Inter-Juve, Juan Jesus: "Meritavamo noi"

Rammarico per il terzino brasiliano al termine della serata di San Siro. Perisic: "Un po' stanchi nel secondo tempo".

Inter-Juve, Juan Jesus: "Meritavamo noi"
Inter-Juve, Juan Jesus: "Meritavamo noi"

Finisce senza reti la sfida di San Siro. Partita dalle due facce con un primo tempo dominato dai nerazzurri ed una seconda frazione in cui la Juventus è sembrata più in palla.

Ed al termine del derby d'Italia, Juan Jesus non si dà pace per una vittoria mancata, soprattutto dopo l'ottima prima frazione dei nerazzurri: "Il pareggio non è giusto, abbiamo fatto una grande partita nel primo tempo e meritavamo noi. Partite come queste sono da giocare e non le hai mai in pugno, noi abbiamo fatto il meglio possibile conto una grande squadra. Cuadrado è molto forte, per fortuna lo conoscevo e sono riuscito a marcarlo bene. Siamo ancora rammaricati per la partita con la Fiorentina, ma oggi abbiamo fatto il meglio per vincere".

Gli fa eco Ivan Perisic, schierato questa sera con Jovetic ed Icardi: "È un punto meritato per tutte e due le squadre: abbiamo cominciato bene ma non siamo riusciti a trovare il gol, poi nel secondo tempo è venuta fuori un po' di stanchezza. Fino ad ora non ho giocato nella mia posizione preferita, ma da adesso spero di giocare sempre esterno dove posso rendere al meglio".

FC Internazionale Milano