Inter, primo approccio per Oscar del Chelsea. Sullo sfondo c'è anche Gabigol

Il Chelsea non chiude le porte ad una partenza del fantasista brasiliano, mentre per la stellina del Santos si punta a bruciare la concorrenza.

Inter, primo approccio per Oscar del Chelsea. Sullo sfondo c'è anche Gabigol
Oscar, fourfourtwo.com

L'affare Candreva di fatto è chiuso, ma non altrettanto si può dire per il mercato dell'Inter in generale. A quanto pare le sofferenze di Mancini hanno convinto Suning a provare a regalare un grande colpo, giovane e di talento, all'allenatore dell'Inter. Nelle ultime ore è arrivato un primo sondaggio esplorativo per Oscar, trequartista classe '91 del Chelsea.

Richiesta di informazioni che non ha trovato un muro in quel di Londra. Anzi. I Blues e quindi Antonio Conte, non considerano incedibile il brasiliano, mai entrato nelle grazie dei tifosi di Stamford Bridge e si sono detti disposti ad approfondire ulteriormente la questione nei prossimi giorni. Quando l'Inter, una volta rientrata dagli Stati Uniti, proverà a capire i margini di questa operazione sia a livello di modalità di acquisto che di prezzo del cartellino e di possibile richiesta di ingaggio da parte del giocatore. Una situazione da seguire con attenzione nelle prossime ore e nei prossimi giorni perchè all'Inter il profilo di Oscar piace e non poco e un suo inserimento nel 4-2-3-1 di Mancini non sembra affatto complicato.

Gabigol, mondogol.it
Gabigol, mondogol.it

Da un brasiliano all'altro, da un talento già arrivato in Europa ad uno che ci arriverà molto presto. Gabriel Barbosa, per tutti Gabigol, attaccante classe 1997 del Santos che sta facendo girare la testa a mezza Europa calcistica. La Juventus, fra le italiane, sembrava essere quella più avanti di tutti, ma nelle ultime ore è arrivato l'inserimento importante dell'Inter. Anche il padre agente del ragazzo ha confermato dei contatti con i nerazzurri, pronti a chiudere l'affare prima delle Olimpiadi per 25 milioni di euro. Non sarà facile, però, perchè oltre alla concorrenza bisogna considerare che il cartellino di Gabigol, come spesso succede in Sudamerica, è di proprietà di più figure che se ne dividono le percentuali. Tutte componenti che devono essere d'accordo nel momento di un eventuale trasferimento. L'Inter però ci prova, con la voglia di anticipare tutti e chiudere un acquisto che farebbe sognare tanti dei suoi tifosi.


Share on Facebook