Desaparecidos Jovetic, anche lo Schalke 04 sulle sue tracce

L'attaccante nerazzurro, con le valigie sull'uscio di casa, è cercato da mezza Europa e non solo. Anche lo Schalke 04 si è aggiunto alla già folta lista di pretendenti.

Desaparecidos Jovetic, anche lo Schalke 04 sulle sue tracce
Su Jovetic piomba anche lo Schalke 04

Stefan Jovetic è entrato ufficialmente nel libro cessioni dei nerazzurri. Arrivato all'Inter nell'estate 2015 per 14.5 milioni in prestito con obbligo di riscatto, il montenegrino non ha mai fatto intravedere, salvo rari ed estemporanei casi isolati, di valere questa grossa cifra. Si è intristito ed incupito sempre più Jojo, finendo ai margini dei nerazzurri sia sotto l'egemonia manciniana, sia quest'anno con De Boer prima e Pioli ora. La sua partenza, durante la prossima ed imminente finestra di calciomercato, pare scontata, e non mancano gli estimatori sul suo conto. 

Nei giorni scorsi chi cura gli interessi di Stefan Jovetic ha rispedito al mittente diverse offerte proveniente dalla Cina "pigliatutto". Il montenegrino non è entusiasta all'idea di trasferirsi in estremo Oriente, e dunque difficilmente valuterà offerte provenienti da club della Superleague cinese, a patto ci sia qualche offerta monstre da almeno 10 milioni annui. In Europa si è scatenata un'asta che vede protagonisti diversi club. In primis la Fiorentina, che non ha fatto segreto di impazzire all'idea di riportare Jojo a Firenze, calciatore mai dimenticato dalla tifoseria viola. È solo un'idea, legata però alla possibile partenza del bomber Kalinic verso altri lidi. Sarebbe un colpo da novanta per la società toscana, che affiderebbe totalmente le chiavi dell'attacco al classe 1989. Porta aperta alla Fiorentina, chiusa invece allo Spartak Mosca (che si è assicurato Luiz Adriano) e al Fenerbahce, con queste ultime due offerte giudicate troppo basse dal suo entourage.

Ed ecco che nelle ultime ore è spuntato un nuovo club, i tedeschi dello Schalke 04 che sono piombati sul calciatore esercitando un forte pressing per cercare di accaparrarsi le prestazioni sportive del gioiello nativo di Podgorica. Il club tedesco ha un ottimo rapporto con Ramadani (l'agente di Jovetic) viste le tante operazioni chiuse dallo stesso con il club della Ruhr (Nastasic, Kolasinac). Tante alternative per l'ex Manchester City, che dovrà valutare quale potrebbe essere la migliore per potersi rilanciare dopo un periodo non brillante che ne ha offuscato le sue immense potenzialità. 

Nei prossimi giorni, non più tardi di martedì o mercoledì, Jovetic ed il suo entourage si incontreranno con il club "meneghino" per un'altra puntata della telenovela che avrá, in ogni caso, un finale già scritto.

FC Internazionale Milano