Le voci dalla Francia confermano le indiscrezioni delle ultime ore. Giannelli Imbula è pronto a vestire la maglia dei Dragoes, l'Italia è oggi un pensiero lontano.

L'Inter "accetta" la virata di Imbula, senza giochi al rialzo, inutili a queste cifre, e sposta le pedine sul mercato. In mediana, si torna a pensare a Felipe Melo, bloccato da tempo e in attesa di notizie da Milano. 

I milioni in cassa sono utili, ora, per il comparto d'attacco. Martedì è il giorno giusto sul fronte Salah. La Fiorentina è un passo avanti, l'Inter ascolta, con attenzione, le parole dell'egiziano. Perisic, Jovetic, possibili sorprese, si gioca a un tavolo ricco, fatto di nomi pesanti e tanti pretendenti. 

Conferme, infine, nel reparto di difesa. L'agente di Montoya annuncia l'accordo totale con l'Inter, in attesa del sì definitivo da Barcellona. 1+8, questa la formula, prestito oneroso per due anni e riscatto fissato. Anche Zukanovic è a un passo, poi via libera alle cessioni, quelle sì difficili. 

FC Internazionale Milano