Sassuolo - Inter (0-1) in Serie A 2016/17. Candreva al 48'.

Sassuolo - Inter (0-1) in Serie A 2016/17. Candreva al 48'.
Brozovic, Politano, D'Ambrosio | Road 2 Sport
Sassuolo
0 1
Inter
Sassuolo: Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Dell'Orco; Pellegrini (Missiroli, min.60), Sensi, Mazzitelli (Iemmello, min.77); Ricci (Matri, min.60), Defrel, Ragusa
Inter: Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Ansaldi; Brozovic, Felipe Melo; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi
SCORE: 0-1, min.48, Candreva.
ARBITRO: Marco Di Bello di Brindisi. Ammoniti: Missiroli (min.61), Joao Mario (min.68), Brozovic (min.73), Felipe Melo (min.75), Felipe Melo (min.90+2), Gabriel (min.90+3) ESPULSI: Felipe Melo (min.90+2)
NOTE: Gara valida per la diciassettesima giornata di Serie A Tim 2016/2017. Incontro fra Sassuolo ed Inter, Mapei Stadium, Sassuolo

14.24- Finisce qui! Partita con non tantissime emozioni, ma che comunque ha saputo regalare un bello spettacolo. Il Sassuolo ci ha provato nonostante le numerose assenze, l'Inter ha vinto col minimo sforzo, divorandosi almeno 3 nitide occasioni da gol. Squalificati per la prossima sia Joao Mario che Felipe Melo, che oltre a Medel infortunato fanno 3 indisponibili per l'Inter a centrocampo in vista della sfida contro la Lazio.

Stanno per scadere i cinque minuti di recupero concessi da Di Bello, Sassuolo che ci prova confusamente.

90'+2- ESPULSO MELO! Doppio giallo, fallo che c'è, ma esagerato il giallo, soprattutto in virtù della già ammonizione del brasiliano

90'+1- Entra Gabigol finalmente, seppur per pochi minuti, al posto di Candreva

90'- COSA SI DIVORA PERISIC! A tu per tu con Consigli gliela spara addosso, brutta prestazione dell'esterno croato

89'- Ottima uscita di Consigli su Perisic, sventa una più che buona occasione da gol per l'Inter

85'- Sul riversamento di fronte grande occasione per Brozovic che incrocia il destro, a lato di poco

85'- RISCHIA IL PASTICCIO MIRANDA! Cross basso di Ragusa, Miranda va a respingere di potenza, colpendo Iemmello che involontariamente stava per segnare, rimessa dal fondo per l'Inter

81'- Svirgola malissimo Matri alla sua prima occasione, era stato servito bene in area di rigore interista

77'- Sta per uscire Mazzitelli, dentro Iemmello, 4-2-4 per il Sassuolo adesso, prova il tutto per tutto Di Francesco

75'- Ammonito anche Felipe Melo, bruttissimo intervento su Missiroli

73'- Giallo per Brozovic, il terzo della gara, secondo per l'Inter

71'- Brutta conclusione di Brozovic che è andato al tiro, lasciato colpevolmente solo

69'- Esce proprio Joao Mario, dentro Banega

68'- Ammonito Joao Mario, era diffidato, salterà la prossima partita

62'- Grande occasione per il Sassuolo con un tiro al volo di Sensi che trova la pronta risposta di Handanovic, occasione migliore per i neroverdi di tutta la partita

61'- Subito giallo per Missiroli che non perde tempo, brutto fallo su Joao Mario, primo ammonito della partita

60'- Doppio cambio per il Sassuolo. Fuori Ricci e Pellegrini, dentro Missiroli e Matri

Mancino di Joao Mario che mette in difficoltà Consigli che respinge, la palla però arriva sui piedi di Candreva dopo qualche altra deviazione in area, destro potente del numero 87 che non lascia scampo a Consigli. Il migliore in campo fino ad ora l'ex Lazio

48'- GOOOOOL!!! CANDREVA, TAP-IN VINCENTE DELL'AZZURRO, 1-0 INTER!

13.34- Ricomincia il secondo tempo, primo possesso per il Sassuolo!

45'- Ultima azione del primo tempo per l'Inter, cross basso su punizione di Candreva per Brozovic, tiro debole ribattuto. Di Bello fischia la fine della prima frazione

35'- DOPPIA OCCASIONE INTER! Candreva va via a Dell'Orco molto bene, cross basso per Perisic che a porta spalanca tira addosso a Consigli, poi prova lo stop e tiro al volo Icardi, ma senza trovare la porta

34'- Grande volè di Defrel che trova però la pronta risposta di Handanovic, occasione d'oro per il Sassuolo

33'- Clamoroso angolo negato al Sassuolo, netta la deviazione di Murillo sul tiro di Sensi

28'- Ottima azione in velocità dell'Inter che arriva al cross con Candreva, che pennella il mancino sulla testa di Icardi che con la testa sfiora il palo di pochi centimetri. Rischia il gol alla prima palla utile l'argentino

