Inter - Sassuolo in Serie A Tim 2016/17 (1-2): i nerazzurri cadono ancora!

Inter - Sassuolo in Serie A Tim 2016/17 (1-2): i nerazzurri cadono ancora!
Inter-Sassuolo in diretta, SERIE A  TIM 2016/17 LIVE (12.30) - Getty images
Inter
1 2
Sassuolo
Inter: (4-2-3-1): Handanovic; D'ambrosio, Murillo, Andreolli, Nagatomo (46' Ansaldi); Brozovic, Gagliardini; Candreva, Joao Mario (46' Eder), Perisic; Icardi. All. Vecchi
Sassuolo: (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Letschert, Peluso; Biondini, Sensi, Missiroli; Berardi, Iemmello (63' Defrel), Politano. All. Di Francesco
SCORE: 36', 0-1, Pietro Iemmello. 49', 0-2, Pietro Iemmello. 68', 1-2, Eder.
ARBITRO: Davide Massa. Ammoniti: 69' Peluso, 73' Ansaldi.

14.40 - Per noi oggi è davvero tutto: io sono Stefano Fontana e vi ringrazio per avermi seguito. Rimanete collegati per tutto il meglio del calcio e dello sport internazionale, sempre solo su VAVEL Italia!

14.36 - Ora, il Milan è distante quattro punti a due partite dalla fine: per arrivare al sesto posto servirebbe una congiunzione astrale davvero difficile. Per peggiorare le cose, con la vittoria di ieri è passata davanti anche la Fiorentina, che ora occupa il settimo posto.

14.31 - Ennesima prestazione deludente per i nerazzurri: al cambio in panchina non ha fatto seguito una reazione in campo. Dopo una buona mezz'ora, il Sassuolo è riuscito a colpire e da quel momento l'Inter ha perso tantissima verve. Il raddoppio di un super Pietro Iemmello ha sancito il baratro, nonostante il tentativo di Eder, migliore in campo per i suoi,  di rimettersi in partita.

90+4' FINISCE QUI! FINISCE QUI! NON RIESCE NEANCHE IL FORCING FINALE ALL'INTER! QUARTA SCONFITTA CONSECUTIVA PER I NERAZZURRI, PASSA A SAN SIRO 1-2 IL SASSUOLO! 

90+2' - Spazio ora per il Sassuolo, che riparte e tiene la palla lontana dall'area. Ottimo dialogo Defrel-Sensi, si innervosisce Gabigol che prima stende il centrocampista e poi allontana la palla con rabbia. Ammonito ed ingenuo a perdere tanto tempo in una fase cruciale.

90' - Gabigol col cross di sinistro

verso Icardi che stacca, cerca il colpo di testa, ma non può arrivare sulla palla tagliata.

90' - Quattro di recupero assegnati da Massa.

87' - CANDREVA! Destro al volo a botta sicura, riesce ad opporsi in qualche modo la difesa ospite che allontana! Momento di sofferenza per il Sassuolo!

86' - HANDANOVIC! HANDANOVIC TIENE IN VITA L'INTER! Che parata, sul contropiede di Berardi che scatta sulla sinistra, punta due avversari ed imbuca per Defrel: il francese va al tiro rientrando sul sinistro per cercare il primo palo, ma va giù benissimo Handanovic che dice di no. Nel frattempo rimane a terra Berardi, toccato duro da D'Ambrosio dopo il passaggio.

85' - Campo anche per Aquilani ora, che prova a fornire fiato e muscoli al posto di Missiroli.

83' - Forcing interista, ma ancora il Sassuolo a difendersi bene al limite della propria area: in uscita, Eder si becca un giallo travolgendo Defrel. In precedenza, i nerazzurri protestavano per un contatto Letcschert-Ansaldi in area. Tutto regolare, giusta la scelta di Massa.

80' - PERISIC! ADESSO PREME L'INTER! Palla scodellata sul secondo palo, arriva Perisic che si alza benissimo ma colpisce un filo troppo forte: palla che si spegne di poco oltre il palo.

78' - EDER! Ennesimo corner allontanato dal Sassuolo, l'ex-Samp controlla e lascia partire un fulmine verso l'incrocio dei pali. Manca un po' di precisione, palla che sfila.

77' - San Siro stava facendo cori per lui da diversi minuti, ora arriva il boato: Vecchi manda dentro Gabigol, rischiando il tutto per tutto. Esce Andreolli.

76' - Di Francesco vuole difendere il risultato: dentro Cannavaro al posto di Politano, verosimilmente sarà difesa a tre per gli ospiti.

75' - Ennesimo traversone di Candreva, ennesima lettura perfetta di Consigli.

73' - Ammonito Ansaldi, in netto ritardo su Berardi quando questo aveva già scaricato la sfera.

