Inter, la prima di De Boer è con il Celtic

Salta l'amichevole con il Borussia M., sabato test scozzese, ultima fermata prima dell'esordio in A.

Inter, la prima di De Boer è con il Celtic
Foto: Inter.it

La pioggia stoppa l'Inter. Ad Ancona, un prolungato acquazzone impedisce il regolare svolgimento del match tra i nerazzurri e i tedeschi del Borussia Moenchengladbach. Si decide, dopo un ampio consulto, per il rinvio, con buona pace dei tifosi presenti allo stadio, in attesa ora di ricevere un biglietto omaggio per la prima a San Siro. Un "infortunio" positivo per il tecnico olandese, pronto a lavorare con intensità nei due giorni a venire per preparare al meglio la trasferta di Limerik. 

L'ultimo pit stop, prima dell'esordio nella massima serie con il Chievo, è in Irlanda, capitolo conclusivo di un'estate di viaggi e amarezze. Il Celtic è avversario tosto, almeno dal punto di visto fisico, interessante osservare i primi dettami di gioco del nuovo allenatore nerazzurro. Nessuna novità sul fronte interpreti, difficile che De Boer, all'alba della nuova stagione, rischi giocatori non al meglio come Brozovic - attenzione alle sirene di mercato per il croato - o Palacio. Candreva prosegue il recupero, l'obiettivo è avere l'esterno biancoceleste a disposizione il 21 di agosto, giorno della partita con la compagine clivense. 

4-2-3-1 quindi in terra d'Irlanda, fari su Icardi - il Napoli insiste, l'Inter al momento non apre - e Banega. 90 minuti per valutare movimenti ed evoluzione di gioco. Un'occasione soltanto per testare l'undici titolare. Un intoppo in vista dei primi passi in campionato. Murillo - come riporta la Gds - deve scontare la squalifica, occorre quindi scegliere il partner di Miranda. Ballottaggio Ranocchia - D'Ambrosio, centrale puro il primo, esterno in grado di ricoprire il doppio ruolo con costrutto il secondo. 

Nella giornata odierna, infine, seduta di allenamento pomeridiana, alle 17.30 la presentazione ufficiale di Ansaldi, terzino abile su entrambe le corsie, duttile, di buona tecnica e di ottima esperienza internazionale.