Inter, in arrivo Dalbert

Il terzino del Nizza è virtualmente un nuovo calciatore nerazzurro. Ultimi dettagli da limare e visite mediche programmate tra domani e giovedì.

Inter, in arrivo Dalbert
Inter, in arrivo Dalbert | FOTO: Corriere dello Sport

Dalbert all'Inter, ci siamo. Filtra ottimismo, la telenovela si concluderà positivamente per entrambe le società, soprattutto per il bene del ragazzo. Per il brasiliano la situazione era divenuta quasi insostenibile, tentando alacremente di accelerare le trattative con quella tratta Brasile-Nizza nel pieno del periodo destinato al relax, contattando più volte nel corso del giorno la dirigenza francese, provando ad ottenere un utile confronto con il direttore sportivo del club Julien Fournier. Tutto ciò è oramai storia passata, Dalbert raggiungerà Milano tra domani e giovedì, dopo aver disputato il preliminare di Champions League contro l'Ajax, come d'accordo. Il tecnico Favre si era da tempo rassegnato per quanto concerne la cessione del pendolino tutto mancino, difficilmente scenderà in campo dall'inizio, ma con ogni probabilità assaporerà il campo per una manciata di minuti, come accaduto nella gara d'andata.

Ausilio e Sabatini credono molto nelle capacità tecniche del classe '93 di Barra Mansa, tanto da intraprendere un viaggio per concludere l'acquisto dell'esterno, blizzando di fatto ​il quarto colpo interista dopo Skriniar, Borja Valero e Vecino. Considerato da molti il miglior terzino della scorsa Ligue 1, nonché rivelazione del campionato, Dalbert Henrique approderà in Serie A nell'anno del Mondiale, l'Inter concederà al suo talento tutta la visibilità necessaria affinché anche la Nazionale verdeoro possa beneficiare delle sue qualità.

Il Nizza lo prelevò nel 2016 dal Vitoria Guimarães di Sergio Conceicao, attuale tecnico del Porto ed ex calciatore tra le altre di Parma, Inter e Lazio. La crescita sotto la gestione del portoghese è evidente e i francesi decidono di puntare su di lui sborsando 2 milioni di euro; ora Dalbert si trasferirà alla Pinetina per una cifra pari a 20 milioni di euro più bonus e il 20% sulla futura rivendita attuata dai nerazzurri. In questa stagione ha collezionato 33 presenze in campionato condite da 4 assist. Calciatore fisico, rapido, esplosivo, preciso, in grado di svolgere egregiamente le due fasi e pronto per il grande salto.


Share on Facebook