72' - Qualche scintilla tra Biondini ed Eder per l'assegnazione di un calcio d'angolo all'Inter. L'ex-Cagliari chiede all'oriundo di ammettere di aver toccato per ultimo, ne nasce una piccola discussione, ma alla fine Massa assegna il corner.

69' EDEEEEER! EDEEEER! Lo avevamo detto, era lui il più pimpante degli interisti, ed è lui a riaprire la gara! Sugli sviluppi del calcio di punizione la palla schizza sulla sinistra dove Eder controlla, si sposta sul destro e calcia rasoterra. La palla passa tra una selva di gambe e finisce all'angolino basso alla sinistra di Consigli! TORNA IN PARTITA L'INTER, 1-2!

67' - Ottimo scatto personale di Candreva sulla destra, sbaglia totalmente il tempo dell'intervento Federico Peluso, primo ammonito del match.

66' - Primo cambio per Di Francesco, scena BELLISSIMA  a San Siro: tutto lo stadio, indifferentemente dalla fede calcistica, si alza in piedi ed applaude il vero protagonista della giornata. Non doveva nemmeno giocare, invece il suo allenatore lo ha mandato dentro con una mossa a sorpresa e lui lo ha ripagato con la prima doppietta in Serie A: esce Pietro Iemmello che lascia il posto a Gregoire Defrel.

65' - Cross di Perisic, area fitta di giocatori, ma tutti fermi: il traversone sfila oltre Letschert e si spegne sul fondo.

64' - Politano e Iemmello, in due contro due in contropiede, l'ex-Pescara lascia la palla per l'accorrente Berardi, ma è Eder a chiudere, alla grandissima, con un'altra giocata importante in questo suo se+condo tempo.+

 

63' - Continua a manovrare l'Inter, ma il Sassuolo stringe bene gli spazi.

60' - Pessima conclusione dalla distanza di Brozovic, palla che finisce dritta in curva.

59' - Perisic contro Biondini sul fondo, altro calcio d'angolo sul rimpallo.

58' - Fase di stallo ora, il Sassuolo prova a respirare uscendo col possesso palla.

56' - Cross mancino di Perisic, Consigli la chiama, esce e la fa sua.

55' - Corner nerazzurro, ma ancora non arrivano occasioni vere e proprie.

54' - Icardi con la battuta al volo dalla distanza! Blocca Consigli, ora prova a spingere la squadra di casa.

52' - Prova la reazione l'Inter, ma ora si fa davvero dura per i nerazzurri.

49' IEMMELLOOOOOO! PIETRO IEMMELLOOOOO! IEMMELLO, DOPPIETTA! CLAMOROSO A SAN SIRO! Da un rimpallo la palla schizza dalle parti di Lirola che arriva sul fondo, punta la difesa e mette dentro un pallone teso tra portiere e difensori: Iemmello è perfetto nell'evitare il fuorigioco per poi scattare e depositare in rete da mezzo metro. CLAMOROSO RADDOPPIO DEL SASSUOLO!

47' - SUBITO EDER! Sulla sinistra l'italo-brasiliano a tu per tu con Consigli, che mette il piede sul mancino incrociato!

46' SI RIPARTE!!! INTER CHIAMATA A RIBALTARE IL RISULTATO!

13.35 - Eccola la reazione di Vecchi che prova a scuotere i suoi:  Ansaldi ed Eder in campo al posto di Nagatomo e Joao Mario.

13.25 - Primo tempo tutto sommato divertente, giocato quasi sempre in ripartenza, e che ha visto l'Inter attaccare con più efficacia nella fase centrale. Poco dopo la mezz'ora, però, un sanguinoso errore di Murillo ha posto le basi del disastro del gol di Iemmello su suggerimento di Berardi. Da quel momento, complice anche la contestazione della curva, che ha lasciato lo stadio a metà primo tempo, l'Inter ha perso verve e convinzione, e sembra davvero aver perso il piglio della prima fase.

13.19 FINISCE QUI! FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO, SASSUOLO IN VANTAGGIO 1-0 A SAN SIRO! 

45' - ACERBI! OCCASIONE COLOSSALE! OCCASIONE COLOSSALE DEL SASSUOLO! Letschert centra un lancio di cinquanta metri per innescare direttamente il piede di Berardi: controllo, finta e cross morbidissimo di destro sul secondo palo. La difesa è ferma, Acerbi può sbucare e staccare a due passi dalla linea di porta ma incredibilmente non riesce a spingerla dentro! CHE CHANCE!

45' - Ci sarà un minuto di recupero.

44' - Politano sguscia sulla sinistra ed arriva sul fondo, tempestiva la chiusura di Andreolli.

43' - Inter che sembra un po' stordita in questa fase.