26'- Mancino di Pellegrini smorzato da Miranda, facile per Handanovic. Prende coraggio il Sassuolo, Inter troppo imprecisa in fase di impostazione negli ultimi minuti

25'- Contropiede condotto ancora benissimo dal Sassuolo, che va al cross con Ragusa trovando Ricci nel mezzo, il mancino dell'ala romano però è troppo alto

16'- PALO per l'Inter! E' ancora Candreva a rendersi pericoloso con un destro deviato che sbatte sul palo e poi torna fra i piedi dei giocatori del Sassuolo

14'- Tiro-cross di Perisic direttamente sul fondo

12'- Prima occasione da gol della partita. Punizione messa in mezzo da Brozovic, allontana il Sassuolo e arriva Candreva che da fuori scarica un potente destro che Consigli riesce a respingere

11'- Occasione per Acerbi su cross di Pellegrini dopo una punizione corta di Sensi, tiro innocuo

7'- Fantastico intervento in scivolata di Felipe Melo che spezza un contropiede pericolosissimo del Sassuolo, ripartenza nata da un fallo negato a Candreva, spinta decisa di Dell'Orco sul numero 87

3'- Primo fallo della partita su Ansaldi, che era sgusciato via in mezzo al campo, steso da Mazzitelli 

1'- Si comincia! Prima offensiva per l'Inter

12.29- Squadre che stanno scendendo in campo, pochi minuti all'inizio dell'incontro fra neroverdi e nerazzurri

Giocatori Inter pronti a scendere in campo | Twitter: @Inter
Giocatori Inter pronti a scendere in campo | Twitter: @Inter
Spogliatoio Sassuolo | Twitter: @SassuoloUS
Giocatori Sassuolo pronti a scendere in campo | Twitter: @SassuoloUS

Diretta live Sassuolo-Inter

INTER (3-4-2-1) - Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo; Candreva,Brozovic, Felipe Melo, Ansaldi; Joao Mario, Perisic; Icardi

SASSUOLO (4-3-3) - Consigli; Lirola, Antei, Acerbi, Dell'Orco; Pellegrini, Sensi, Mazzitelli; Ricci, Defrel, Ragusa 

FORMAZIONI UFFICIALI

Molti dubbi di formazione per Pioli, più che altro riguardanti il modulo da utilizzare. Orientativamente la scelta dovrebbe cadere su un 4-2-3-1 che può diventare 4-3-3, in dipendenza dal ruolo che avrà Joao Mario, se di trequartista o di interno di centrocampo. In porta il solito Handanovic, terzini D'Ambrosio e Ansaldi, con l'argentino in ballottaggio con Nagatomo, che però non ha convinto contro il Genoa. Centrali Miranda e Murillo, col colombiano insidiato da Ranocchia ristabilito al 100% dopo i problemi fisici avuti recentemente. A centrocampo Melo e Brozovic davanti alla difesa. Joao Mario trequartista con la possibilità, come detto prima, di vederlo retrocesso sulla linea dei centrocampisti con Melo in mezzo e il portoghese assieme a Brozovic a fare da mezzali. Tridente che si ricompone con Candreva e Perisic a supporto di Icardi. Banega ed Eder potrebbero trovare spazio a discapito di Felipe Melo, con entrambi in campo Joao Mario scalerebbe più indietro.

L'emergenza in difesa costringe Di Francesco a rivedere 3/4 del suo reparto a fare da scudo a Consigli in porta. Unico superstite è Acerbi che guiderà il reparto arretrato affiancato da 3 giovani come Lirola, Antei e Dell'Orco. Centrocampo orfano sia di Duncan che di Magnanelli, recupera in extremis Pellegrini che resta comunque in dubbio, al suo fianco Sensi e Mazzitelli, in preallarme Missiroli. Defrel farà il 9 con Ragusa e Ricci sugli esterni, se dovesse giocare Matri, il francese si allargherebbe ad ala. Altra possibilità è vedere Matri in campo assieme a Ricci e Ragusa, con un centrocampista in meno e il 4-2-3-1 invece che il 4-3-3

PROBABILI FORMAZIONI 
Pioli in conferenza stampa | FC Inter 1908
Pioli in conferenza stampa | FC Inter 1908

Le parole di Pioli per la gara di Sassuolo. 

Dal punto di vista degli infortuni l'Inter è messa bene, nessun indisponibile fatta eccezione per Medel, anzi ci sono stati anche dei rientri come quello di Andreolli e quello ancora più recente di Davide Santon. L'ambiente però è comunque ancora instabile per le voci fuori dal campo, in particolare quelle riguardanti il caso Gabigol. I tifosi vogliono vederlo giocare, l'agente è furioso per il mancato impiego del ragazzo, lui dal canto suo non è sicuramente felice di stare a scaldare la panchina, la dirigenza continua ad affermare l'importanza del brasiliano nel progetto Inter. Le voci riguardanti una possibile partenza di Ausilio poi non aiutano di certo a mantenere la calma, si dice che ci siano già stati contatti con Walter Sabatini. Il caso Icardi-Curva Nord sembra non essere ancora chiuso, ma quantomeno momentaneamente sopito.

