Inter, nel mirino Arturo Vidal

Accantonata la pista nainggolan, l'Inter proverà ad imbastire nei prossimi giorni una trattativa con il bayern Monaco per il centrocampista cileno ex Juventus.

Inter, nel mirino Arturo Vidal
Fonte foto: Getty Images

L'Inter è a caccia di un uomo di spessore in grado di poter far fare il salto di qualità al reparto di centrocampo. Nei giorni scorsi era circolato con insistenza il nome del belga Radja Nainggolan, ma la Roma ha letteralmente fatto muro, giudicandolo incedibile. Ricevuto il 'no grazie' da parte dei giallorossi, Claudio Sabatini si è rimesso all'opera, scandagliando il mercato a caccia del possibile 'Mister X' ed a quanto pare sembra proprio sia stato individuato, in tempi relativamente brevi. E' il cilento Arturo Vidal, nome chiesto espressamente dal nuovo allenatore interista Luciano Spalletti.

Questa notizia è stata riportata da Premium Sport, che ha affermato che l'Inter punterà tutto sul cileno, ex pilastro della Juventus di Antonio Conte. L'eventuale inserimento di Vidal permetterebbe all'Inter di ridurre il gap rispetto ad altre squadre italiane al momento più attrezzate. L'Inter, infatti, ai nastri di partenza del prossimo torneo di serie A parte staccata, alle spalle della Juventus, del Napoli, della Roma ed anche del Milan che sta conducendo una sontuosa campagni acquisti, mentre la Beneamata è 'ferma' soltanto agli affari Daniele Padelli, che svolgerà il ruolo di dodicesimo di Samir Handanovic e Milan Skriniar, giovane di belle speranze che però si misurerà per la prima volta nella sua carriera in un top club.

Il forte centrocampista cileno ha ancora due anni di contratto con il Bayern Monaco, ma i tedeschi, dopo l’acquisto di Corentin Tolisso, potrebbero aprire a una cessione del 30enne nativo di Santiago del Cile e l’operazione da 40 milioni sarebbe più fattibile rispetto alla trattativa con la Roma per Nainggolan. Sabatini, in una delle sue missioni in Germania, ha già parlato con la dirigenza bavarese, con quest'ultima che si è dimostrata piuttosto aperta ad intavolare una trattativa. Siamo solo alle fasi iniziali, ma la caparbietà del duo Ausilio-Sabatini potrebbe imprimere al negoziato l'accelerata decisiva, magari già a partire dai prossimi giorni. Il giocatore gradirebbe la destinazione, in quanto accosta all'Italia, ed alla Serie A, bei ricordi.

FC Internazionale Milano