42' - Berardi dai venti metri col mancino incrociato, che però termina sul fondo.

40' - Altro, grandissimo recupero di Stefano Sensi che scippa, letteralmente, Joao Mario sulla propria trequarti.

36' IEMMELLO! IEMMELLOOOOO! SASSUOLO IN VANTAGGIO, UN FULMINE A CIEL SERENO! Stupidaggine colossale di Murillo che esce palla al piede, da ultimo uomo, e la perde sul pressing di Sensi: l'azione si sviluppa benissimo, con l'appoggio verso Berardi che a sua volta, dalla destra, tocca verso il centro dell'area. Un rigore in movimento praticamente per Iemmello che centra l'angolino per fulminare Handanovic. SASSUOLO IN VANTAGGIO NEL MOMENTO MIGLIORE PER L'INTER!

35' - Fase massiccia di spinta dell'Inter, che però non riesce mai ad ottenere una chance pulita.

33' - Altro grande intervento difensivo, stavolta è Murillo ad entrare alla grande in scivolata per fermare Politano.

32' - Altro tentativo di ripartenza nerazzurra con Icardi che imbuca verso Joao Mario, ma copre bene Peluso.

30' - Candreva alla Robben, batte Peluso verso il centro e calcia col mancino, ma è attento Consigli che blocca la palla rasoterra.

28' - GRANDE OCCASIONE PER L'INTER! Angolo battuto lungo, sul secondo palo è Perisic a rifare da sponda verso l'altra parte dell'area, la palla arriva in diagonale verso la porta e vede lanciarsi sia Consigli coi pugni che Icardi di testa.  I due si scontrano, la palla schizza contro il palo, ma alla fine è un nulla di fatto. Rimane a terra però il portiere ospite.

25'- Buona punizione al centro di Berardi, allontana con attenzione l'Inter che per poco non libera il contropiede di Candreva.

23' - Nel frattempo è partita l'aspra contestazione della curva interista, che si è improvvisamente svuotata lasciando in mostra solo un grande striscione polemico.

22' - Ottima ripartenza del Sassuolo che attraversa tutto il campo per portare Biondini al tiro dalla distanza: si oppone Murillo.

19' - ICARDI! ECCOLA LA PRIMA OCCASIONE DEL MATCH! Palla verticale direttamente dalla difesa che taglia a metà il campo e lancia Icardi verso Consigli! Letschert ci mette una pezza, ma l'argentino riesce comunque a tirare in qualche modo: il destro parte a giro verso il 7, si salva in tuffo Consigli! Inter vicina al vantaggio!

18' - Da Peluso a Politano sulla sinistra: l'ex-Pescara punta due avversari e poi prova a servire la sovrapposizione del compagno lungo la linea laterale, ma senza successo.

17' - Controlla Biondini a centrocampo, lo stende da dietro Nagatomo, punizione.

17' - Partita comunque abbastanza pimpante ed equilibrata, anche se ancora senza sussulti veri e propri.

14' - D'Ambrosio al cross dal fondo, palla che finisce direttamente in porta: attento Consigli ad opporsi sul primo palo.

13' - JOAO MARIO! Buono il controllo dalla sinistra verso il centro, la conclusione stretta è sul primo palo ma sfila sul fondo.

12' - Altra chiusura di Peluso, provava a scappare sulla destra Candreva.

10' - Ottima inziativa di Lirola, lo aggancia Gagliardini, è punizione dalla trequarti centrale per il Sassuolo.

9' - ICARDI! Palla persa malamente da Missiroli in uscita, Icardi recupera il pallone e calcia dalla distanza, senza trovare la porta.

8' - Dialogano Perisic e Joao Mario sulla sinsitra, ma il 44 calcia troppo verso Consigli per trovare un compagno: azione che riparte dal portiere del Sassuolo.

5' - PERISIC! Palla lunga sul secondo palo, arriva col sinistro il croato che però trova solo l'esterno della rete.

3' - Icardi! Palla tagliata dentro di Candreva, il centravanti argentino si allunga ma col destro non riesce a toccarla. Sul contro-cross di Perisic guadagna il primo corner l'Inter.

2' - Sassuolo abbastanza propositivo col pressing: Inter costretta già due volte ad affidarsi ad Handanovic.

1' VIAAAAAA! SI PARTEEEEE!

12.31 - Sorteggio tra Icardi e Missiroli, ora è davvero tutto pronto per iniziare!

12.30 - Scambio di saluti a centrocampo tra i protagonisti.

12.29 - Squadre in campo!

12.27 - Queste le immagini dal campo e le formazioni ufficiali.

12.20 - ECCOCI COLLEGATI! Scusate il ritardo, dovuto a problemi tecnici non dipendenti dalla nostra volontà. Tuffiamoci subito in Inter-Sassuolo!