Brozovic, protagonista contro il Genoa | tiscali.sport
Brozovic, protagonista contro il Genoa | tiscali.sport

Ecco la cronaca dell'ultima partita di campionato contro il Genoa .

Diversa la situazione in casa Inter dove i sei punti nelle ultime tre partite hanno portato un'aria di entusiasmo alla Pinetina. Stefano Pioli sembra aver portato, almeno in campionato senza menzionare l'Europa League, un sistema di gioco che fa girare bene la squadra, anche se non tutti hanno ancora assimilato gli schemi dell'ex allenatore della Lazio. A parte il tonfo contro il Napoli al San Paolo che ci può stare, ma non con quelle modalità, l'Inter è riuscita a battere la Fiorentina e il Genoa che sono in un buono stato di forma, in particolare i Viola. Brozovic si è dimostrato l'uomo in più per i nerazzurri e la difesa a 3 di Pioli sembra essere una soluzione funzionante.

QUI INTER
Di Francesco in conferenza | news.superscommesse.it
Di Francesco in conferenza | news.superscommesse.it

Qui le parole di Di Francesco nella conferenza per la partita. Il tecnico sottolinea la difficoltà di avere così tanti infortunati, ma chiede comunque grinta e cuore ai suoi per strappare i tre punti all'Inter.

Se non fosse abbastanza, l'infermeria del Sassuolo è più piena che mai e conta al momento ben otto infortunati: Berardi, Cannavaro, Magnanelli, Gazzola, Peluso, Duncan, Letschert e Biondini. Fra l'altro, fatta eccezione per gli ultimi due, tutte pedine titolari dello scacchiere di Di Francesco. Anche Acerbi ha rischiato di non essere della partita per via di un infortunio che si trascina dietro da prima della partita contro la Fiorentina.

Fiorentina Sassuolo 2-1, esultanza Kalinic | raisport
Fiorentina Sassuolo 2-1, esultanza Kalinic | raisport

Qui la cronaca dell'ultima partita disputata contro la Fiorentina.

Periodo nero per il Sassuolo, che oltre ad essere stato eliminato dall'Europa League dopo un ottimo inizio, ha perso ben cinque delle ultime sette in campionato (Sampdoria, Atalanta, Roma, Lazio e Fiorentina), poi un pareggio col Napoli e la vittoria contro l'Empoli. I neroverdi al momento occupano la quindicesima posizione in campionato con soli 17 punti, dopo un avvio di stagione che aveva fatto pensare ad un bis rispetto alla prima.

QUI SASSUOLO
Berardi in gol nell'ultima partita | fantardore.it
Berardi in gol nell'ultima partita | fantardore.it

Diretta Sassuolo-Inter

Il Sassuolo ha perso le prime tre sfide in A contro l’Inter (zero gol segnati, 15 subiti), per poi vincere tutte e tre le successive contro i nerazzurri. I due 7-0 subiti nel settembre 2013 e nel settembre 2014, restano tutt’ora comunque le peggiori sconfitte del Sassuolo nel massimo campionato. Entrambe le ultime due gare di Serie A al Mapei Stadium tra queste due formazioni sono terminate 3-1 per i neroverdi.

Il Sassuolo ha vinto solo una delle ultime 12 gare giocate tra campionato ed Europa League (contro l’Empoli): ben sette sconfitte nel parziale. Nelle ultime otto giornate l’Inter ha vinto quattro volte in casa e ha ottenuto un solo punto in trasferta (tre sconfitte). Anche con la Fiorentina il Sassuolo ha subito gol nei primi 15 minuti di gioco: i neroverdi sono i più colpiti in questo campionato nel quarto d’ora iniziale di gara (sei reti al passivo in questo parziale).

L’Inter è la formazione che ha subito meno gol di testa in questo campionato (solo uno), mentre solamente Palermo e Bologna ne hanno segnati meno del Sassuolo (due) con quel fondamentale. Solo l’Empoli (13 lunghezze in meno) ha conquistato meno punti dell’Inter in questa Serie A rispetto a quelli conquistati alla sedicesima dello scorso campionato (-12 per i nerazzurri).

Sono sei i gol di Francesco Acerbi negli ultimi due campionati di Serie A, più di qualunque altro difensore da agosto 2015 ad oggi. Icardi ha segnato quattro gol in tre gare di A contro il Sassuolo, tra cui uno nella sua unica partita al Mapei Stadium. Marcelo Brozovic ha segnato tre gol nelle ultime tre presenze in Serie A, tanti quanti nelle precedenti 30: il croato non è mai riuscito ad andare in rete in due gare consecutive di massimo campionato. 

STATISTICHE

Diretta live Sassuolo-Inter

Benvenuti alla diretta live e scritta su Vavel di Sassuolo-Inter. Il match del Mapei stadium avrà inizio Domenica 18 Dicembre 2016 alle ore 12.30. Fischietto affidato a Di Bello di Brindisi.

FC Internazionale Milano