Inter, oggi primo allenamento per i sudamericani. L'undici anti-Cagliari

De Boer ritrova Banega, Miranda e Murillo, oggi prima seduta al completo.

Inter, oggi primo allenamento per i sudamericani. L'undici anti-Cagliari
Foto: Inter.it

Seduta di gruppo, la prima al completo. De Boer ritrova - nella giornata odierna - Banega, Murillo e Miranda. Ieri il ritorno a Milano, qualche ora per assorbire volo e fatica, oggi allenamento insieme ai compagni. La condizione dei tre influenza l'undici anti Cagliari. Poche ore per recuperare energie fisiche e mentali, per presentarsi al meglio alla sfida domenicale. Il tecnico olandese non può rinunciare alla coppia di difesa - poche le alternative al duo Miranda-Murillo - mentre in bilico è la posizione di Banega. 

L'argentino occupa un ruolo chiave nello scacchiere nerazzurro, ma l'impegno di Europa League con il Southampton consiglia prudenza. Ultime valutazioni nelle prossime ore, con Kondogbia - reduce da due settimane di ottimo allenamento - pronto a rilevare l'ex Siviglia. Varia, ovviamente, anche la disposizione tattica. Con Banega, conferma per il 4-2-3-1, con l'inserimento del francese spazio al 4-3-3 a maggior impronta fisica. Medel a proteggere la linea di difesa, Kondogbia e Joao Mario mezzali. Certa la maglia da titolare per il portoghese, già in campo ieri.

Persiste, invece, il ballottaggio in corsia tra D'Ambrosio e Santon. Ansaldi può disimpegnarsi senza difficoltà su entrambe le fasce e nella batteria di esterni gode di superiore stima. Da sciogliere quindi l'ultimo nodo per completare il settore arretrato. 

Pochi dubbi nel reparto d'attacco. Icardi guida l'offensiva, ai suoi lati Perisic e Candreva. Diverse frecce all'arco di De Boer, a disposizione un rinfrancato Jovetic - ottima parentesi in nazionale - Eder, Palacio e Gabigol. Il gioiello brasiliano attende la chiamata, ma il tecnico non vuol forzare il suo inserimento. 

4-3-3, con Kondogbia:

FC Internazionale Milano