Buongiorno a tutti! Benvenuti ad un nuovo appuntamento con VAVEL Italia e con le sue dirette scritte in tempo reale: io sono Stefano Fontana e vi accompagnerò durante questa domenica di grande calcio. Sfida cruciale per la Serie A quella che seguiremo insieme: ad ora di pranzo, l'Inter andrà alla ricerca disperata dei tre punti affrontando il Sassuolo di Eusebio di Francesco nel primo ed unico anticipo domenicale della trentaseiesima giornata di campionato. Per i nerazzurri, l'occasione è quella di poter accorciare su Atalanta e Milan, rispettivamente al quinto ed al sesto posto, dopo l'1-1 nello scontro diretto di ieri sera.


Il momento delle due squadre

Periodaccio per l'Inter, che sembra aver toccato il fondo: cinque sconfitte nelle ultime sei di campionato, arrivate contro Sampdoria, Crotone, Fiorentina, Napoli e Genoa hanno portato la proprietà Suning alla scelta drastica di sollevare Stefano Pioli dal ruolo di allenatore, lasciando le chiavi della squadra, per la seconda volta in questa stagione, al traghettatore Stefano Vecchi.

Stefano Vecchi in conferenza stampa. | Fonte: twitter.com/Inter
Stefano Vecchi in conferenza stampa. | Fonte: twitter.com/Inter

Un'involuzione totalmente inaspettata che ha lasciato di sasso più di un appassionato: i nerazzurri sono irriconoscibili da oltre un mese, ed hanno dovuto anche cedere il passo ai cugini del Milan nella corsa al sesto posto che vuol dire Europa League.

Dall'altra parte, invece, arriverà un Sassuolo quasi in totale relax. I ragazzi di Di Francesco non perdono dal primo aprile (1-2 contro la Lazio) : da alllora, tre pareggi e due vittorie che hanno cementato una salvezza matematica acquisita già da tempo.

Uno scatto dalla gara con la Fiorentina. | Fonte: twitter.com/SassuoloUS
Uno scatto dalla gara con la Fiorentina. | Fonte: twitter.com/SassuoloUS

Pur senza ambizioni di classifica, comunque, gli emiliani non andranno a Milano in gita di piacere: l'incontro con la Scala del Calcio può rappresentare per tanti un importante banco di prova e -perché no- un trampolino per spiccare il volo verso altre direzioni.

Le ultime dal campo

In quel della Pinetina è ufficiale l'emergenza a centro difesa: Stefano Vecchi si vede costretto a rinunciare a Miranda per un risentimento muscolare, mentre Gary Medel sarà assente per squalifica. Probabile, quindi, vedere Andreolli e Murillo come scudieri di Handanovic, con Danilo D'Ambrosio ed uno tra Nagatomo e Ansaldi sulle fasce.

A centrocampo, invece, unico sicuro del posto è Gagliardini: accanto a lui ballottaggio serratissimo tra Brozovic e Banega, con Joao Mario che probabilmente sarà l'uomo cardine per fare da raccordo tra i reparti e passare agevolmente e dinamicamente da 4-2-3-1 a 4-3-3. Davanti, ovviamente, il tridente degli intoccabili: Candreva e Perisic a supporto di Maurito Icardi.

Mauro Icardi impegnato durante la rifinitura. | Fonte: twitter.com/Inter
Mauro Icardi impegnato durante la rifinitura. | Fonte: twitter.com/Inter

Diversi indisponibili invece nelle fila di Eusebio Di Francesco: Ricci, Pellegrini, Duncan e Mazzitelli sono tutti k.o. per problemi muscolari che si aggiungono alla squalifica di Antonino Ragusa. Pochi dubbi quindi alla vigilia per il tecnico di Pescara: la sua sarà una difesa a quattro con Lirola e Peluso come opposti ai due lati di Acerbi e Cannavaro.

Al centro del campo, in un reparto martoriato dalle assenze, probabile occasione per Biondini e Sensi con uno tra Missiroli e Aquilani a completare il reparto. Davanti, invece, è Gregoire Defrel a contendere ad Alessandro Matri una maglia da titolare al centro del tridente completato da Berardi e Politano.

Andrea COnsigli ai microfoni della conferenza stampa prepartita. | Fonte: twitter.com/SassuoloUS
Andrea COnsigli ai microfoni della conferenza stampa prepartita. | Fonte: twitter.com/SassuoloUS

Le probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'ambrosio, Murillo, Andreolli, Nagatomo; Brozovic, Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi. All. Vecchi

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Cannavaro, Peluso; Biondini, Sensi, Missiroli; Berardi, Matri, Politano. All. Di Francesco

Share on Facebook