Calciomercato, Ausilio blocca Jovetic all'Inter: "Era e sarà un nostro giocatore"

Sembrava ad un passo dalla cessione, e invece Stevan Jovetic potrebbe davvero restare in maglia Inter anche per questa stagione. A confermare l'ipotesi è stato Piero Ausilio che, uscito da una delle sedi del calciomercato, il ME Hotel di Milano, ha ribadito che il montenegrino non si muoverà.

Calciomercato, Ausilio blocca Jovetic all'Inter: "Era e sarà un nostro giocatore"
Stevan Jovetic. Fonte foto: Getty Images Europe.

Sembrava tutto pronto per un addio, e invece, Stevan Jovetic potrebbe restare all'Inter anche per la stagione 2016/17. Il montenegrino, prelevato in prestito biennale dal Manchester City, sembrava ad un passo prima dalla Fiorentina, poi dal Milan. Ausilio invece, ha smentito categoricamente la notizia affermando la permanenza del 10 nerazzurro ad Appiano Gentile

Solo proprio le bravi ma significative parole rilasciate dal direttore sportivo dell'Inter ha cambiare gli scenari di questo affare last minute. Nei giorni scorsi, Jovetic era dato ad un passo dal ritorno alla Fiorentina nel caso in cui i Viola avessero ceduto Kalinic al Napoli. Poi la difficoltà riscontrate dal club di Diego e Andrea Della Valla nel reperire i denari necessari a pagargli l'ingaggio e la successiva uscita di scena. 
Ora, il forte interessamento del Milan, che attraverso Adriano Galliani si è fatto sentire per capire i margini di manovra sul giocatore. I rossoneri erano disposti a prendere il posto dei cugini nell'operazione con il Manchester City. Prestito con obbligo di riscatto legato al raggiungimento di un determinato numero di presenze. Questo l'accordo siglato una estate fa tra Inter e City. Ora, l'ingresso pesante del Milan, che si è visto chiudere la porta in faccia da Ausilio: "Jovetic era e sarà un calciatore dell'Inter" ha ribadito il ds nerazzurro all'uscita dal ME Hotel Milano, una delle sedi dell'ultimo giorno di calciomercato. 

Resta solo da capire se la mossa a parole di Ausilio serva da copertura, per depistare una trattativa che c'è ed è ancora in atto; oppure si tratti davvero di una chiusura netta e definitiva all'idea di vedere jojo in rossonero. Quel che è certo è che tra meno di sette ore anche questo rebus sarà risolto. Il calciomercato è all'ultima curva, i botti sono dietro l'angolo.

FC Internazionale Milano