Inter, Gabigol oggetto misterioso: possibile prestito?

Con Pioli il brasiliano potrebbe trovare più spazio, ma in caso contrario a Gennaio potrebbe andare in prestito. Su di lui le inglesi e l'Empoli.

Inter, Gabigol oggetto misterioso: possibile prestito?
Gabigol, 20 anni. Fino ad ora pochi minuti con la maglia dell'Inter

Con l'arrivo di Pioli l'Inter cambierà, e non poco. Il nuovo tecnico nerazzurro ha a disposizione una settimana per valutare i giocatori che non sono partiti con le proprie nazionali, e tra questi c'è anche Gabigol: arrivato in estate con l'etichetta di grande talento, futuro campione, è presto diventato oggetto misterioso.

Il ventenne brasiliano, pagato la bellezza di 25 milioni più tre di bonus dal Santos, fino ad ora ha giocato l'ultima parte di partita con Bologna ad inizio stagione e poi non si è più visto. De Boer l'aveva relegato in panchina, preferendogli addirittura Jovetic che in estate era pronto a ritornare a vestire la maglia della Fiorentina. Dopo l'addio del tecnico olandese, il fratello Ronald aveva fatto sapere che "Gabigol era arrivato contro il volere di Frank".

Con Pioli le cose potrebbero cambiare: Gabigol può essere un'arma in più, da affiancare ad Icardi, fino ad oggi troppo solo nell'attacco nerazurro; oppure un giocatore da inserire a partita in corso per spezzare gli equilibri grazie alla sua velocità e alla sua tecnica.

In caso contrario potrebbe arrivare la cessione in prestito: l'Arsenal è pronta a farsi avanti, ma vorrebbe il brasiliano a titolo definitivo; c'è anche l'opzione italiana, l'Empoli, che, visti i numerosi problemi in zona goal, potrebbe puntare sul talento dell'Inter per farlo sbocciare definitivamente.