Banega si sente già neroazzurro: "Lasciare il Siviglia non è stato facile"

Ever Banega parla già come un giocatore neroazzurro, per il suo arrivo si attende infatti solo l'ufficialità; decisivo Zanetti.

Banega si sente già neroazzurro: "Lasciare il Siviglia non è stato facile"
Ever Banega

Ever Banega parla già come un giocatore neroazzurro: "Lasciare il Siviglia non è stato facile, ma le occasioni bisogna prenderle al volo".

Nonostante manchi ancora l'ufficiliatà, per l'arrivo definitivo del centrocampista argentino a Milano, Banega si esprime già da ex del Siviglia"Sono stato benissimo in Spagna, sono stati due anni bellissimi nei quali abbiamo vinto due Europa League. Emery ha tirato fuori il meglio di me"; queste le sue parole rilasciate ad As. 

Banega si concentra poi su alcuni dettagli dell'affare neroazzurro: "C'è un accordo sulla parola, per il club è ufficiale: manca solo il comunicato. Decisivo Zanetti? Sì, ho sentito Pupi per messaggio. Mi ha fatto i complimenti per ave scelto l'Inter. Però non abbiamo parlato del mio ruolo nella squadra. Lo faremo dopo la Coppa America".

Il giocaotre argentino è stato infatti convocato dalla sua nazionale: "Uno vuol fare sempre il meglio, non mi pesa la responsabilità. Ci sono giocatori di grande qualità, ma se devo farlo io, sono felice”.

FC Internazionale Milano