Dalbert all'Inter, ci siamo: accordo per 20 milioni più bonus

I francesi ne chiedevano 30 comprensivi della parte variabile: la forbice verrà chiusa nelle prossime ore, poi il brasiliano passerà all'Inter. Sarà il sostituto di Nagatomo.

Dalbert all'Inter, ci siamo: accordo per 20 milioni più bonus
Dalbert in azione con la maglia del Nizza. | goal.com

L'Inter ha iniziato il proprio calciomercato in maniera attiva ormai da tempo. Il coordinatore delle attività sportive di Suning, Walter Sabatini, in una recente intervista ha definito difficile la campagna acquisti di quest'anno, anche perché c'è un reparto praticamente da rifondare come la difesa. Dopo l'arrivo di Skriniar, stavolta i nerazzurri pescheranno dal Nizza per il loro prossimo rinforzo, che sarà Dalbert Henrique.

Il calciatore già da tempo si è sbilanciato verso un trasferimento in nerazzurro e, con un'opposizione così netta alla permanenza nel club attuale, il terzino è ormai destinato alla Serie A. I due club, però, nelle ultime settimane hanno faticato a trovare un accordo per questo trasferimento, coscienti che comunque avrebbero dovuto farlo, creando così della tensione: la forbice fra l'offerta milanese di 15 milioni e la richiesta rossonera di 30 comprensivi di bonus era troppo ampia perchè l'affare si concludesse. In Francia, però, si parla già di intesa già trovata: il Biscione ha fatto un'offerta di 20 milioni con dei bonus non ben definiti, che non raggiunge la valutazione della controparte ma ci si avvicina molto. Ormai gli insulari hanno accettato di perdere il sudamericano, ma nelle idee del direttore sportivo c'è la voglia di mantenerlo almeno fino alla fine di questo turno preliminare, in cui i transalpini affronteranno l'Ajax in quello che si preannuncia un big match, il prossimo 2 agosto. Poi il calciatore dovrebbe essere liberato.

Sarà un rinforzo importante per Spalletti che in corsia acquisisce un calciatore perfettamente lineare con le caratteristiche che cerca: potente fisicamente, veloce e dotato di un piede buono per mettere dentro tanti palloni. A livello puramente numerico, Dalbert prenderà il posto di Nagatomo, che è in uscita: le richieste principali per il giapponese sono arrivate proprio dalla sua patria e dalla Sampdoria, che lo accoglierebbe a braccia aperte nelle rotazioni sulla fascia sinistra.

FC Internazionale Milano